L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Star Wars: la trilogia di Rian Johnson è stata cancellata?

Star Wars: la trilogia di Rian Johnson è stata cancellata?

Di Matioski

E’ notizia recente l’arrivo di tre nuovi film della saga di Star Wars, previsti per il dicembre 2022, 2024 e 2026 (maggiori dettagli qui). Ben tre anni di attesa separeranno, dunque, Episodio IX dalla successiva incarnazione sul grande schermo della saga creata da George Lucas.

Un netto cambio di strategia da parte della Lucasfilm, quindi. Fino alla debacle di Solo – A Star Wars Story, infatti, l’intento della casa di produzione era quello di rilasciare almeno un film del fu Guerre Stellari all’anno. Almeno.

E’ cosa nota, infatti, che la Lucasfilm, entusiasta del risultato de Gli Ultimi Jedi ben prima dell’uscita in sala, avesse garantito al regista Rian Johnson l’ideazione di una nuovissima trilogia, ambientata in un periodo storico da definire. Al contempo, anche gli showrunner di Game of Thrones, David Benioff e D.B. Weiss, si sarebbero dovuti occupare di una non meglio specificata saga starwarsiana.

Come coniugare questi due flussi creativi, restando relegati a una schedule che impone il rilascio di un solo film di Star Wars all’anno? Impossibile. A maggior ragione dopo il flop di Solo che, flagellato da calamità di vario tipo, ha dimostrato che il franchise ambientato nella galassia lontana lontana non è equiparabile alle dinamiche del Marvel Cinematic Universe.

Prima di lanciarci nel campo della speculazione, va aggiunto un altro pezzo del puzzle. Star Wars: Gli Ultimi Jedi, diretto da Rian Johnson, è stato sì un grande successo ai botteghini, ma ha spaccato a metà il fandom come neppure la trilogia prequel era riuscita a fare. L’Ascesa di Skywalker avrà l’ingrato compito di rilanciare le quotazioni della saga, cercando di fare contenti tutti, o quasi.

Eccoci, dunque, al nuovo “piano di battaglia” della Lucasfilm. Tre anni di assenza di Star Wars dal grande schermo, probabilmente necessari per schiarirsi le idee e pianificare con cura la fase successiva. Poi, una trilogia inedita scandita dal ritmo di un’uscita ogni due anni. Si tratta della trilogia di Rian Johnson? Oppure della saga di Benioff e Weiss? C’è davvero spazio per entrambe, soprattutto alla luce della ricezione de Gli Ultimi Jedi e della discussa ultima stagione di Game of Thrones? Forse abbiamo la risposta.

ATTENZIONE: ciò che segue è un rumor, una voce di corridoio diffusa sì da una fonte autorevole, ma soggetta ad eventuali smentite e chiarimenti di sorta.

Il video “incriminato”, dal minuto 4:45 in poi:

Secondo John Campea, noto giornalista cinematografico americano, la trilogia di Rian Johnson sarebbe stata cancellata. I film previsti per il 2022, 2024 e 2026 farebbero dunque parte della saga di Benioff e Weiss.

Da specificare come John Campea raramente ricorra a sensazionalismi di questo tipo, se non supportato da fonti autorevoli. Fu il primo a dichiarare, ancor prima dell’uscita di Justice League in sala, che quella pellicola avrebbe segnato l’addio di Ben Affleck al ruolo di Batman.

Ecco cosa ha detto Campea, all’interno del suo show quotidiano su Youtube, in merito all’ipotetica cancellazione della trilogia di Rian Johnson:

La notte scorsa sono stato contattato da una persona che conosce bene la situazione. Mi ha comunicato che i film di Star Wars previsti per il 2022, 2024 e 2026 sono quelli di Benioff e Weiss. Secondo questa fonte, la trilogia di Rian Johnson è stata cancellata. Ho verificato l’indiscrezione con altre fonti attendibili. Mi è stato detto che non hanno idea di ciò che accadrà alla trilogia di Johnson, ma che le date confermate per ora fanno sicuramente riferimento alla saga di Benioff e Weiss.

Cancellazione assicurata per la trilogia di Rian Johnson, dunque? Difficile dirlo, sia perché ci troviamo ancora nel campo delle voci di corridoio, sia perché potrebbero aprirsi nuove possibilità. In primis, Johnson potrebbe ricoprire un ruolo di consulente, senza essere estromesso completamente dal processo creativo dei prossimi film di Star Wars. In secundis, la sua trilogia potrebbe essere stata semplicemente rimandata a una data posteriore al 2026.

Ci aspetterebbe, in ogni caso, una lunga attesa prima di rivedere Rian Johnson direttamente alle prese con la galassia lontana lontana. Un tempo necessario, forse, per ristabilire la fiducia dei fan più intransigenti, e per fare diventare le polemiche relative a Gli Ultimi Jedi un ricordo lontano.

Fonte: Youtube.com

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Thor: Love and Thunder – Hemsworth e Waititi nel finto poster dal set 16 Maggio 2021 - 16:00

Chris Hemsworth e Taika Waititi posano per una simpatica foto dal set di Thor: Love and Thunder, la loro versione del poster ufficiale.

Tomb Raider 2 – Misha Green svela il titolo “non ancora approvato” 16 Maggio 2021 - 15:00

Misha Green svela che il titolo da lei scelto per il sequel è Tomb Raider: Obsidian, ma non è stato ancora approvato dalla produzione.

Anna Bolena: il teaser trailer della serie con Jodie Turner-Smith 16 Maggio 2021 - 14:00

Dopo la prima immagine ufficiale, ecco il primo teaser trailer della nuova miniserie in tre parti su Anna Bolena, interpretata da Jodie Turner-Smith.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.