L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Annecy 2019 – Nuove immagini di Klaus e Willoughbys di Netflix

Annecy 2019 – Nuove immagini di Klaus e Willoughbys di Netflix

Di Marlen Vazzoler

A diverse ore di distanza dalla presentazione del work in progress di Klaus, il primo lungometraggio animato prodotto da Netflix, la piattaforma ha condiviso una nuova immagine ufficiale e alcuni dettagli rivelati oggi in esclusiva al pubblico del Festival di Annecy.

Klaus jesper

In questa immagine vediamo Jesper, il protagonista di questo film natalizio realizzato completamente in 2D.

La trama

Un giovane postino scandinavo di nome Jesper ha la possibilità di lasciare il segno quando gli viene ordinato di stabilire un servizio postale in un burrascoso villaggio nel freddo nord, dove incontra un misterioso creatore di giocattoli con la barba bianca di nome Klaus.

Il progetto nasce dalla mente di Sergio Pablos (co-creatore di Cattivissimo Me) nel 2010. Nel 2015 il filmaker ha creato un corto, che è stato presentato proprio ad Annecy.

Prodotto interamente a Madrid, il film si avvale del talento di uno staff internazionale, composto da giovani leve e da alcuni animatori che sono tornati in attività dopo un primo ritiro.
Il polacco Marcin Jakubowski ha creato una nuova tecnica che usa la luce e il colore per dare volumetria ai disegni in 2D, portando così in vita il look dei concept art.

Cast e Staff

I produttori sono Jinko Gotoh (Il Piccolo Principe, The Lego Movie 2), Gustavo Ferrada e Marisa Román.
Art Directors: Szymon Biernacki e Marcin Jakubowski.

Le voci americane sono di Jason Schwartzman (Jesper), J.K. Simmons (Klaus), Rashida Jones (Alva), Joan Cusack (Mrs. Krum), Norm Macdonald (Mogens), Will Sasso (Mr. Ellingboe).

Willoughbys

Secondo lungometraggio animato targato Netflix, è realizzato in CG dalla BRON Animation a Vancouver.

Basato sull’omonimo libro di Lois Lowry, il film è diretto da Kris Pearn (Piovono polpette 2).

In questa immagine sono ritratti i gemelli Barnaby (Sean Cullen), Tim (Will Forte) e Jane (Alessia Cara).

Willoughbys

La storia

Quando i quattro bambini Willoughby vengono abbandonati dai loro egoisti genitori, devono imparare come adattare i loro valori antiquati al mondo contemporaneo per creare una famiglia nuova e moderna.

Le voci americane

Ricky Gervais (Hatto), Maya Rudolph (la tata), Will Forte (Tim), Martin Short (il papà), Alessia Cara (Jane), Jane Krakowsky (la madre) e Sean Cullen (i gemelli).

The Willoughbys verrà lanciato su Netflix nella primavera del 2020. Klaus durante le vacanze invernali.

Fonte Netflix

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

A Discovery of Witches: la stagione 2 arriva su Sky Atlantic 16 Gennaio 2021 - 16:00

A Discovery of Witches – Il Manoscritto delle Streghe torna oggi su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV con la seconda stagione. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast e il trailer.

Dungeons & Dragons – Derek Kolstad svilupperà la serie live action 16 Gennaio 2021 - 15:00

Derek Kolstad svilupperà una proposta per una serie live action ambientata nel mondo di Dungeons & Dragons per Hasbro/eOne

The Last Of Us: Trovato il nuovo regista della serie HBO 16 Gennaio 2021 - 14:00

Il nuovo regista della serie The Last Of Us, in sviluppo presso HBO e basata sull'omonimo videogioco, è Kantemir Balagov (La ragazza d'autunno).

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.