L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Breaking Bad, cosa ci dicono i misteriosi tweet di Aaron Paul e Bryan Cranston sul film?

Breaking Bad, cosa ci dicono i misteriosi tweet di Aaron Paul e Bryan Cranston sul film?

Di Marco Triolo

AVVISO: saranno passati anche cinque anni, ma sappiate che questo pezzo contiene SPOILER!

I fan di Breaking Bad sono in subbuglio dopo due misteriosi tweet, postati dalle star della serie Bryan Cranston e Aaron Paul nello stesso momento. Due tweet identici in tutto e per tutto: la foto di due muli in un paesaggio desertico, con la didascalia “Soon”, ovvero “Presto”.

Viral marketing, lo stai facendo bene, verrebbe da dire. Perché basta una cosa così semplice per accendere la miccia delle voci circa un ritorno di Walter White nel film che Vince Gilligan sta girando per Netflix. Film che farà da sequel a Breaking Bad e sarà incentrato sulle disavventure di Jesse Pinkman seguenti al suo rilascio al termine della serie.

IL RITORNO DI HEISENBERG?

È abbastanza ovvio che Walter White non possa tornare vivo e vegeto, a meno che, effettivamente, quella ferita non fosse poi così letale come sembrava. Più probabile che vedremo dei flashback, o che Walter torni come “spettro” a tormentare Jesse in una serie di visioni.

C’è però anche un’altra possibilità. Better Call Saul tornerà l’anno prossimo con la quinta stagione, che sta venendo girata proprio in questo momento. Il prequel di Breaking Bad si è avvicinato molto alla sua conclusione, nella stagione 4. Al termine della quale, Jimmy McGill (Bob Odenkirk) ha definitivamente scelto di esercitare con uno pseudonimo. Sappiamo già quale pseudonimo sarà, e dunque è lecito supporre che nella stagione 5 vedremo finalmente in azione Saul Goodman. Il che potrebbe condurci a un incontro con Walter e Jesse.

Possibile? Certo. Ma plausibile? Non troppo. Bisogna considerare che, prima di scoprire di avere un tumore e iniziare a produrre metanfetamine, Walter era un placido professore di chimica al liceo. Jesse conosceva già Saul prima che questi comparisse nella serie, e dunque un cameo di Aaron Paul è più probabile. Uno di Bryan Cranston non tanto.

Non sappiamo purtroppo nient’altro della trama del film di Breaking Bad, né una data di uscita. Ma vi terremo aggiornati.

Fonte: ComingSoon.net

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Robert Pattinson sarà il nuovo Leonardo DiCaprio? 18 Settembre 2019 - 15:30

Robert Pattinson potrebbe diventare il nuovo Leonardo DiCaprio? I due attori condividono un passato fatto di idolatria da parte delle giovanissime spettatrici, e di diffidenza da parte dei critici cinematografici. Pattinson riuscirà ad imporsi sulle scene?

Game of Thrones – George R.R. Martin parla del prequel sui Targaryen: “I segnali sono buoni, ma niente è confermato” 18 Settembre 2019 - 15:00

George R.R. Martin parla della seconda serie prequel di Game of Thrones, incentrata sulla storia dei Targaryen: "I segnali sono buoni, ma niente è confermato".

Gli Eterni – Un’entusiasta Salma Hayek posa con Kit Harington in una foto 18 Settembre 2019 - 14:30

Salma Hayek è entusiasta di lavorare con Kit Harington ne Gli Eterni, e ha pubblicato una foto che la ritrae insieme al collega.

7 cose che forse non sapevate sulla Famiglia Mezil 17 Settembre 2019 - 16:32

Lo storico cartoon della Famiglia Mezil, che veniva da oltre cortina e... ha ispirato i Simpson?!?

StreamWeek: giù, nella tana del bianconiglio, con Undone 16 Settembre 2019 - 11:32

A qualcuno piace Caldo, City on a Hill e Undone nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

La storia di Dune (FantaDoc) 12 Settembre 2019 - 16:28

Il lungo e tortuoso percorso che ha portato il Dune di David Lynch, con il suo cast pieno di stelle, a diventare un grandissimo successNO.