L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Good Omens – L’Ordine delle Chiacchierone canta per l’Anticristo nel nuovo video

Good Omens – L’Ordine delle Chiacchierone canta per l’Anticristo nel nuovo video

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La battaglia tra Paradiso e Inferno nella featurette di Good Omens

Se avete letto Buona apocalisse a tutti!, sapete bene che l’Ordine delle Chiacchierone (ovvero The Chattering Order of St. Beryl) ha un ruolo importante nel romanzo di Neil Gaiman e Terry Pratchett: questo bizzarro gruppo di suore sataniste deve infatti scambiare il figlio dell’ambasciatore americano con il neonato Anticristo, in modo che quest’ultimo possa crescere in una famiglia privilegiata e potente. Non tutto, però, va per il verso giusto.

Ebbene, un finto Ordine delle Chiacchierone è stato creato per promuovere Good Omens, la miniserie tratta dal libro, e ora queste imprevedibili seguaci del demonio hanno pubblicato un divertente videoclip dove cantano le lodi dell’Avversario, Distruttore dei Re, Angelo del Pozzo Senza Fondo, Grande Bestia chiamata Dragone, Principe del Mondo, Padre della Menzogna, Progenie di Satana e Signore dell’Oscurità… sì, insomma, l’Anticristo.

Diretto dal veterano Hal Kirkland, il video ci permette di ascoltare Brand New Baby Smell, brano in cui le suore accolgono l’arrivo del loro messia, preannunciando l’Apocalisse. Il filmato cita Bohemian Rhapsody dei Queen, ma anche Rosemary’s Baby di Roman Polanski, mentre la musica ricalca le note di John Brown’s Body. E c’è anche un cameo di Neil Gaiman! Potrete vedere il filmato qui di seguito, ma prima vi ricordo che i sei episodi saranno disponibili su Prime Video dal prossimo 31 maggio.

Il videoclip

LEGGI ANCHE:

Una ninna nanna per l’Anticristo nel nuovo teaser di Good Omens

Il full trailer di Good Omens

Brian Cox presterà la voce a Morte in Good Omens

I motion poster di Anathema, Newton e dell’Arcangelo Gabriele

Un motion poster di Good Omens dedicato al mastino infernale

La splendida sigla d’apertura di Good Omens

Il teaser trailer di Good Omens

Anche Nick Offerman nel cast di Good Omens

Jon Hamm è l’Arcangelo Gabriele in una foto di Good Omens

Michael Sheen e David Tennant nella prima immagine di Good Omens

La sinossi del libro, edito in Italia da Mondadori

Sulla base delle Profezie di Agnes Nutter, Strega (messe per iscritto nel 1655 prima che Agnes facesse saltare in aria tutto il villaggio riunito per godersi il suo rogo), il mondo finirà di sabato. Sabato prossimo, per essere proprio precisi. E per questo motivo che le temibili armate del Bene e del Male si stanno ammassando, che i Quattro Motociclisti dell’Apocalisse stanno scaldando i loro poderosissimi motori e sono pronti a lanciarsi per strada, e che gli ultimi due scopritori di streghe si preparano a combattere la battaglia finale, armati di istruzioni clamorosamente antiquate e di innocue spillette. Atlantide sta emergendo, piovono rane dal cielo. Gli animi si surriscaldano… Bene bene. Tutto sembra proprio andare secondo il Piano Divino.

Non fosse che un angelo un filo pignolo (ma giusto un filo, per carità) e un demone che apprezza la bella vita – ciascuno dei quali ha passato tra i mortali sulla Terra parecchi millenni e si è, come dire?, affezionato a usi e costumi umani – non fanno esattamente salti di gioia davanti alla prospettiva dell’incombente catastrofe cosmica. E allora, se quei due (Crowley e Azraphel) vogliono che quanto profetizzato non si compia, devono mettersi al lavoro subito per scovare e uccidere l’Anticristo (mica una bella cosa, visto che è un ragazzino simpaticissimo). Ma c’è un piccolo problema: sembra proprio che qualcuno lo abbia scambiato con qualcun altro…

Il cast

Nel cast figurano Michael Sheen (Aziraphale), David Tennant (Crowley), Jon Hamm (l’Arcangelo Gabriele), Miranda Richardson (Madame Tracy), Michael McKean (Shadwell), Adria Arjona (Anathema), Jack Whitehall (Newton Pulsifer), Sam Taylor Buck (Adam Young), Derek Jacobi (Metatron), Nick Offerman (l’Ambasciatore americano), Benedict Cumberbatch (Satana) e Frances McDormand (Dio). Brian Cox presta la voce a Morte.

Produzione e regia

Good Omens è stato commissionato per Amazon Prime Video e per BBC two da Patrick Holland, direttore di BBC two; da Shane Allen, direttore di BBC Comedy Commissioning; e da Georg Sharp, editor presso BBC. Lo show è prodotto dal team comedy ai BBC studios, la divisione BBC commercial production, Narrativia e The Blank Corporation, in collaborazione con BBC Worldwide. Regista e produttore esecutivo è invece Douglas Mackinnon, noto per Knightfall, Dirk Gently, Doctor Who, Outlander e Sherlock: The Abominable Bride.

Fonte: Amazon Prime Video

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hellraiser: Clive Barker sarà produttore esecutivo della serie HBO 31 Ottobre 2020 - 19:00

L'autore del film originale è ufficialmente a bordo della serie diretta da David Gordon Green

The Black Phone: Scott Derrickson adatterà il racconto di Joe Hill per Blumhouse 31 Ottobre 2020 - 18:00

Il telefono nero, contenuto nella raccolta Ghosts, diventerà un film del regista di Sinister e Doctor Strange

Suburra: la terza e ultima stagione presentata a Lucca Changes, ecco il video 31 Ottobre 2020 - 17:40

Tra i grandi protagonisti di Lucca Changes, troviamo Suburra. La terza e ultima stagione della serie Netflix è stata presentata durante l’edizione virtuale della manifestazione.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).