L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Francis Ford Coppola è pronto a resuscitare Megalopolis

Francis Ford Coppola è pronto a resuscitare Megalopolis

Di Lorenzo Pedrazzi

Pare che Francis Ford Coppola stia per realizzare uno dei progetti più ambiziosi e rimandati della sua carriera: il cineasta ha infatti rivelato a Deadline che Megalopolis potrebbe finalmente diventare realtà.

Ambientata a New York, la storia si preannuncia epica e grandiosa, poiché racconterà gli sforzi di un architetto per trasformare la Grande Mela in una città utopistica, entrando in contrasto con il sindaco. L’ispirazione proviene sia da Metropolis di Fritz Lang sia da The Fountainhead di Ayn Rand. Ebbene, Coppola annunciò il film a Cannes nel 2001, ma l’attacco terroristico dell’11 settembre lo convinse a fermarsi, nonostante avesse già una sceneggiatura pronta e ben 30 ore di girato della seconda unità. Ora, però, è nuovamente determinato a realizzare il film, al punto da discuterne informalmente con alcuni potenziali interpreti; pare che Jude Law sia uno di essi.

Il regista ha dichiarato quanto segue:

Sì, quest’anno pianifico di coltivare la mia ambizione di realizzare una grande opera utilizzando tutto ciò che ho imparato nella mia lunga carriera, a cominciare dal teatro quando avevo 16 anni, e sarà un film epico su vasta scala che ho intitolato Megalopolis. È insolito; sarà una produzione su vasta scala con un grande cast. Farà tesoro di tutti gli anni in cui ho provato a fare film in stili e generi diversi, culminando in quelle che credo siano la mia voce e la mia ispirazione. Non avrà a che fare con il mainstream odierno, ma spero di cominciare la produzione quest’anno.

Da anni, ormai, si parla di Megalopolis come di un progetto gigantesco, paragonabile ad Apocalypse Now in quanto ad ambizioni, ma focalizzato su una visione futuristica. È il film con cui Coppola sperava di riscattare una Hollywood che – già nel 2001 – continuava a produrre sempre le stesse cose, a ripetizione, senza idee innovative. Il grande regista non è nuovo alle opere di proporzioni epiche, quindi sarà interessante scoprire il risultato.

Megalopolis

Vi terremo aggiornati.

Fonte: Deadline

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: Far From Home tornerà nei cinema americani con 4 minuti in più 20 Agosto 2019 - 22:00

Dopo il successo dell'esperimento con Avengers: Endgame, sarà questa volta Spider-Man: Far From Home a tornare nei cinema americani con 4 minuti di scene tagliate in più

Netflix svela il trailer della misteriosa serie The I-Land 20 Agosto 2019 - 21:30

Un bizzarro incrocio tra Lost e il Fyre Festival, nella serie prodotta dal regista Neil LaBute

Downton Abbey: il ritorno della famiglia Crawley al centro di un nuovo video 20 Agosto 2019 - 21:15

Focus Features ha diffuso una nuova featuette del film ispirato a Downton Abbey. Il video è scandito dalle dichiarazioni dei membri del cast, emozionato all’idea di portare la storia della famiglia Crawley sul grande schermo.

7 cose che forse non sapevate su Nino il mio amico ninja 20 Agosto 2019 - 14:38

Dall'inquietante versione live action al remake e al treno dedicato, sette curiosità su Nino il mio amico ninja.

StreamWeek: l’ombra del male si allunga con The Terror e Mindhunter 19 Agosto 2019 - 12:05

Mindhunter, The Terror e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Corto Circuito (FantaDoc) 16 Agosto 2019 - 10:11

C'erano una ragazza, un robot, un finto indiano e la febbre del sabato sera... La storia di Corto Circuito.