L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Scary Stories to Tell in The Dark: primo spot italiano, l’orrore si nasconde dentro di noi!

Scary Stories to Tell in The Dark: primo spot italiano, l’orrore si nasconde dentro di noi!

Di Filippo Magnifico

Il primo spot italiano di Scary Stories to Tell in the Dark, l’adattamento dei racconti horror per ragazzi scritti da Alvin Schwartz e illustrati da Stephen Gammell, ci ricorda che l’orrore può nascondersi nei luoghi più inaspettati. Ad esempio, dentro di noi…

Il film che vede Guillermo del Toro in veste di produttore e André Øvredal (Troll Hunter, Autopsy) alla regia arriverà nelle nostre sale il prossimo ottobre.

Nel cast di troveremo Zoe Coletti, Austin Abrams (Brad’s Status, Tragedy Girls), Gabriel Rush (Moonrise Kingdom), Michael Garza (Wayward Pines), Austin Zajur (Fist Fight, Kidding) e Natalie Ganzhorn (Make it Pop, Wet Bum). Con loro Dean Norris, famoso per il ruolo di Hank Schrader nella serie cult Breaking Bad, Gil Bellows (Patriot, Jett) e Lorraine Toussaint (Orange Is The New Black).

La serie di libri

La serie è composta da tre libri:

Scary Stories to Tell in the Dark (1981)
More Scary Stories to Tell in the Dark (1984)
Scary Stories 3: More Tales to Chill Your Bones (1991)

Ognuno dei quali include diversi racconti, spesso basati sul folclore e sulle leggende metropolitane. I volumi sono stati “banditi” dall’American Literary Association poiché giudicati troppo spaventosi per il loro target di riferimento, soprattutto a causa degli splendidi disegni di Gammell, effettivamente molto inquietanti. Nell’edizione per il 30° anniversario, però, le sue illustrazioni sono state sostituite da quelle di Brett Helquist, causando il malcontento dei fan. John August, primo sceneggiatore del film, ha dichiarato a Crave On-Line che questo cambiamento avrà un ruolo fondamentale nella trasposizione:

Senza rivelare nulla del film, dirò che la differenza tra le illustrazioni originali [di Gammell] e quelle nuove [di Helquist] sarà un aspetto importante dell’esperienza cinematografica.

Il suo copione è stato poi riscritto dai fratelli Dan e Kevin Hageman, noti per aver contribuito ai soggetti di Hotel Transylvania e The LEGO Movie. La storia ruoterà attorno a un gruppo di ragazzini che indagano su una serie di morti misteriose nella loro cittadina.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Fall Guy: Emily Blunt con Ryan Gosling nel film di Professione pericolo 12 Agosto 2022 - 21:30

Ryan Gosling prenderà il posto di Lee Majors nell'adattamento cinematografico della classica serie anni '80

Physical: la serie Apple tornerà con la terza stagione 12 Agosto 2022 - 20:45

Apple TV+ ha rinnovato Physical, la serie dark comedy con protagonista Rose Byrne, per una terza stagione.

Harry Palmer – Il caso Ipcress dal 7 settembre su Sky e NOW, il trailer 12 Agosto 2022 - 20:00

Harry Palmer – Il caso Ipcress arriverà il 7 settembre su Sky e in streaming su NOW. Ecco il trailer.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.