L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Dark Phoenix – La diversità è potere nella featurette in italiano

Dark Phoenix – La diversità è potere nella featurette in italiano

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il trailer IMAX di Dark Phoenix e un dietro le quinte della saga

Dark Phoenix sarà l’ultimo film di un franchise cominciato diciannove anni fa, e la 20th Century Fox riconosce apertamente questo momento di chiusura con alcuni speciali. Ieri abbiamo visto un backstage della saga, mentre oggi abbiamo a disposizione una featurette in italiano che si concentra sulle sue tematiche principali.

Fin dall’inizio, le avventure cinematografiche degli X-Men hanno utilizzato i mutanti come metafora del “diverso”, mettendo in scena le discriminazioni cui sono sottoposti gli emarginati sociali, e la featurette tratta proprio questo argomento: “Quello che ci rende diversi ci rende eroi” dice il video. Oltre alle immagini dei film precedenti, ci sono anche varie scene di Dark Phoenix, alcune delle quali inedite.

Potrete vedere la featurette qui di seguito, ma prima vi ricordo che il cinecomic approderà nelle sale italiane il prossimo 6 giugno.

La featurette

La sinossi ufficiale

In DARK PHOENIX, gli X-MEN affrontano il nemico più formidabile e potente: un membro della squadra, Jean Grey. Durante una missione di salvataggio nello spazio, Jean resta quasi uccisa quando viene colpita da una misteriosa forza cosmica. Una volta tornata a casa, questa forza non solo la rende infinitamente più potente, ma anche molto più instabile. Lottando con questa entità dentro di sé, Jean scatena i suoi poteri in modi che non può né comprendere né contenere. Perdendo il controllo, mentre fa del male alle persone che ama di più, Jean comincia a sbrogliare il tessuto che tiene insieme gli X-Men. Ora, con la famiglia che sta crollando, devono trovare un modo per restare uniti… non solo per salvare l’anima di Jean, ma anche il nostro pianeta da una stirpe aliena che vuole sfruttare questa forza come un’arma e governare la galassia.

Il cast

Il cast di X-Men: Dark Phoenix – ambientato negli anni Novanta – è ricchissimo: tornano infatti James McAvoy (Charles Xavier), Michael Fassbender (Magneto), Jennifer Lawrence (Mystica), Sophie Turner (Jean Grey), Nicholas Hoult (Bestia), Tye Sheridan (Ciclope), Alexandra Shipp (Tempesta), Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler), Evan Peters (Quicksilver) e Lamar Johnson. A loro si è aggiunta Jessica Chastain nel ruolo di antagonista. Nessuna notizia ufficiale, al momento, circa l’eventuale ritorno di Lana Condor (Jubilee) e Ben Hardy (Arcangelo).

LEGGI ANCHE:

La prima clip di Dark Phoenix

Ecco quanto durerà Dark Phoenix

I character poster di Dark Phoenix

I reshoot hanno cambiato il terzo atto di Dark Phoenix

Il nuovo trailer italiano di Dark Phoenix

Dark Phoenix omaggerà Stan Lee, ma non ci sarà un cameo

Jean fuori controllo nel poster di Dark Phoenix per il WonderCon

Il trailer italiano di Dark Phoenix

Tutto quello che abbiamo imparato dal secondo trailer di Dark Phoenix

Il secondo trailer di Dark Phoenix

Olivia Munn non sarà in Dark Phoenix

10 cose che abbiamo imparato nel trailer di Dark Phoenix

Il primo trailer di Dark Phoenix

Dark Phoenix

Una seconda chance per Fenice Nera

Il copione di Simon Kinberg s’ispira al celebre arco narrativo di Fenice Nera, già mostrata in X-Men 3, dove però si esprimeva solo in una deludente trama collaterale. Un accenno a questa evoluzione malvagia di Jean Grey (Sophie Turner) è stato fatto nell’epilogo di X-Men: Apocalisse, quando Jean ha sbloccato l’aura di Fenice per sconfiggere Apocalisse. La potentissima entità cosmica nota come Fenice Nera prenderà il controllo dell’eroina, corrompendone le azioni e il punto di vista.

Fenice Nera è uno dei personaggi più potenti dell’Universo Marvel. Si tratta di un’entità cosmica che abita il corpo di Jean e innesca la cosiddetta Saga di Fenice Nera, pubblicata su Uncanny X-Men fra il gennaio e l’ottobre del 1980, scritta da Chris Claremont con i disegni di Dave Cockurm e John Byrne. Da tempo, i fan sperano di vederla trasposta al cinema in maniera adeguata, poiché rappresenta un capitolo fondamentale nella mitologia dei mutanti.

Le musiche sono di Hans Zimmer.

Fonte: 20th Century Fox

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Box Office Italia: Thor si aggiudica il primo weekend di agosto 8 Agosto 2022 - 9:35

Thor: Love and Thunder si aggiudica il primo weekend di agosto. In seconda posizione troviamo Top Gun: Maverick, competa il podio Porco Rosso.

Madame Web – Dakota Johnson vestita da paramedico nelle foto dal set 8 Agosto 2022 - 9:00

Le nuove foto dal set di Madame Web ritraggono Dakota Johnson vestita da paramedico sul luogo di un incidente.

Spider-Man: Freshman Year è ambientato nel MCU? 7 Agosto 2022 - 23:10

Norman Osborn prenderà il posto di Tony Stark come mentore di Peter Parker in Spider-Man: Freshman Year. La serie sarà canon?

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.