Condividi su

25 maggio 2019 • 15:00 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

A Quiet Place 2 – L’uscita è stata anticipata di due mesi

Paramount ha voluto anticipare di un paio di mesi l'uscita di A Quiet Place 2, sequel diretto ancora da John Krasinski.
A Quiet Place 2
0

LEGGI ANCHE: Anche Cillian Murphy nel cast di A Quiet Place 2

Deadline segnala che la Paramount Pictures ha deciso di anticipare l’uscita di A Quiet Place 2 (titolo non ufficiale). Il sequel sarebbe dovuto approdare nelle sale americane il 15 maggio 2020, mentre ora è stato fissato per il 20 marzo 2020. Non andrà quindi testa a testa con Scoob della Warner Bros., bensì con I Still Believe della Lionsgate.

Evidentemente lo studio ha preferito collocare il film nello stesso periodo dell’anno in cui uscì il primo A Quiet Place, che fu presentato il 9 marzo 2018 al SXSW Festival e poi fu distribuito negli USA il 6 aprile, riscontrando un inaspettato successo. Come sappiamo, Emily Blunt, Noah Jupe e Millicent Simmonds torneranno nei rispettivi ruoli, mentre Cillian Murphy interpreterà “un uomo con misteriose intenzioni che si unisce al loro nucleo familiare”.

Non conosciamo i dettagli sulla trama, ma sappiamo che John Krasinski tornerà alla regia. Vi terremo aggiornati.

A Quiet Place

LEGGI ANCHE:

Il cast di A Quiet Place tornerà nel sequel

Il sequel di A Quiet Place uscirà nel 2020

John Krasinski per la sceneggiatura del sequel di A Quiet Place

Paramount annuncia il sequel di A Quiet Place

La nostra intervista a John Krasinski per A Quiet Place

La nostra intervista a Emily Blunt per A Quiet Place

La sinossi del primo capitolo

Una famiglia vive un’esistenza isolata nel silenzio più assoluto, per paura di una minaccia sconosciuta che segue solo il suono e attacca a qualsiasi rumore.

Vi ricordo che questo efficace horror fantascientifico è stato un clamoroso successo mondiale: costato solo 17 milioni di dollari, ne ha incassati ben 334 milioni in tutto il mondo, ed è stato apprezzato anche dalla critica.

Fonte: Heroic Hollywood

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *