L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Solo: A Star Wars Story, lo sceneggiatore rivela cosa avrebbe raccontato nel sequel

Solo: A Star Wars Story, lo sceneggiatore rivela cosa avrebbe raccontato nel sequel

Di Marco Triolo

Non ci sarà, molto probabilmente, un sequel di Solo: A Star Wars Story. E questo nonostante la campagna #MakeSolo2Happen che ha invaso Twitter nei giorni scorsi. Alcuni fan stanno chiedendo a gran voce che Lucasfilm ripensi alla propria strategia e dia luce verde al sequel, nonostante il sonoro flop del primo capitolo. Costato circa 275 milioni di dollari, il film di Ron Howard ne ha incassati meno di 400 nel mondo.

Ora, lo sceneggiatore di Solo: A Star Wars Story, Jonathan Kasdan (figlio di quel Lawrence Kasdan che ha scritto L’impero colpisce ancora e I predatori dell’arca perduta), ha risposto con un tweet all’iniziativa dei fan. “Sono oltremodo grato e galvanizzato dall’energia di #MakeSolo2Happen su Twitter, oggi”, ha scritto. “Significa tanto per tutte le persone coinvolte e il vostro entusiasmo ci permette di continuare a fare campagna per il film”. E, infine, Kasdan ha alluso a quello che avrebbe raccontato nel sequel: “C’è una GUERRA ambientata nella Galassia Lontana Lontana che deve ancora essere raccontata”.

MA QUALE GUERRA?

Kasdan ha accompagnato il tweet con i loghi di Alba Cremisi, il cartello degli Hutt e il clan dei Pyke, tre organizzazioni criminali del cosmo creato da George Lucas.

Tutte e tre sono state citate in Solo, dove si scopriva che a guidare Alba Cremisi c’era Darth Maul redivivo. Evidentemente la guerra a cui fa riferimento Kasdan sarebbe stata quella tra queste tre famiglie mafiose, con gli Hutt finalmente presenti in un ruolo corposo.

Il risultato al botteghino di Solo è stato davvero troppo magro perché Lucasfilm e Disney si decidano ad approvare un sequel. Certo, va detto che l’insuccesso è stato forse dovuto anche alla data di uscita di Solo: A Star Wars Story. Il film è infatti arrivato a maggio 2018, pochi mesi dopo l’uscita di Star Wars: Gli ultimi Jedi. Il flop ha costretto Lucasfilm a ripensare completamente la propria strategia, cancellando gli spin-off in lavorazione e concentrando le energie sulla saga principale. Non è detto che, in futuro, le cose non possano cambiare. Ma per ora tocca accontentarsi di sognare a occhi aperti.

Fonte: ComicBook.com

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man 3 – Tom Holland con il costume di Far From Home nelle foto dal set 17 Gennaio 2021 - 13:00

Dal set di Atlanta giungono nuovi scatti di Spider-Man 3 che ritraggono Tom Holland con il costume di Far From Home, impegnato a girare una scena.

Star Wars: le foto del set della serie di Obi-Wan Kenobi (o si tratta di Cassian Andor?) 17 Gennaio 2021 - 12:00

Nel Regno Unito sono da poco iniziate le riprese di una serie live-action di Star Wars e nel web sono arrivate le prime foto del set, si tratta di Andor o di Obi-Wan Kenobi?

Young Rock: il teaser trailer della serie sulla vita di Dwayne Johnson 17 Gennaio 2021 - 11:00

Young Rock, la serie NBC che racconterà la vita di Dwayne “The Rock” Johnson, debutterà negli Stati Uniti il 16 febbraio. Ecco il teaser trailer.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.