L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Black Mirror 5 – Charlie Brooker sul finale di Smithereens: “È un episodio contemporaneo”

Black Mirror 5 – Charlie Brooker sul finale di Smithereens: “È un episodio contemporaneo”

Di Filippo Magnifico

Tra gli episodi che compongono la quinta stagione di Black Mirror, da poco sbarcata su Netflix (QUI trovate la nostra recensione), troviamo Smithereens. Una storia contemporanea, che mette da parte il lato futuristico e fantascientifico per riflettere sulla nostra società e sulla nostra dipendenza da Social. Intervistato da Entertainment Weekly, il creatore della serie Charlie Brooker ha parlato di questo episodio, soffermandosi sul finale.

Un episodio contemporaneo

Si tratta di un episodio contemporaneo senza elementi di fantascienza. Si tratta di una cosa che ogni tanto ci piace fare, perché vogliamo ricordare al pubblico che Black Mirror non è solo una serie fantascientifica. A dire il vero non so cosa sia…

Per quanto riguarda il personaggio di Topher Grace, Brooker ha confermato di essersi ispirato a Jack Dorsey, il creatore di Twitter:

Parte del personaggio è ispirata a Jack Dorsey, che nel 2018 aveva twittato una cosa come “Sono appena stato in un ritiro silenzioso di 10 giorni”. Ho sempre trovato ironico il fatto che proprio lui avesse deciso di allontanarsi dalla sua piattaforma. Metteva in evidenza il suo lato contemplativo. […] Volevamo essere sicuri che sembrasse una figura insolita. È un fratello tecnologico che ha avuto un’illuminazione. Non è cattivo, percepiamo il suo conflitto.

Sul finale volutamente ambiguo ha poi aggiunto:

Riflette sul modo in cui un grande evento drammatico, il giorno più importante nella vita di molte persone, può diventare un passatempo passeggero per molti altri. Nient’altro che una briciola tra molte altre notifiche. Una distrazione.

Per chi non lo sapesse, Black Mirror è una serie antologica che sfrutta gli strumenti della fantascienza, della distopia e della satira sociale per esplorare le problematiche relative all’invadenza della tecnologia nella nostra vita quotidiana, offrendo sempre un punto di vista inedito sul presente, ma traslandolo in forma allegorica.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Parallel: Netflix prepara un nuovo film sci-fi dallo sceneggiatore di Source Code 2 Marzo 2021 - 19:00

La trama sarà incentrata su un colpo da portare a termine tra universi paralleli

Box Office giapponese: Aggiornamento sulle restrizioni, record per Gintama: The Final 2 Marzo 2021 - 18:43

Quattro prefetture, tra cui Tokyo, chiedono l'estensione dello Stato di Emergenza. Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon a Time uscirà l'8 marzo, il record di Gintama: The Final e l'analisi del box office giapponese

Renny Harlin dirigerà l’horror The Refuge 2 Marzo 2021 - 18:15

Il regista di Nightmare 4 e 58 minuti per morire racconterà la storia di un veterano dell'Afghanistan posseduto da uno spirito maligno

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.