L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Frasier, Kelsey Grammer rivela: ci sono “sei diverse idee” per un revival

Frasier, Kelsey Grammer rivela: ci sono “sei diverse idee” per un revival

Di Marco Triolo

Kelsey Grammer giura che un sequel/revival di Frasier è in arrivo. La star della storica sit-com, spin-off di Cin Cin, lo ha rivelato durante una puntata del talk show britannico Lorraine. In realtà la notizia non è completamente inaspettata: circa un anno fa, Deadline aveva rivelato che Grammer era in trattative con CBS Television Studios per riportare in onda la serie.

“ABBIAMO SEI IDEE PER UN SEQUEL DI FRASIER”

Grammer è stato visto di recente in giro per Londra con un copione di Frasier in mano. “Quella cartellina contiene sei diverse idee, tutte in lizza per quello che potrebbe essere il nuovo Frasier. Una continuazione di Frasier. Sono simili, una nuova vita, in una nuova città”.

L’attore ha anche ammesso che la cosa importante, nel caso la serie si faccia, sarà rimpiazzare Martin Crane con un altro personaggio, dato che l’attore che lo interpretava, John Mahoney, è morto l’anno scorso. “Ovviamente, essendo John Mahoney morto, dovremmo in qualche modo rimpiazzare quell’energia. Magari come fu fatto in Cin Cin con Coach: trovarono Woody, che aveva la stessa sensibilità”.

UNO SPIN-OFF DA RECORD

L’originale Frasier, creato da David Angell, Peter Casey e David Lee, è una delle serie comedy più celebrate degli anni ’90/2000. Nonché uno degli spin-off più riusciti della storia della televisione. Fu trasmessa da NBC per un record di undici stagioni e 264 episodi, dal 1993 al 2004. Nel finale della serie, Frasier Crane lasciava Seattle per trasferirsi a Chicago. Staremo a vedere se la “nuova città” a cui si riferisce Grammer sarà proprio Chicago, o un’altra ancora.

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Wonder Woman 1984 nelle sale italiane il 28 gennaio 2021 24 Novembre 2020 - 22:48

Wonder Woman 1984 arriverà nelle sale italiane il 28 gennaio 2021, ecco le date di uscita della pellicola nei territori internazionali

GRAMMYs 2021 – No Time to Die di Billie Eilish ottiene una nomination 24 Novembre 2020 - 21:32

Le nomination della 63ma edizione dei Grammy riservono poche sorprese, tra i candidati anche il brano di 'No time to die' di Billie Eilish

Shameless: il trailer della stagione finale, in USA dal 6 dicembre 24 Novembre 2020 - 20:45

La famiglia Gallagher tornerà per un ultimo giro, tra gentrificazione, invecchiamento e Covid

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?