L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
After Life: Netflix rinnova la sere con Ricky Gervais per una seconda stagione

After Life: Netflix rinnova la sere con Ricky Gervais per una seconda stagione

Di Filippo Magnifico

Netflix ha rinnovato la serie After Life di Ricky Gervais per una seconda stagione. Una notizia che che bene o male non stupisce, vista l’ottima accoglienza di critica a pubblico unita ad alcune recenti dichiarazioni del protagonista, che aveva confermato di aver già cominciato a scrivere la stagione 2. Queste le sue dichiarazioni:

Non ho mai avuto una reazione come questa. È stata folle e mi ha riempito il cuore. Ma ora devo fare in modo che la seconda stagione sia addirittura migliore. Questo vuol dire che dovrà lavorare molto più del previsto. E la cosa è sul serio seccante.

Ted Sarandos di Netflix ha aggiunto:

After Life ha emozionato gli spettatori di tutto il mondo facendoli passare dalle risate alle lacrime. Siamo molto entusiasti nell’annunciare che Ricky Gervais tornerà su Netflix con una seconda stagione.

Ricky Gervais presta il volto a Tony, uomo la cui vita perfetta viene sconvolta dalla morte della moglie. Tormentato da pensieri suicidi, opta per un comportamento meno autodistruttivo: decide infatti di punire il mondo facendo e dicendo tutto quello che gli pare, senza preoccuparsi delle convenzioni sociali. Le persone attorno a lui, però, vogliono solo aiutarlo a elaborare il suo lutto.

Il cast

Il resto del cast include Penelope Wilton (Downton Abbey, Doctor Who), David Bradley (Harry Potter, Game of Thrones), Ashley Jensen (Extras), Tom Basden (Plebs, David Brent: Life on The Road), Tony Way (Edge of Tomorrow), David Earl (Cemetery Junction, Derek), Joe Wilkinson (Him and Her), Kerry Godliman (Derek), Mandeep Dhillon, Jo Hartley, Roisin Conaty e Diane Morgan (David Brent: Life on The Road).

La sinossi ufficiale

Dalla mente creativa di Ricky Gervais, After Life è la storia di Tony, un uomo dalla vita fin troppo perfetta. Dopo l’improvvisa morte della moglie, Tony cambia e decide di continuare a vivere sfidando il mondo, dicendo e facendo tutto ciò che gli passa per la testa. È convinto che il non curarsi di se stesso o degli altri sia una sorta di superpotere, che però risulta difficile da praticare verso coloro che cercano di aiutare la brava persona che ricordano.

After Life, composta da 6 episodi della durata di 30 minuti ciascuno, è creata e diretta da Ricky Gervais, protagonista indiscusso della serie. Meglio conosciuto in televisione per i suoi trascorsi in The Office, la comedy britannica che ha ispirato l’omonimo adattamento statunitense di enorme successo, Gervais sarà anche il produttore esecutivo di After Life insieme Duncan Hayes. La serie è prodotta da Charlie Hanson.

La prima stagione di After Life è composta da sei episodi della durata di 30 minuti ciascuno. Ricky Gervais è anche produttore esecutivo insieme al suo storico collaboratore Charlie Hanson. Il comico inglese è noto soprattutto per The Office, The Ricky Gervais Show, Extra e Life’s Too Short.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: TVLine

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cenerentola: il film Sony con Camila Cabello andrà su Prime Video 6 Maggio 2021 - 21:30

Amazon Studios sta per stringere un accordo con Sony e distribuirà il film su Prime in tutto il mondo, tranne che in Cina

Gangs of London: annunciati i registi della stagione 2 6 Maggio 2021 - 21:00

La serie Sky creata da Gareth Evans (The Raid) tornerà con nuovi episodi, e ora sappiamo chi li dirigerà

M.O.D.O.K. – I protagonisti della serie Marvel ritratti sui nuovi poster 6 Maggio 2021 - 20:30

I protagonisti della serie Marvel’s M.O.D.O.K. sono ritratti su questi nuovi poster.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.