L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Spider-Man Far From Home: già rivelata la sorte di Mysterio?

Spider-Man Far From Home: già rivelata la sorte di Mysterio?

Di Matioski

ATTENZIONE: pur trattandosi della dichiarazione ufficiale di un produttore del film, ciò che segue potrebbe essere considerato uno SPOILER di Spider-Man: Far From Home. La lettura di ciò che segue è, dunque, a vostra discrezione.

Non è cosa nuova: spesso i produttori di pellicole molte attese, probabilmente non avvezzi alle paranoie “internettiane” in merito ad anticipazioni di qualsiasi tipo, si lanciano in dichiarazioni molto esaustive e ricche di dettagli sulla trama dei film che stanno promuovendo. Dichiarazioni, certo, spesso vaghe e fraintendibili, e che talvolta vengono poi smentite dai fatti. Talvolta. Non sempre.

Caso celebre, infatti, quello che ha visto protagonista Aquaman, il film dedicato al supereroe interpretato da Jason Momoa. Durante la campagna marketing, un produttore si lasciò sfuggire le sorti del personaggio di Black Manta, palesando l’intento di riutilizzare il villain in futuri progetti targati Warner/DC, e garantendo dunque la sua sopravvivenza ben prima dell’uscita del cinecomic in sala.

Potremmo trovarci dinanzi a una situazione similare per quanto riguarda il futuro di Mysterio all’interno di Spider-Man: From Home. Il produttore Eric Carroll, infatti, è stato molto specifico in merito alla gestione di quello che, nei fumetti del Tessiragnatele, è sempre stato un cattivo riconosciuto, e che invece nei trailer si palesa come alleato dell’eroe proveniente da una Terra parallela.

Volevamo ricreare una dinamica simile a ciò che abbiamo fatto con Mordo in Doctor Strange. Volevamo che ci fosse abbastanza tempo per creare una relazione stabile tra i due personaggi, cosicché quando e se decideremo di fare qualcosa di diverso con Mysterio, il tutto verrà percepito come un tradimento.

Presupponendo che questa dichiarazione non faccia parte di un elaborato schema dei Marvel Studios per evitare qualsivoglia tipo di spoiler diffondendo false piste (la major non sarebbe nuova ad operazioni di questo tipo), le parole di Eric Carroll possono farci giungere a due conclusioni.

Mysterio non resterà “buono” per molto

E’ vero, il paventato mutamento non implica obbligatoriamente una discesa verso il Lato Oscuro. Il cambiamento del personaggio, comunque, apparirà come un “tradimento” agli occhi di Spider-Man e dello spettatore. Facile supporre, dunque, che Mysterio si riveli come il cattivo principale di questa o di altre pellicole (ci arriveremo tra poco). Potrebbero esserlo stato fin da sempre, o potrebbe diventarlo in corso d’opera.

Mysterio potrebbe proseguire la sua corsa in altri film

Eric Carroll ha parlato per ipotesi, proiettando la sua dichiarazione verso un futuro prossimo. L’eventuale tradimento di Mysterio potrebbe, dunque, non avvenire all’interno di Spider-Man: Far From Home. Emblematica, in questo senso, la similitudine con Mordo di Doctor Strange; anch’egli, personaggio inizialmente positivo, destinato poi a una trasformazione caratteriale che non si esaurisce all’interno della pellicola d’esordio. Quentin Beck (questo il vero nome di Mysterio) potrebbe dunque sopravvivere alla battaglia contro gli Elementali, combattendo dalla parte di Spider-Man fino ai titoli di coda.

Le dichiarazioni del produttore Eric Carroll, anche se ammantate dall’ambiguità tipica di questi casi, sembrano delineare uno scenario abbastanza chiaro: Mysterio diventerà cattivo, ma non è detto che la cosa avvenga in Spider-Man: Far From Home. Una prospettiva intrigante, soprattutto se contestualizzata all’interno di quello che è, da molto tempo, un sogno proibito della Sony: realizzare un film sui Sinistri Sei.

Questo l’intento palesato nello sfortunato The Amazing Spider-Man 2. Un pallino che la Sony, che detiene ancora i diritti cinematografici del Tessiragnatele, non ha mai abbandonato, persino in ambito videoludico (vedasi il recente titolo per PS4). L’Avvoltoio di Michael Keaton è sopravvissuto agli eventi di Spider-Man: Homecoming. Stessa cosa dicasi per lo Scorpione. Entrambi i personaggi sono elementi importanti dei Sinistri Sei, il team di super-cattivi ché, nelle sue varie incarnazioni, ha visto figurare tra i suoi ranghi anche Mysterio.

Un’ipotesi azzardata? Forse. Ma i Marvel Studios ci hanno insegnato che niente è da escludere.

Fonte: ScreenRant

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Sam Raimi pronto per dirigere un altro film horror! 19 Ottobre 2019 - 11:00

Dopo Drag Me to Hell, Sam Raimi è pronto per tornare dietro la macchina da presa. Il regista dirigerà un nuovo horror che unirà le atmosfere di Castaway a quelle di Misery.

Maleficent, Joker, Jesus Rolls e El Camino (Il Podcast Senza Nome #1) 19 Ottobre 2019 - 10:50

Inauguriamo oggi una nuova rubrica dei podcast di ScreenWeek. Francesco “Frank” Lotta, Tabata Caldironi e Filippo della nostra redazione parlano dei film in sala e dei principali contenuti presenti sulle piattaforme streaming.

Kyoto Animation – Annunciata la funzione commemorativa per i primi di novembre 19 Ottobre 2019 - 10:48

A tre mesi dalla strage causata dall'incendio doloso dello Studio 1 della Kyoto Animation, ecco il punto della situazione. A novembre si terrà una funzione commemorativa in Giappone mentre in Italia proseguono le raccolte fondi

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.