L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Black Mirror e le foto di Miley Cyrus che sono state fraintese dalla stampa italiana

Black Mirror e le foto di Miley Cyrus che sono state fraintese dalla stampa italiana

Di Filippo Magnifico

Nel cast della quinta stagione di Black Mirror, da poco sbarcata su Netflix (QUI trovate la nostra recensione), troviamo Miley Cyrus. L’attrice e cantante interpreta Ashley O, una pop-star tormentata, nell’episodio Rachel, Jack and Ashley, Too.

E dato che Black Mirror, a partire dal primo episodio, si è sempre dimostrato uno show in grado di riflettere la nostra contemporaneità, la Cyrus ha deciso di regalare un po’ di spazio al suo personaggio anche nella vita reale. Il suo account Twitter ora risponde al nome di Ashley O e contiene alcune foto del suo personaggio. In questi giorni, insomma, è Ashley a parlare con il suo pubblico e non Miley.

Tra le tante immagini pubblicate una in particolare è riuscita a mandare in tilt la stampa italiana. Mostra l’attrice a letto, con una cannula al naso. Un malore improvviso? No, si tratta semplicemente di un riferimento all’episodio in questione e la cosa è confermata anche dalle parole che accompagnano l’immagine, che fanno riferimento ad un’improvvisa reazione allergica ai crostacei.

Uno scherzo, insomma. Un tentativo di superare il confine del piccolo schermo e rendere reale Black Mirror. Ma non tutti sembrano averlo capito.
Lo dimostrano alcuni articoli pubblicati dalla stampa italiana. Anche nomi autorevoli come Il Giornale hanno frainteso la foto e hanno pensato che Miley Cyrus fosse stata colta da malore. Ecco alcuni screenshot.

Miley Cyrus malata? No, si tratta del lancio promozionale di Black Mirror

Per chi non lo sapesse, Black Mirror è una serie antologica che sfrutta gli strumenti della fantascienza, della distopia e della satira sociale per esplorare le problematiche relative all’invadenza della tecnologia nella nostra vita quotidiana, offrendo sempre un punto di vista inedito sul presente, ma traslandolo in forma allegorica.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Corey Hawkins sfiderà Dracula in The Last Voyage Of The Demeter 27 Gennaio 2021 - 20:45

Il film sarà diretto da André Øvredal, autore di Scary Stories to Tell in the Dark

Fear the Walking Dead: la seconda parte della stagione 6 arriverà il prossimo aprile 27 Gennaio 2021 - 20:37

Fear the Walking Dead tornerà su AMC l’11 aprile, con la seconda parte della stagione 6.

Marvel Cinematic Universe: Quali mutanti potrebbero far parte degli X-Men? 27 Gennaio 2021 - 20:30

Quali X-Men vedremo nel Marvel Cinematic Universe, al momento del loro esordio nell'universo unito dei Marvel Studios? Ecco cosa ne pensiamo!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.