L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Game of Thrones: puntata troppo scura. Sky ne migliora la qualità

Game of Thrones: puntata troppo scura. Sky ne migliora la qualità

Di Matioski

L’ottava stagione di Game of Thrones sta spaccando a metà il pubblico. Alcuni spettatori apprezzano il nuovo corso degli eventi, mentre altri denotano un calo nella sceneggiatura e nella gestione delle trame principali.

Divisioni abbastanza tipiche, quantomeno nel campo della serialità televisiva di lungo corso. Meno tipiche le critiche rivolte all’eccessiva oscurità della messa in scena. Critiche che hanno visto, come principale oggetto, il terzo episodio, intitolato The Long Night.

La Lunga Notte, appunto. Forse per tenere fede al nome della puntata, il regista Miguel Sapochnik ha deciso di girare la maggior parte delle sequenze utilizzando fonti di luce naturali. Scelta artistica per certi versi apprezzabile, attuata con il preciso intento di rendere ancora più coinvolgente e “realistica” la battaglia contro gli Estranei. La cosa ha comportato, tuttavia, un problema non da poco.

Per apprezzare appieno la puntata, si è difatti reso necessario l’utilizzo di una TV di ultima generazione, peraltro settata con eccellenti parametri di luminosità. Gli spettatori che non hanno potuto soddisfare questo prerequisito, si sono trovati alle prese con un prodotto a tratti incomprensibile, troppo scuro e confusionario.

Il problema non è stato riscontrato solo da una sparuta minoranza, ma da una larghissima fetta di utenti, molto rumorosi nella trasmissione del proprio dissenso sui social.

Il comunicato di Sky

Sky Italia ha deciso di ricorrere ai ripari, rendendo più efficace la visualizzazione della puntata incriminata. In un’e-mail inviata alla redazione di Wired, Sky comunica quanto segue:

Partendo dalla analisi delle particolarità del contenuto in questione, accentuato dai toni scuri e dalla bassa dinamica della colorimetria delle immagini abbiamo riprocessato le puntate (nelle varie versioni/ risoluzioni) applicando contromisure per far lavorare il nostro encoder nel migliore range di performance. Queste contromisure hanno permesso di rendere percettivamente più efficace la quantizzazione finale dell’encoding, minimizzando gli effetti di banding e posterizzazione.

Stiamo ora riprocessando e ripubblicando tutti i contenuti su VOD DTH e VOD IPTV, e procederemo entro la giornata alla ripubblicazione dei contenuti su NowTv.

La visione delle puntate di Game of Thrones dovrebbe dunque risultare ottimale anche su dispositivi meno performanti, ponendo così fine, almeno in Italia, alla polemica.

Fonte: Wired.it

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Amber Heard continua a ricordarci che tornerà in Aquaman 2 12 Maggio 2021 - 13:00

Amber Heard addormentata con il costume di Mera in una vecchia foto dal set di Aquaman: l'attrice ci rammenta che tornerà nel sequel, nonostante le polemiche di alcuni fan.

È morto a 106 anni Norman Lloyd, addio ad una leggenda di Hollywood 12 Maggio 2021 - 12:46

Norman Lloyd è morto il 10 maggio, alla veneranda età di 106 anni. Regista, attore, produttore nel corso della sua carriera aveva collaborato con grandi nomi come Orson Welles, Charlie Chaplin e Alfred Hitchcok.

Becoming Elizabeth: svelato il cast del royal drama targato Starz 12 Maggio 2021 - 12:00

Sono iniziate le riprese di Becoming Elizabeth, il nuovo royal drama targato Starz che racconterà i primi anni del regno di Elisabetta I. Ecco il cast.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.