L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Game of Thrones 8×03: chi è sopravvissuto e chi è morto durante la “Lunga Notte”

Game of Thrones 8×03: chi è sopravvissuto e chi è morto durante la “Lunga Notte”

Di Filippo Magnifico

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER

Il terzo episodio dell’ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade (Game of Thrones), intitolato “The Long Night”, era senza ombra di dubbio uno dei più attesi dai fan della serie. Ha messo in scena lo scontro tra l’armata del Re della Notte e i vivi, che hanno difeso Grande Inverno da una minaccia che incombeva su di loro a partire dal primo episodio dello show. Molti valorosi combattenti sono caduti per difendere quello che avevano di più caro, altri sono riusciti a vedere la luce del giorno. Cerchiamo di ricordarli insieme.

I morti

Il Re della Notte: senza ombra di dubbio la morte più significativa. Con questo episodio abbiamo detto definitivamente addio, almeno così sembra, ad un avversario che sembrava indistruttibile. Il Re della Notte era riuscito a raggiungere Bran, era pronto a ucciderlo, ma è stato sconfitto dalla combattiva Arya. La giovane ha sferrato il colpo mortale con la sua lama in acciaio di Valyria, annientando il Re e tutta la sua armata.

Theon Greyjoy: Theon attendeva da tempo il giusto riscatto ed è morto da eroe, proteggendo Bran. “Sei un brav’uomo, Theon“.

Jorah Mormont: un altro personaggio che è riuscito a ottenere il giusto riscatto per gli errori commessi in passato. È morto nel modo che tutti si aspettavano: proteggendo la sua amata Daenerys.

Lyanna Mormont: diciamolo chiaramente, la piccola Lyanna è sempre stata la più dura. Ed è morta da dura sconfiggendo un orco che la stava stritolando tra le sue mani.

Beric Dondarrion: questa volta nessuno è riuscito a riportarlo in vita. Beric si è sacrificato, consentendo la fuga ad Arya e al Mastino.

Eddison Tollett: il Guardiano della Notte è morto salvando Samwell Tarly.

Melisandre: la sacerdotessa ha servito per l’ultima volta il Dio della Luce, è stata fondamentale all’interno della battaglia di Grande Inverno e ha permesso alla giovane Arya di portare a termine la sua missione. Raggiunto il suo scopo, come promesso, si è liberata della collana che la teneva in vita e si è trasformata in cenere di fronte agli occhi di Ser Davos.

A loro si aggiungono tutti i Dothraki e gli Immacolati caduti eroicamente sul campo di battaglia. Sconfiggere Cersei dopo che l’esercito è stato decimato sarà una vera e propria impresa. Ora è lei ad avere l’armata più potente.

I sopravvissuti

Tutti gli altri: Jon Snow, Daenerys, i restanti membri della famiglia Stark, Tyrion, Jaime, Brienne, Verme Grigio, Missandei, Ser Davos, Podrick, Il Mastino, Sam, Gilly, Varys, Tormund e Gendry. Sono tutti pronti ad affrontare la prossima battaglia.

Rhaegal e Drogon: anche se seriamente feriti, i draghi di Daenerys sono vivi.

Ghost: anche il metalupo di Jon Snow è sopravvissuto alla battaglia di Grande Inverno.

QUI la Recensione dell’Episodio 8×03

Per un ripasso generale dello show vi consigliamo di leggere i nostri riassunti (con infografica):

Stagione 1
Stagione 2
Stagione 3
Stagione 4
Stagione 5
Stagione 6
Stagione 7

Il cast

Nell’ottava stagione di Game of Thrones tornano Daenerys Targaryen (Emilia Clarke), Arya Stark (Maisie Williams), Jon Snow (Kit Harington), Cersei Lannister (Lena Headey), Jaime Lannister (Nikolaj Coster-Waldau), Tyrion Lannister (Peter Dinklage), Sansa Stark (Sophie Turner), Samwell Tarly (John Bradley), Gilly (Hannah Murray), Lord Varys (Conleth Hill), Davos Seaworth (Liam Cunningham), Sandor Clegane (Rory McCann), Missandei (Nathalie Emmanuel), Verme Grigio (Jacob Anderson), Bran Stark (Isaac Hempstead-Wright), Meera Reed (Ellie Kendrick), Tormund Giantsbane (Kristofer Hivju), Brienne di Tarth (Gwendoline Christie), Jorah Mormont (Iain Glen), Lyanna Mormont (Bella Ramsey).

Marc Rissmann interpreta Harry Strickland, capo della Compagnia Dorata, l’esercito mercenario più grande e famoso di tutte le Città Libere, nonché il più affidabile: il suo motto è infatti “La nostra parola vale come oro”, poiché la Compagnia non ha mai rotto un contratto. Danielle Galligan presta il volto a un personaggio chiamato Sarra.

Gli showrunner

Gli showrunner della serie sono David Benioff e D.B. Weiss, che hanno diretto l’ultimo episodio.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Thor: Love and Thunder – Foto e video dal set con Matt Damon, Sam Neill, Luke Hemsworth e [SPOILER] 2 Marzo 2021 - 14:30

Matt Damon, Sam Neill e Luke Hemsworth torneranno in Thor: Love and Thunder, dove metteranno in scena gli eventi di Ragnarok.

The Walking Dead: Michael James Shaw sarà Mercer nella stagione 11 2 Marzo 2021 - 13:30

L'interprete di Avengers: Endgame e Limitless sarà il capo dell'esercito del Commonwealth nella stagione finale della serie

Zero – Primo teaser per la serie italiana, dal 21 aprile su Netflix 2 Marzo 2021 - 13:00

È disponibile il teaser di Zero, serie italiana dove un ragazzo scopre di poter diventare invisibile. Uscirà il prossimo 21 aprile su Netflix.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.