L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Game of Thrones 8×03: chi è sopravvissuto e chi è morto durante la “Lunga Notte”

Game of Thrones 8×03: chi è sopravvissuto e chi è morto durante la “Lunga Notte”

Di Filippo Magnifico

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER

Il terzo episodio dell’ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade (Game of Thrones), intitolato “The Long Night”, era senza ombra di dubbio uno dei più attesi dai fan della serie. Ha messo in scena lo scontro tra l’armata del Re della Notte e i vivi, che hanno difeso Grande Inverno da una minaccia che incombeva su di loro a partire dal primo episodio dello show. Molti valorosi combattenti sono caduti per difendere quello che avevano di più caro, altri sono riusciti a vedere la luce del giorno. Cerchiamo di ricordarli insieme.

I morti

Il Re della Notte: senza ombra di dubbio la morte più significativa. Con questo episodio abbiamo detto definitivamente addio, almeno così sembra, ad un avversario che sembrava indistruttibile. Il Re della Notte era riuscito a raggiungere Bran, era pronto a ucciderlo, ma è stato sconfitto dalla combattiva Arya. La giovane ha sferrato il colpo mortale con la sua lama in acciaio di Valyria, annientando il Re e tutta la sua armata.

Theon Greyjoy: Theon attendeva da tempo il giusto riscatto ed è morto da eroe, proteggendo Bran. “Sei un brav’uomo, Theon“.

Jorah Mormont: un altro personaggio che è riuscito a ottenere il giusto riscatto per gli errori commessi in passato. È morto nel modo che tutti si aspettavano: proteggendo la sua amata Daenerys.

Lyanna Mormont: diciamolo chiaramente, la piccola Lyanna è sempre stata la più dura. Ed è morta da dura sconfiggendo un orco che la stava stritolando tra le sue mani.

Beric Dondarrion: questa volta nessuno è riuscito a riportarlo in vita. Beric si è sacrificato, consentendo la fuga ad Arya e al Mastino.

Eddison Tollett: il Guardiano della Notte è morto salvando Samwell Tarly.

Melisandre: la sacerdotessa ha servito per l’ultima volta il Dio della Luce, è stata fondamentale all’interno della battaglia di Grande Inverno e ha permesso alla giovane Arya di portare a termine la sua missione. Raggiunto il suo scopo, come promesso, si è liberata della collana che la teneva in vita e si è trasformata in cenere di fronte agli occhi di Ser Davos.

A loro si aggiungono tutti i Dothraki e gli Immacolati caduti eroicamente sul campo di battaglia. Sconfiggere Cersei dopo che l’esercito è stato decimato sarà una vera e propria impresa. Ora è lei ad avere l’armata più potente.

I sopravvissuti

Tutti gli altri: Jon Snow, Daenerys, i restanti membri della famiglia Stark, Tyrion, Jaime, Brienne, Verme Grigio, Missandei, Ser Davos, Podrick, Il Mastino, Sam, Gilly, Varys, Tormund e Gendry. Sono tutti pronti ad affrontare la prossima battaglia.

Rhaegal e Drogon: anche se seriamente feriti, i draghi di Daenerys sono vivi.

Ghost: anche il metalupo di Jon Snow è sopravvissuto alla battaglia di Grande Inverno.

QUI la Recensione dell’Episodio 8×03

Per un ripasso generale dello show vi consigliamo di leggere i nostri riassunti (con infografica):

Stagione 1
Stagione 2
Stagione 3
Stagione 4
Stagione 5
Stagione 6
Stagione 7

Il cast

Nell’ottava stagione di Game of Thrones tornano Daenerys Targaryen (Emilia Clarke), Arya Stark (Maisie Williams), Jon Snow (Kit Harington), Cersei Lannister (Lena Headey), Jaime Lannister (Nikolaj Coster-Waldau), Tyrion Lannister (Peter Dinklage), Sansa Stark (Sophie Turner), Samwell Tarly (John Bradley), Gilly (Hannah Murray), Lord Varys (Conleth Hill), Davos Seaworth (Liam Cunningham), Sandor Clegane (Rory McCann), Missandei (Nathalie Emmanuel), Verme Grigio (Jacob Anderson), Bran Stark (Isaac Hempstead-Wright), Meera Reed (Ellie Kendrick), Tormund Giantsbane (Kristofer Hivju), Brienne di Tarth (Gwendoline Christie), Jorah Mormont (Iain Glen), Lyanna Mormont (Bella Ramsey).

Marc Rissmann interpreta Harry Strickland, capo della Compagnia Dorata, l’esercito mercenario più grande e famoso di tutte le Città Libere, nonché il più affidabile: il suo motto è infatti “La nostra parola vale come oro”, poiché la Compagnia non ha mai rotto un contratto. Danielle Galligan presta il volto a un personaggio chiamato Sarra.

Gli showrunner

Gli showrunner della serie sono David Benioff e D.B. Weiss, che hanno diretto l’ultimo episodio.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Avatar: La Via dell’Acqua, Sigourney Weaver interpreta un adolescente 1 Luglio 2022 - 23:33

L'attrice sessantenne e il regista James Cameron parlano di questa sfida recitativa alla rivista Empire

Fire of Love: al cinema dal 25 agosto e in anteprima nelle arene estive 1 Luglio 2022 - 22:30

Fire of Love, il documentario National Geographic di Sara Dosa arriva nelle sale italiane il 25 agosto (e in anteprima nelle arene estive).

Ciné in Città: al via il programma di appuntamenti per il pubblico 1 Luglio 2022 - 22:15

Al via il programma per il pubblico nell’arena a cielo aperto di Ciné in Città, al centro di Riccione.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.