L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Spunta nel web la descrizione di alcune scene di Star Wars: Episodio IX

Spunta nel web la descrizione di alcune scene di Star Wars: Episodio IX

Di Filippo Magnifico

Mancano nove mesi all’arrivo in sala di Star Wars: Episodio IX. I fan attendono qualche aggiornamento ufficiale, a cominciare dal titolo del film. Sembra però che le prime scene siano state mostrate oggi durante una presentazione della Disney e un utente di Twitter – tale Scott Ladewig – ha pubblicato la descrizione.

Potete leggere tutti i suoi tweet, per comodità noi abbiamo deciso di riportare un riassunto.

ATTENZIONE: POSSIBILI SPOILER

In un hangar abbandonato c’è un blockade runner. Un’esplosione in un hangar di astronavi colpisce alcuni Stormtroopers. In una luminosa stanza bianca che potrebbe essere l’interno di una nave del blocco ribelle o forse qualcosa di simile alla camera di meditazione di Darth Vader, Kylo Ren guarda una scatola che si apre per rivelare i resti carbonizzati del casco di Vader. In particolare, Kylo non indossa il suo casco e sembra “praticamente lo stesso” de Gli Ultimi Jedi.

Nella cabina del Millennium Falcon Rey, Finn e Poe condividono la scena con un altro personaggio che non è stato possibile identificare. Un breve sguardo al Lando Calrissian di Billy Dee Williams. Finn si trova nell’interno abbandonato di un’astronave. Rey tiene tra le mani il bowcaster di Chewbacca e attraversa un mercato alieno.

Il sedicente fortunato ha anche detto di aver visto alcune scene dietro le quinte, tra cui un momento con Daisy Ridley intenta a saltare e fare una capriola in aria (attaccata a dei cavi) con una spada laser. Gli è stato anche chiesto se nelle scene fossero presenti i Cavalieri di Ren ma lui ha detto di no.

FINE SPOILER

Ribadiamo che non c’è niente di ufficiale in queste descrizioni. Potrebbero essere vere come completamente inventate. Solo il tempo potrà darci una risposta.

La regia di Star Wars: Episodio IX è curata da J.J. Abrams, già dietro la macchina da presa ne Il risveglio della Forza. Il regista ha scritto la sceneggiatura insieme a Chris Terrio (Argo, Batman v Superman: Dawn of Justice, Justice League). L’uscita de film è prevista per dicembre 2019.

LEGGI ANCHE:

La storia di Star Wars: Episodio IX si svolgerà un anno dopo Gli Ultimi Jedi

Episodio IX: Quale sarà il titolo del nuovo Star Wars?

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

American Gods – Il trailer ufficiale e il poster della terza stagione 4 Dicembre 2020 - 13:45

Continua la guerra tra vecchie e nuove divinità nel trailer ufficiale di American Gods 3, la cui premiere è attesa per il 9 gennaio su Starz.

Grey’s Anatomy 17: dopo Derek Shepherd, un altro ritorno inaspettato 4 Dicembre 2020 - 12:45

La stagione 17 di Grey’s Anatomy continua a regalare sorprese ai fan. Dopo l’inaspettato ritorno di Derek Shepherd, è il turno di George O'Malley.

The Batman – Una nuova occhiata alla Batmobile grazie al merchandise 4 Dicembre 2020 - 12:00

Il merchandise di The Batman al CCXP ci permette di dare una nuova occhiata alla Batmobile guidata da Robert Pattinson nel film di Matt Reeves.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.