Condividi su

12 aprile 2019 • 22:11 • Scritto da Giulio Frafuso

Alicia Vikander tornerà in Tomb Raider 2, con un nuovo sceneggiatore

Sarà infatti Amy Jump (High-Rise, Free Fire) a scrivere il copione del secondo episodio della saga.
0

MGM e Warner Bros. hanno ufficialmente messo in cantiere il sequel di Tomb Raider, che l’anno scorso ha visto Alicia Vikander esordire nei panni di Lara Croft, l’eroina più popolare del mondo dei videogiochi. Per realizzare la nuova sceneggiatura è stata scelta Amy Jump, la quale per il regista Ben Wheatley ha scritto due film radicalmente diversi tra loro come High-Rise con Tom Hiddleston (tratto dal romanzo di James G. Ballard)  e il successivo “sparatutto” Free Fire con Brie Larson e Cillian Murphy.

Tomb Raider 2 dovrebbe essere meno un prequel come il precedente e mostrarci una Lara Croft più vicina al personaggio che conosciamo dai videogiochi. Un po’ come quella che Angelina Jolie ha modellato nei due film in cui l’ha interpretata.

Diretto da Roar Uthaug, il reboot di Tomb Raider lo scorso anno ha guadagnato 274 milioni di dollari in tutto il mondo, cifra accettabile ma di certo non paragonabile a quella di un blockbuster vero e proprio. Le critiche poi non sono state particolarmente positive, ma ciò non ha impedito alle due Major di ufficializzare un secondo capitolo. Evidentemente il “traino” del successo del videogame è abbastanza forte da supportare lo sforzo di una nuova produzione. Aspettiamo adesso di sapere chi dirigerà Tomb Raider 2.

Fonte: Entertainment Weekly

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *