L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Young Ahmed, il coraggioso film dei Dardenne sulla radicalizzazione dei giovani musulmani in occidente. La recensione

Young Ahmed, il coraggioso film dei Dardenne sulla radicalizzazione dei giovani musulmani in occidente. La recensione

Di Andrea D'Addio

Ahmed è appena entrato nell’adolescenza. Il padre è morto da non si sa quando, ma sono almeno due mesi che l’imam e il corano sono diventati i suoi punti di riferimento principali. Mamma, sorella si battono come possono contro quella che è diventata una vera e propria ossessione per il ragazzino, ma anche il fratello è indottrinato e, ad ogni modo, qualsiasi tentativo di fermare la radicalizzazione sembra cadere nel vuoto. In particolare Ahmed si convince che la sua insegnante di arabo, una donna belga fidanzata con un ebreo, sia un’apostata che merita di morire…

Il trailer di Young Ahmed

Dal 2011 ad oggi il Belgio ha subito ben quattro attentati di chiara matrice islamica, un numero minore solo a quello della Francia. Non solo: qui c’era il covo della cellula che colpì Parigi nel novembre del 2013. La radicalizzazione dei suoi musulmani è un problema attuale e fondamentale per capire in che direzione potrà andare il Paese. I Dardenne prendono di petto la questione e nonostante nelle interviste rilasciate a margine del loro film (presentato a Cannes) lascino qualsiasi interpretazione aperta – la sensazione finale è che vogliano fare della storia del giovane Ahmed l’emblema di tante storie simili. Il finale arriva in maniera un po’ inaspettata, quando ci si aspetterebbe una sorta di seconda parte (che però non arriva), la pellicola però è un bignami di come, anche attraverso un dramma sociale, si possa costruire suspense dalla prima all’ultima inquadratura.

Quella prima e frettolosa fuga di Ahmed dalla classe che si spiega solo successivamente (non voleva stringere la mano della maestra), ci porta subito dentro la storia. Il problema è chiaro: la radicalizzazione in corso di Ahmed. Il come stia avvenendo, chi lo guida e fin dove potrebbe portarlo fa parte invece di uno sviluppo che non si nasconde dietro al politically correct, ma dice le cose in faccia. Ahmed può fare tenerezza, è giovane e non ha il padre, ma nonostante questo non viene mai completamente giustificato dai Dardenne che in più circostanze lo fanno apparire anche come un po’ limitato. Dall’altra parte della barricata c’è il sistema educativo e rieducativo belga: sembra perfetto, attento e rispettoso di tutto e tutti, però – forse – proprio per questo non in grado di affrontare con forza problematiche del genere. Nonostante questo Young Ahmed non propone nessuna soluzione alternativa. Pone domande. E per un film va bene anche solo così.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TVScreenWEEK è anche su FacebookTwitterInstagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Priyanka Chopra Jonas sarà protagonista di We Can Be Heroes di Robert Rodriguez 21 Agosto 2019 - 23:51

Il film sarà prodotto da Netflix. La trama è assolutamente segreta.

Sharon Horgan realizzerà il pilot di Shining Vale, commedia horror per Starz 21 Agosto 2019 - 23:30

La creator di Catastrohe e Divorce sarà anche protagonista dello show.

La bambina che amava Tom Gordon di Stephen King diventa un film 21 Agosto 2019 - 21:45

L'ennesimo romanzo di Stephen King ad approdare al cinema. Produce la vedova di George Romero

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Kronos, sfida al passato 21 Agosto 2019 - 16:20

La storia della serie TV Kronos - Sfida al passato (The Time Tunnel) e dei suoi viaggi nel tempo all'insegna del riciclo totale e delle sfighe cosmiche. Con un pizzico di John Williams.

7 cose che forse non sapevate su Nino il mio amico ninja 20 Agosto 2019 - 14:38

Dall'inquietante versione live action al remake e al treno dedicato, sette curiosità su Nino il mio amico ninja.

StreamWeek: l’ombra del male si allunga con The Terror e Mindhunter 19 Agosto 2019 - 12:05

Mindhunter, The Terror e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.