Condividi su

12 maggio 2019 • 15:00 • Scritto da Marlen Vazzoler

Magic 2019 – La nostra intervista a Chris Claremont

Chris Claremont è stato ospite della quinta edizione del MAGIC, con lui abbiamo parlato dei film di Captain Marvel e Dark Phoenix, del suo albo con Manara, di quando ha lavorato sotto Stan Lee e dei suoi prossimi progetti
Chris Claremont
0

LEGGI ANCHE: Chris Claremont spiega perché hanno ricevuto l’ordine di non creare nuovi mutanti

Nel corso della sua carriera Chris Claremont ha creato diversi personaggi Marvel ma ha anche scritto importanti storie dedicate ai supereroi DC come Batman e Superman.

Nel corso dell’edizione 2019 del MAGIC, ho avuto l’opportunità di parlare con Claremont del mondo dei fumetti, di come è stato lavorare sotto Stan Lee e i suoi prossimi progetti:

Il suo nome rimarrà legato indissolubilmente agli X-Men con cui ha trattato dei temi poco affrontati nell’industria fumettistica. Per 17 anni ha scritto interrottamente The Uncanny X-Men trasformando una serie poco apprezzata in uno dei titoli di punta dell’industria.

Conosciuto per i suoi personaggi femminili progressisti, le sue storie si distinguono per la lotta contro il pregiudizio e una forte inclusività. Ma la sua produzione non si ferma ai fumetti Marvel e DC, ha creato delle opere originali come The Black Dragon ed è autore di diversi romanzi fantascientifici e fantasy.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *