L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bob Iger rivela ‘Dopo Episodio IX, i film di Star Wars si prenderanno una pausa’

Bob Iger rivela ‘Dopo Episodio IX, i film di Star Wars si prenderanno una pausa’

Di Marlen Vazzoler

Bob Iger l’amministratore delegato della Walt Disney Co. ha spiegato che i film di Star Wars si prenderanno una pausa dopo l’uscita di Episodio IX, prevista a dicembre. In un’intervista con Bloomberg Television, ha spiegato:

“Non abbiamo annunciato eventuali piani specifici per i film successivi. Ci sono delle pellicole in fase di sviluppo, ma non le abbiamo annunciate”.

Star Wars sul piccolo schermo

Dopo questo film, la franchise si concentrerà sui progetti televisivi:

“Ci prenderemo una pausa, per un po’ di tempo, e resetteremo, perché la saga dei Skywalker si concluderà con questo nono film. Ci saranno altri film di Stars Wars, ma ci prenderemo un po’ di pausa”.

Oggi la compagnia ha annunciato che da novembre potremmo vedere The Mandalorian, la prima serie live action della franchise, sul servizio streaming Disney+. In seguito arriveranno la stagione 7 di Star Wars: The Clone Wars e la serie Cassian Andor.

Affaticamento da Star Wars

Dal 2015 la Disney ha cominciato a distribuire un film di Star Wars ogni anno. Il risveglio della Forza, Rogue One e Gli ultimi Jedi hanno avuto un ottimo successo al botteghino mondiale.

Ma quando l’anno scorso lo studio ha distribuito Solo – A Star Wars Story a meno di cinque mesi di distanza da Episodio VIII, qualcosa si è inceppato. La pellicola ha incassato il più basso incasso in 40 anni di storia della franchise, portando la Disney e la Lucasfilm a fare un passo indietro e ad arrestare lo sviluppo degli spin-off.

Nel 2018 la vendita del merchandise nei negozi è calata per il secondo anno consecutivo, secondo la ricerca della NPD. L’affaticamento di Star Wars non è più una teoria ma una realtà e una pausa potrebbe giovare alla franchise.

Il futuro

Per il 2020 non ci sono film di Star Wars all’orizzonte. In lavorazione c’è una nuova trilogia sviluppata da Rian Johnson e una nuova serie di film creata da Benioff & Weiss.

Considerati i tempi di lavorazione potremmo vedere un film per il 2021? Considerati gli impegni dei filmakers, il primo è impegnato con Knives Out e i secondi con Game of Thrones, il 2022 sembra una data più probabile.

Fonte Bloomberg

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Launchpad: guarda la nuova featurette “Embrace Yourself” 11 Maggio 2021 - 19:30

A partire dal 28 maggio sarà disponibile su Disney+ Launchpad, una collezione di cortometraggi live-action targati Disney e realizzati da una nuova generazione di storyteller. Ecco una nuova featurette.

Spiral: L’eredità di Saw – I primi, violentissimi minuti del nuovo capitolo della saga horror 11 Maggio 2021 - 19:20

Ecco i primi, violentissimi minuti di Spiral: L’eredità di Saw, il nuovo capitolo della saga horror Saw lanciata nel 2004 da James Wan.

Ms. Marvel: terminate le riprese della nuova serie del MCU 11 Maggio 2021 - 18:49

Sono terminate le riprese di Ms. Marvel la nuova serie del MCU destinata a Disney+.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.