L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Cannes 2019 – Ecco la Selezione Ufficiale del Festival

Cannes 2019 – Ecco la Selezione Ufficiale del Festival

Di Lorenzo Pedrazzi

Il Festival di Cannes sta annunciando il programma della 72ma edizione, che si svolgerà dal 14 al 25 maggio nella città francese. Come sappiamo, il Presidente di Giuria del concorso ufficiale sarà Alejandro González Iñárritu, mentre The Dead Don’t Die di Jim Jarmusch sarà il film d’apertura.

La conferenza stampa

Il programma della Selezione Ufficiale

In concorso

The Dead Don’t Die di Jim Jarmush

Dolor y gloria di Pedro Almodóvar

Il traditore di Marco Bellocchio

Sorry We Missed You di Ken Loach

A Hidden Life di Terrence Malick

Portrait de la jeune fille en feu di Céline Sciamma

Parasite di Bong Joon-ho

The Wild Goose Lake di Diao Yinan

Young Ahmed di Jean-Pierre e Luc Dardenne

Matthias and Maxime di Xavier Dolan

Oh Mercy di Arnaud Desplechin

Little Joe di Jessica Hausner

Atlantique di Mati Diop

Sibyl di Justine Triet

It Must Be Heaven di Elia Suleiman

Frankie di Ira Sachs

Bacurau di Kleber Mendonça Filho e Juliano Dornelles

The Whistlers di Corneliu Porumboiu

Les Misérables di Ladj Ly

Fuori concorso

Les Plus Belles Années D’Une Vie di Claude Lelouch

Rocketman di Dexter Fletcher

Too Old To Die Young (due episodi) di Nicolas Winding Refn

Diego Maradona di Asif Kapadia

La Belle Epoque di Nicolas Bedos

rocketman-cover

Midnight Screenings

The Gangster, The Cop, The Devil di Lee Won-Tae

Special Screenings

Tommaso di Abel Ferrara

Share di Pippa Bianco

For Sama di Waad Al Kateab e Edward Watts

Etre Vivant Et Le Savoir di Alain Cavalier

Family Romance LLC di Werner Herzog

Un Certain Regard

Invisible Life di Karim Aïnouz

Beanpole di Kantemir Balagov

The Swallows Of Kabul di Zabou Breitman e Eléa Gobé Mévellec

A Brother’s Love di Monia Chokri

The Climb di Michael Covino

Jeanne di Bruno Dumont

A Sun That Never Sets di Olivier Laxe

Chambre 212 di Christophe Honoré

Port Authority di Danielle Lessovitz

Papicha di Mounia Meddour

Adam di Maryam Touzani

Zhuo Ren Mi Mi di Midi Z

Liberté di Albert Serra

Bull di Annie Silverstein

Summer of Changsha di Zu Feng

Evge di Nariman Aliev

Le giurie saranno annunciate nei prossimi giorni.

Fonte: Festival de Cannes

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il produttore Scott Rudin lascia tutti i suoi progetti dopo le accuse di abusi ai dipendenti 20 Aprile 2021 - 21:30

Il mega-produttore, premio Oscar per Non è un paese per vecchi, ha fatto un passo indietro dopo una serie di pesanti accuse

Ted Lasso: la seconda stagione dal 23 luglio su Apple TV+, ecco il trailer! 20 Aprile 2021 - 20:53

Apple TV+ ha diffuso il trailer della seconda stagione di Ted Lasso, la serie sportiva interpretata e creata da Jason Sudeikis.

Cannes 2021: confermati The French Dispatch e Benedetta di Paul Verhoeven 20 Aprile 2021 - 20:45

I nuovi film di Wes Anderson e Paul Verhoeven, già selezionati l'anno scorso, verranno presentati sulla Croisette

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.