L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Motherland: Fort Salem – Un esercito di streghe nel trailer della serie

Motherland: Fort Salem – Un esercito di streghe nel trailer della serie

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il primo teaser di Motherland: Fort Salem

Freeform ha pubblicato il full trailer di Motherland: Fort Salem, serie tv ambientata in una realtà alternativa dove le streghe esistono per davvero, e hanno accettato di combattere per l’esercito americano in cambio dell’immunità dalle persecuzioni. Il creatore è Eliot Laurence (Claws), mentre i produttori esecutivi sono Will Ferrell, Adam McKay e Kevin Messick.

Il trailer mostra l’addestramento delle giovani streghe, che stabiliscono un profondo legame reciproco attraverso la magia, e ci offre un assaggio della minaccia che dovranno affrontare. Taylor Hickson (Deadly Class) interpreta Raelle, una recluta con “grossi problemi verso l’autorità”. Jessica Sutton (The Kissing Booth) è Tally, che entra nell’esercito “nonostante l’appassionata disapprovazione di sua madre”. Amalia Holm (Playground) presta il volto a Scylla, un’ambigua recluta che “non è ciò che sembra”. Demetria McKinney (The Quad) interpreta Anacostia, sergente istruttrice “dura ma dotata di un umorismo beffardo”.

Potrete vedere il trailer qui di seguito.

Il trailer

La sinossi

In un presente alternativo, le streghe si sono unite all’esercito americano in cambio della fine delle persecuzioni. Le protagoniste sono tre giovani donne, che seguiamo dall’addestramento di base nel combattimento magico fino alle prime terrificanti missioni. In questo mondo, i ruoli tradizionali di genere e potere sono ribaltati, con le donne sulla linea del fronte. Le battaglie incombono, e le minacce terroristiche somigliano a quelle della nostra realtà, ma le tattiche e le armi sono sovrannaturali.

Non sappiamo quando Motherland: Fort Salem debutterà su Freeform, ma vi terremo aggiornati.

Fonte: Youtube

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Terminator: Destino Oscuro – Sarah Connor in azione nella nuova clip 14 Ottobre 2019 - 22:00

La nuova clip di Terminator: Destino Oscuro, il prossimo capitolo della saga lanciata da James Cameron negli anni ’80, mostra il ritorno di Sarah Connor.

This Is Us 4: nel cast anche Austin Abrams di Euphoria 14 Ottobre 2019 - 21:30

L'attore interpreterà un ragazzo che inizia una relazione con Kate negli anni '90

Justice League: i baffi di Superman rivelati in una foto dietro le quinte 14 Ottobre 2019 - 20:45

Ecco Henry Cavill con i baffi sul set del film di Joss Whedon

StreamWeek: le ultime miglia di Jesse Pinkman in El Camino 14 Ottobre 2019 - 13:07

El Camino, The Front Runner, Bohemian Rhapsody, Shazam e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Mortal Kombat, il film (FantaDoc) 10 Ottobre 2019 - 13:45

Quella volta in cui Mortal Kombat ha stracciato Street Fighter grazie alla generosità di Christopher Lambert...

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Le avventure del giovane Indiana Jones 9 Ottobre 2019 - 15:38

Le avventure del giovane Indiana Jones: quando, negli anni 90, in TV c'erano quattro Indiana Jones diversi, di tutte le età...