L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Penny Dreadful: City of Angels – Anche Rory Kinnear nel cast

Penny Dreadful: City of Angels – Anche Rory Kinnear nel cast

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Anche Natalie Dormer nel cast di Penny Dreadful: City of Angels

Penny Dreadful: City of Angels è il “discendente spirituale” di Penny Dreadful, ma racconterà una storia completamente nuova e non includerà i personaggi della serie originale. Ciononostante, uno degli attori tornerà con un ruolo diverso: si tratta di Rory Kinnear, che ha prestato il volto alla creatura di Frankenstein nelle tre stagioni dello show. L’attore inglese è noto anche per Quantum of Solace, Skyfall, Il seggio vacante, Spectre, Peterloo e il primo episodio di Black Mirror.

Ebbene, stavolta interpreterà il ruolo regolare del Dr. Peter Craft, un pediatra tedesco di successo che guida un’organizzazione chiamata German-American Bund, nella speranza di tenere gli Stati Uniti isolati dalla crescente minaccia della guerra in Europa. Non a caso, City of Angels è ambientata a Los Angeles nel 1938, epoca in cui la metropoli californiana è rigonfia di folclore ispanico e tensioni sociali, mentre il nazismo ribolle nel Vecchio Continente.

Il protagonista è Daniel Zovatto nel ruolo di Tiago Vega, primo detective messicano-americano del Dipartimento di Polizia di Los Angeles, “alle prese con il razzismo, un trauma infantile e problemi di fede”. Jessica Garza sarà sua sorella Josefina, mentre Johnathan Nieves interpreterà suo fratello Mateo. Nel cast anche Natalie Dormer (il demone mutaforma Magda) e Nathan Lane (il veterano Lewis Michener, partner e mentore di Tiago).

John Logan ha espresso una grande soddisfazione per il casting di Rory Kinnear:

Non è un segreto che Rory sia uno dei miei attori preferiti al mondo, e lavorare con lui nella serie originale mi è stato di grande ispirazione. Al punto che ho scritto questa parte per lui, e sono entusiasta che si unisca a noi nella Città degli Angeli.

Vi terremo aggiornati.

Penny Dreadful: City of Angels

La sinossi

Quando un orribile delitto sconvolge la città, Il Detective Tiago Vega si ritrova coinvolto in un’epica trama che riflette la ricca storia di Los Angeles: dalla costruzione delle prime autostrade alle profonde tradizioni del folclore messicano-americano, dalle pericolose azioni di spionaggio del Terzo Reich all’ascesa dell’evangelizzazione radiofonica. Ben presto, Tiago e la sua famiglia devono lottare contro forze potenti che minacciano di distruggerli. Penny Dreadful: City of Angels utilizzerà un’entusiasmante commistione di elementi realistici e sovrannaturali, creando nuovi miti occulti e dilemmi morali su uno sfondo storicamente accurato.

Lo showrunner

John Logan è anche lo showrunner, e svolge la funzione di produttore esecutivo insieme a Michael Aguilar (Kidding). L’autore ha sottolineato che questa incarnazione della serie avrà una maggiore coscienza politico-sociale, e affronterà svariati temi legati all’epoca, compresi quelli di natura razziale e religiosa. “Non ci saranno risposte facili, solo domande potenti e sfide morali che lasceranno di stucco. Come sempre nel mondo di Penny Dreadful, non ci saranno eroi o cattivi, solo protagonisti e antagonisti; personaggi complicati e tormentati che vivono sul perno delle loro scelte morali”.

LEGGI ANCHE:

Nathan lane nel cast di Penny Dreadful: City of Angels

Anche Jessica Garza e Johnathan Nieves nel cast di Penny Dreadful: City of Angels

Daniel Zovatto sarà il protagonista di Penny Dreadful: City of Angels

Showtime ordina la produzione di Penny Dreadful: City of Angels

La recensione del finale di Penny Dreadful

Penny Dreadful

Gli “spaventi da un penny”

Vi ricordo che la prima incarnazione di Penny Dreadful – disponibile su Netflix – si è conclusa nel 2016 dopo tre stagioni. Il cast comprendeva Eva Green, Josh Hatnett, Timothy Dalton, Harry Treadaway, Rory Kinnear e Billie Piper.

Fonte: TV Line

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

BAFTA 2021: Nomadland è il miglior film, tutti i vincitori 11 Aprile 2021 - 21:53

Sono stati annunciati i vincitori dell’edizione 2021 dei BAFTA, i prestigiosi premi britannici, consegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

Them – La serie Amazon conquista Stephen King: “Mi ha spaventato a morte” 11 Aprile 2021 - 20:00

La serie horror Them ha da qualche giorno fatto il suo debutto su Amazon Prime Video e ha già trovato un fan che non passa certo inosservato: sua maestà Stephen King.

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.