Condividi su

15 maggio 2019 • 18:59 • Scritto da Marco Triolo

Rick and Morty, un teaser annuncia la stagione 4 a novembre

Adult Swim ha rivelato quando rivedremo Rick and Morty
0

Adult Swim ha finalmente annunciato quando tornerà Rick and Morty. La quarta stagione arriverà a novembre, come è stato “rivelato” dagli stessi personaggi in un video che potete vedere qui sotto.

A novembre 2019 saranno passati poco più di due anni dalla messa in onda dell’ultimo episodio della stagione 3. Ma i fan non devono più temere: a maggio dell’anno scorso Adult Swim ha rinnovato Rick and Morty per 70 episodi, l’equivalente di sette stagioni (anche se d’ora in poi le stagioni dovrebbero essere più lunghe). E ora che Dan Harmon e Justin Roiland, creatori della serie, hanno una stabilità economica, le pause tra stagioni si faranno decisamente più brevi.

ECCO COSA HA DICHIARATO ROILAND, VOCE DI RICK E MORTY:

Per la prima volta in assoluto siamo impegnati a tempo pieno, sappiamo quale sarà il futuro, abbiamo un lavoro sicuro. Harmon è di ottimo umore e abbiamo una grande squadra di sceneggiatori. Vogliamo mantenere alta la qualità degli episodi, ma vogliamo anche tentare sfornarli più rapidamente ora che abbiamo ricevuto questo grosso ordine. Credo ci dia la possibilità di essere più veloci. Non faremo più queste lunghe pause, questi abissi tra stagioni. Programmeremo le ferie e manterremo la macchina in moto. Sarà davvero fantastico.

IL CAST DI RICK AND MORTY

Creato da Justin Roiland e Dan Harmon, Rick and Morty ha un cast vocale che include Roiland nei panni dei due protagonisti. Chris Parnell nei panni di Jerry Smith, padre di Morty. Sarah Chalke nel ruolo di sua moglie Beth, madre di Morty e figlia di Rick. Spencer Grammer nel ruolo della sorella di Morty, Summer. E Keith David in quello del presidente degli Stati Uniti. Resta da vedere se, ora che il presidente non è più Barack Obama, Roiland e Harmon vorranno introdurre un personaggio simil-Trump nel cast delle nuove stagioni.

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su FacebookTwitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *