L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Addio ad Alvin Sargent, sceneggiatore di Gente comune e Spider-Man

Addio ad Alvin Sargent, sceneggiatore di Gente comune e Spider-Man

Di Marco Triolo

Alvin Sargent, acclamato sceneggiatore hollywoodiano vincitore di due premi Oscar, si è spento giovedì scorso. Aveva 92 anni, e nella sua carriera di oltre cinquant’anni aveva scritto molti classici, da Paper Moon a Gente comune, finendo per occuparsi negli ultimi anni della saga di Spider-Man prodotta dalla Sony.
Nato a Philadelphia con il nome di Alvin Supowitz, Sargent iniziò a lavorare nel cinema come comparsa in Da qui all’eternità, e poi debuttò come sceneggiatore in TV. Scrisse episodi de La città in controluce, Route 66 e The Alfred Hitchcock Hour, prima di passare al cinema con la sceneggiatura di Gambit – Grande furto al Semiramis (1966), classico heist movie con Shirley MacLaine e Michael Caine, rifatto nel 2012 da Michael Hoffman (su sceneggiatura dei Coen).

LE NOMINATION E GLI OSCAR

Sargent ottenne la sua prima nomination all’Oscar con Paper Moon – Luna di carta (1973). Ma la sua prima statuetta la vinse grazie a Giulia (1977), il dramma storico di Fred Zinneman. Vinse il secondo Oscar pochi anni dopo con la sceneggiatura di Gente comune (1981) di Robert Redford. Nel corso della sua carriera, Sargent ha lavorato con alcuni dei più grandi autori di Hollywood, come Alan J. Pakula, John Frankenheimer, Peter Bogdanovich, Sydney Pollack e Norman Jewison. Tra i suoi lavori ricordiamo Un attimo una vita, Il cavaliere elettrico, Eroe per caso e La mia adorabile nemica. Lavorò anche a una riscrittura non accreditata di È nata una stella, la versione con Kris Kristofferson e Barbra Streisand.

LA SAGA DI SPIDER-MAN

Negli ultimi anni della sua carriera aveva scritto le sceneggiature di Spider-Man 2 e 3 di Sam Raimi, ed era stato richiamato da Sony per lavorare anche al primo The Amazing Spider-Man. Segno che non aveva mai perso la sua capacità di narratore che lo ha reso uno dei più grandi sceneggiatori di sempre.

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su FacebookTwitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Dexter: il revival proseguirà per più di una stagione? Risponde Michael C. Hall 9 Marzo 2021 - 11:30

Il revival di Dexter durerà una sola stagione? Secondo il protagonista Michael C. Hall il ritorno della serie potrebbe accompagnarci per più tempo del previsto.

Kung Fu: ecco il trailer del reboot targato The CW 9 Marzo 2021 - 10:45

Ecco il trailer di Kung Fu, reboot al femminile della classica serie con David Carradine, che vede Olivia Liang nel ruolo della protagonista.

Il governo pensa a misure più restrittive, in dubbio la riapertura dei cinema 9 Marzo 2021 - 10:33

Per far fronte alla risalita della curva verranno varate nuove misure, tra cui un probabile lockdown nei weekend

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.