L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Disney dimezzerà le uscite della Fox, confermati 4 film animati

Disney dimezzerà le uscite della Fox, confermati 4 film animati

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Dalla staffetta tra Avatar e Star Wars, alle nuove date di New Mutants e Ad Astra

Pochi giorni fa abbiamo avuto il primo grande aggiornamento sul listino dei Walt Disney Studios e sul destino di alcune pellicole della 20th Century Fox dopo la sua acquisizione. Oggi torniamo a parlare delle uscite della Fox, dopo il recente incontro del CEO Bob Iger con gli investitori.

Produzione dimezzata

La Disney finirà di distribuire tutti i film in lavorazione alla 20th Century Fox, ma la produzione verrà poi ridotta a 5/6 pellicole all’anno, più o meno in linea con la produzione della Disney che nel 2018 ha prodotto solo 7 pellicole.

Ci troviamo di fronte a un dimezzamento della produzione, la Fox negli ultimi anni sfornava dalle 12 alle 13 pellicole all’anno e nel 2014 aveva fatto uscire addirittura 18 titoli. Si mormora che le nuove produzioni saranno film su bassa scala e destinati ad un pubblico adulto.

Rispetto alle uscite degli altri studio, ci troviamo di fronte ad una cifra alquanto bassa. L’anno scorso Sony Pictures ha prodotto 13 film, la Paramount 11, e la Warner Bros. ben 22.
A questo punto pellicole più sperimentali e rischiose difficilmente vedranno la luce alla nuova Fox.

Che fine farà la Blue Sky?

Le uscite di Spie sotto copertura e Nimona sono slittate ma in compenso sono state confermate. Ma dopo il 2021 i titoli animati Fox/Blue Sky sono assenti nel listino:

25/12/2019: Spies in Disguise (Blue Sky)
21/02/2020: Call of the Wild (ibrido cg/live-action)
17/06/2020: Bob’s Burgers
06/11/2020: Ron’s Gone Wrong (Locksmith Animation)
05/03/2021: Nimona (Blue Sky)

Lo studio verrà integrato all’interno della Disney? Il suo futuro è ancora un mistero.

Confermata l’uscita di altre due pellicole precedentemente annunciate: il lungometraggio animato di Bob’s Burgers e il film Ron’s Gone Wrong dello studio britannico Locksmith Animation.
Alessandro Carloni era il regista originale di Ron’s Gone Wrong ma è stato poi sostituito da J.P. Vine veterano della Pixar e dello studio Aardman. La pellicola doveva far parte di una serie di progetti animati dalla Locksmith per la Fox, ma a questo punto non sappiamo se verranno realizzati altri titoli oltre a questo.

Concludiamo con la pellicola ibrida Call of the Wild diretta da Chris Sanders (Lilo & Stitch, Dragon Trainer) interpretata da Harrison Ford, anche questa in uscita nel 2020. A questi aggiungiamo New Mutants, Underwater, il nuovo Kingsman e abbiamo 6 pellicole per il 2020 mentre per il 2021 le uniche uscite certe sono quelle di Nimona e Avatar 2.

Fonti Adam B Vary, Cartoon Brew

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Il programma del D23 Expo 2022: non solo Marvel e Lucasfilm 10 Agosto 2022 - 18:15

Diamo uno sguardo ai più interessanti panel del D23 dedicati al mondo del cinema e della TV, dalla Marvel ai Simpson

The Morning Show: Jon Hamm nel cast della stagione 3 10 Agosto 2022 - 17:50

La star di Mad Men affiancherà Jennifer Aniston, Reese Witherspoon e Billy Crudup nei nuovi episodi della serie Apple

The Menu: nuovo trailer per la dark comedy con Ralph Fiennes e Anya Taylor-Joy 10 Agosto 2022 - 17:30

Ecco il trailer ufficiale di The Menu, commedia horror a tema culinario che vede nel cast Ralph Fiennes, Anya Taylor-Joy e Nicholas Hoult.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.