L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il Trono di Spade: Il Riassunto della Stagione 2 in una Infografica

Il Trono di Spade: Il Riassunto della Stagione 2 in una Infografica

Di Andrea Suatoni

LEGGI ANCHE: Il Trono di Spade: Il Riassunto della Stagione 1 in una Infografica

Eccoci al secondo appuntamento con il nostro riassunto delle prime 7 stagioni de Il Trono di Spade (o Game of Thrones per chi preferisce la versione originale): al link qui sopra potete trovare la nostra infografica della stagione 1, mentre per la stagione 2 proseguite semplicemente con la lettura!

Il Trono di Spade: il Riassunto della Stagione 2 in una Infografica

DALL’ASCESA DI STANNIS AL MATRIMONIO DI ROBB

La seconda stagione di Game of Thrones ci presenta un nuovo contendente al Trono di Spade: Stannis Baratheon, fratello maggiore di Robert, si autoproclama Re dei 7 Regni, facendo leva sulla illegittimità dell’incoronazione di Jeoffrey (che sarebbe figlio di Jaime e non di Robert). Stannis gode dell’appoggio di Melisandre, sacerdotessa del Signore della Luce convinta che l’uomo sia “Il prescelto”.

Ad Approdo del Re, Tyrion provoca la rabbia di Cersei quando si presenta come Primo Cavaliere; qui, il suo rapporto con Shae, prostituta conosciuta grazie a Bronn, si intensifica e i due si innamorano. La storia deve però rimanere nascosta per non incorrere nell’ira di Tywin: Shae diviene quindi ancella di Sansa.

Un altro erede si proclama Re dei 7 Regni: Renly Baratheon, ottenuto l’appoggio dei Tyrell tramite il matrimonio con Margaery (sorella del suo amante Loras). Le sue pretese non durano a lungo però: tramite la magia nera, Melisandre partorisce un figlio d’ombra di Stannis, che assassina il fratello di fronte a Brienne di Tarth e a Catelyn Stark, lì per chiedere l’appoggio di Renly nella guerra contro i Lannister di suo figlio Robb. Le due donne fuggono, accusate di omicidio, e Brienne giura fedeltà alla Lady.

Nel frattempo il gruppo di Arya viene attaccato dalle Guardie Reali, in cerca di tutti i figli illegittimi di Robert Baratheon: Gendry è l’ultimo rimasto in vita, ma riesce a fuggire con la ragazza (e Frittella), non prima che quest’ultima abbia liberato da una cella Jaqen H’gar. Arrivati ad Harrenhal, Arya diviene coppiera di Tywin Lannister e ritrova Jaqen, che secondo il suo codice d’onore le deve “tre vite”. Grazie all’uomo, i ragazzi riescono a fuggire; egli dona ad Arya una particolare moneta assieme alla frase Valar Morghulis: se affidata ad un qualsiasi braavosiano, costui la condurrà a Braavos.

Al fronte, Robb Stark incontra Talisa Maegyr, che gli fa dubitare del suo giuramento di sposare una delle figlie di Walder Frey in cambio dell’alleanza stipulata con la sua casata. Catelyn lascia fuggire Jaime ed affida a Brienne il compito di riportarlo ad Approdo del Re, in cambio della liberazione di Arya (che crede ancora con i Lannister) e Sansa. Theon Greyjoy, mandato da Robb a chiedere l’alleanza di suo padre Balon, si ribella invece agli Stark: conquista infatti Grande Inverno con un manipolo di uomini delle Isole di Ferro. Grazie all’aiuto della bruta Osha però, Bran e Rickon, accompagnati da Hodor e dai loro metalupi, riescono a fuggire.

Oltre la Barriera, i Guardiani della Notte fanno visita a Craster, un bruto loro alleato, e Sam conosce Gilly, una delle sue figlie. Spintosi sempre più a nord, il contingente cattura la bruta Ygritte, ma la ragazza riesce a fuggire, inseguita da Jon Snow che viene poi catturato a sua volta da un gruppo di compagni di lei. Il rapporto fra i due si stringe a tal punto che i due si innamorano, e mentre Jon finge di abbracciare le motivazioni dei bruti, Ygritte decide di condurlo da Mance Rayder, il loro capo, un tempo un membro dei Guardiani della Notte.

Stannis entra attivamente in guerra contro i Lannister con la sua flotta capitanata da Davos Seaworth ed attacca Approdo del Re, ma l’uso dell’Altofuoco consigliato da Tyrion scongiura la minaccia. La fanteria a terra viene invece sbaragliata grazie al tempestivo arrivo di Tywin Lannister. In seguito alla vittoria, ottenuta anche grazie all’appoggio dei Tyrell, Margaery chiede la mano di Jeoffrey.

Daenerys, dopo essere stata abbandonata da gran parte dei Dothraki, arriva nella città di Qarth, dove Xaro Xhoan Daxos si mostra suo alleato meditando in realtà di tradirla. La donna riesce a sventare le macchinazioni dell’uomo e del mago Pyat Pree e ad impadronirsi del denaro necessario ad attraversare il Mare Stretto.

Infine, contravvenendo completamente al suo giuramento, Robb Stark decide di sposare Talisa.

Appuntamento a domani, per il riassunto infografico della stagione 3!

CLICCA QUI PER PARTECIPARE AL NOSTRO QUIZ SU IL TRONO DI SPADE!

LEGGI ANCHE: LA NOSTRA ANALISI DEL TRAILER DELLA STAGIONE 8

LEGGI ANCHE: TUTTO QUELLO CHE SAPPIAMO SULLA STAGIONE 8

Ricordiamo che la serie tornerà su HBO a partire dal prossimo 14 aprile. In Italia verrà trasmessa su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV dalle 3 della notte fra il 14 e il 15 aprile.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

L’ombra dello scorpione – Bene e Male si affrontano nel nuovo poster 28 Novembre 2020 - 16:00

Le fazioni della luce e dell'oscurità si affrontano nel poster di The Stand, miniserie di CBS All Access tratta dall'omonimo romanzo di Stephen King, noto in Italia come L'ombra dello scorpione.

Il ritorno dell’action italiano: la recensione de La Belva 28 Novembre 2020 - 15:30

Su Netflix un action prodotto da Matteo Rovere che non ha niente da invidiare ai prodotti internazionali

Utopia – Amazon cancella la serie dopo una stagione 28 Novembre 2020 - 15:00

Il remake americano di Utopia ha avuto vita breve: uscito lo scorso ottobre su Prime Video, è stato cancellato da Amazon dopo una sola stagione.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.