Condividi su

16 maggio 2019 • 00:55 • Scritto da Giulio Frafuso

CW non ha rinnovato l’accordo collettivo con Netflix

Nel prossimo futuro le serie TV del canale saranno piazzate singolarmente.
0

L’accordo commerciale stipulato tra Netflix e il network CW (di proprietà della CBS e della Warner Bros.) iniziato nel 2011 e ritoccato nel 2016 non sarà rinnovato. Le prossime serie Tv del canale Batwoman, Nancy Drew e Katy Keen (quest’ultima è uno spin-off di Riverdale) saranno ad esempio vendute individualmente dalle compagnie che le hanno realizzate.

Questo non significa quindi che gli show di CW non andranno più su Netflix, dove sono tra i maggiori successi. La piattaforma ora però nn le riceverà più automaticamente come in base al precedente accordo. Dovrà quindi tentare di accaparrarsele in un mercato molto più vasto e competitivo rispetto al 2016. Intanto le serie di CW già su Netflix come ad esempio Arrow e Riverdale continueranno a rimanerci. Batwoman invece a quanto pare dovrebbe finire sul canale di streaming che la Warner sta per aprire. Mentre l’asta per Nancy Drew e Katy Keen è aperta. Il che significa per Netflix ancora una possibilità per accaparrarsele…

Fonte: Deadline

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *