L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Doctor Sleep è ambientato “nello stesso universo” dello Shining di Kubrick

Doctor Sleep è ambientato “nello stesso universo” dello Shining di Kubrick

Di Marco Triolo

Il gatto è fuori dal sacco, come si suol dire: Doctor Sleep sarà effettivamente un sequel del film Shining. Sembra banale, ma non era per nulla scontato: Stephen King non ha mai amato l’adattamento di Stanley Kubrick e, quando ha scritto Doctor Sleep, ha fatto in modo di esplicitarlo ricollegandosi in maniera dettagliata agli eventi del suo romanzo. Molto diverso dal film: ad esempio, nel libro Dick Hallorann sopravviveva, e il personaggio torna all’inizio di Doctor Sleep.

Ma ora che abbiamo potuto vedere il trailer (non l’hai ancora visto? È QUI), abbiamo la prova definitiva che il film seguirà la traccia di Kubrick. Non solo il regista Mike Flanagan ha ossessivamente ricostruito intere scene del film originale (nel trailer, solo l’immagine dell’ascensore insanguinato viene da Shining, il resto sono ricostruzioni). Ma ha citato l’iconica immagine di Jack Nicholson che sbircia dalla fessura nella porta (con Ewan McGregor al suo posto). E il trailer usa anche le musiche del film.

“LO STESSO UNIVERSO CINEMATOGRAFICO DI KUBRICK”

Collider ha incontrato Flanagan, regista di Oculus, Hill House e Il gioco di Gerald. Il quale ha candidamente ammesso che, sì, il suo film “esiste nello stesso universo cinematografico che Kubrick stabilì nel suo adattamento di Shining”.

Riconciliare le tre fonti, ovvero Shining romanzo, Shining film e Doctor Sleep romanzo, “è stata la parte più difficile ed emozionante da un punto di vista creativo”, ha detto il regista. Flanagan e il produttore Trevor Macy hanno lavorato a stretto contatto con gli eredi di Kubrick. Potendo dare anche un’occhiata ai piani di Kubrick, annotati dal regista. Ma la vera sfida era convincere Stephen King che tenere presente il film fosse una buona idea.

UNA CONVERSAZIONE CON STEPHEN KING

“Sono prima tornato a leggere il libro, e poi ci siamo chiesti se potevamo adattare fedelmente il romanzo di King abitando allo stesso tempo l’universo che Kubrick aveva creato. Dovevamo parlarne con Stephen King, e se la conversazione non fosse andata bene, non avremmo fatto il film”. Eppure, nonostante la ben nota e complicata relazione di King con il film di Kubrick, quella conversazione è andata “sorprendentemente bene”. “Siamo usciti da quella chiacchierata non solo con la sua benedizione, ma con il suo incoraggiamento. Questo progetto mi ha riservato i due momenti più snervanti della mia carriera. Il primo è stato mandare la prima stesura dello script a Stephen King. È stato assolutamente terrificante. Ma per fortuna lo ha amato”.

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca C&G 2019 – Dal pilot di Batwoman all’anteprima di Summer of ’84 20 Ottobre 2019 - 20:00

Ormai manca pochissimo a Lucca C&G, ecco tutte le ultime novità dell'Area Movie, da Shinko e la magia millenaria a Summer of '84 al pilot di Batwoman

Secondo The Rock le riprese di Black Adam cominceranno nel luglio del 2020 20 Ottobre 2019 - 19:00

Le riprese di Black Adam cominceranno nell'estate del 2020, lo ha rivelato il suo interprete Dwayne Johnson su Twitter

Watchmen – Un nuovo spot con gli elogi della critica 20 Ottobre 2019 - 18:00

Il nuovo spot di Watchmen comprende gli elogi della stampa americana. Il debutto italiano della serie è atteso per questa notte in contemporanea con gli USA.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.