Condividi su

06 aprile 2019 • 12:00 • Scritto da Luigi Toto

Ascolti USA: pause, novità e i dati della settimana

La settimana degli Ascolti USA procede con qualche novità e tante pause. Da Grey's Anatomy a Good Girls, ecco i dati della settimana.
In The Dark Ascolti USA
0

Ci avviciniamo sempre di più alla fine della stagione televisiva americana per la broadcast television, gli Ascolti USA ne risentono, considerando che la primavera è sempre il periodo in cui la maggior parte delle serie sono in ribasso. Un calo fisiologico si è abbattuto su tutti gli show. Molte serie tv sono in pausa, l’ultima grande pausa prima del ritorno degli show.

Ascolti USA – I dati della settimana

Good Girls Ascolti USA

Da segnalare Good Girls nella domenica di NBC, che è sotto i 3 milioni ma che comunque si mantiene a 0.7 di rating nella fascia 18-49. Non sappiamo se la serie avrà una terza stagione, ma a livello internazionale – anche in Italia – lo show è distribuito da Netflix, quindi chissà.

The Resident e 911 continuano a dimostrarsi ottimi performer ed un’ottima accoppiata per il lunedì di FOX. The Resident conquista 5.28 milioni di telespettatori e 0.9 di rating, mentre 911 è stato visto da 6.16 milioni con un rating di 1.2.

Bene This Is Us, che con il finale di stagione è in rialzo a 8.05 milioni e 1.8 di rating. Stabile, ma senza risultati straordinari, The Village a 4.33 milioni e 0.8 di rating.

Ottima la serata Chicago, tra i 7 e gli 8 milioni su NBC. Stabile Schooled su ABC, mentre Modern Family si mantiene su numeri abbastanza buoni (per questo periodo) prima della stagione finale.

In ribasso, ma sempre bene, Grey’s Anatomy a 6.77 milioni e 1.5 di rating nella fascia 18-49. Stabile Station 19 a 5.26 milioni e 0.9 di rating. Troppo basso For The People a 0.6 di rating.

La premiere di In The Dark, nuova serie di The CW, si ferma a 890.000 spettatori e 0.2 di rating, sicuramente non è un’ottima partenza.

Fonte: TVByTheNumbers

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *