L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
ScreenWEEKend – Ricordi l’angelo della vendetta a un metro da te?

ScreenWEEKend – Ricordi l’angelo della vendetta a un metro da te?

Di Filippo Magnifico

A un metro da te di Justin Baldoni (400 sale)

Stella e Will hanno diciassette anni, si conoscono nell’ospedale dove sono entrambi ricoverati ed è amore a prima vista. La malattia però li costringe a stare sempre a due metri di distanza per non rischiare di trasmettersi batteri che potrebbero compromettere le cure. Una storia sul potere dell’amore che lotta contro il tempo e lo spazio.

Scappo a casa di Enrico Lando (400 sale)

Per Michele, quel che conta è apparire: far colpo sulle belle donne, guidare macchine di lusso e curare maniacalmente il proprio aspetto esteriore e la propria energia psicofisica. È un assiduo frequentatore dei social network, che gli permettono di diffondere l’immagine desiderata ma irreale di sé: il classico italiano medio schiavo degli status symbol, che disprezza tutto ciò che non appartiene al suo (seppur falsificato) mondo. Ma il destino ha in mente una vendetta diabolica e spassosissima…

Peppermint – L’Angelo della vendetta di Pierre Morel (260 sale)

Riley North (Jennifer Garner) è una donna come tante altre, ama la sua famiglia e la sua è una vita ordinaria. Una sera, però, tutto cambia e il brutale omicidio della sua famiglia, perpetrato da alcuni uomini di un cartello della droga, stravolge la sua vita, portandola a conoscere l’ingiustizia, la corruzione… e la vendetta.

Instant Family di Sean Anders (240 sale)

Una coppia prende la decisione di adottare dei bambini ma la loro decisione sarà difficile da affrontare: i nuovi arrivati sono tre ragazzini scatenati.

Il professore e il pazzo di P.B. Shemran (200 sale)

Il film racconta la vera storia della creazione dell’Oxford English Dictionary, un progetto di compilazione tra i più ambiziosi della storia, un racconto che scava nella follia e nel genio di due uomini straordinari e ossessivi che hanno cambiato per sempre il corso della storia della letteratura.

La conseguenza di James Kent (185 sale)

Nel 1946 nella Germania del secondo dopoguerra, Rachael Morgan arriva tra le rovine di Amburgo nel corso di un rigido inverno per ricongiungersi con il marito Lewis, un colonnello britannico incaricato di ricostruire la città distrutta dal conflitto. Mentre si avviano verso la loro nuova abitazione, Rachael rimane sorpresa dall’apprendere l’inaspettata decisione del marito: vivranno infatti insieme al precedente proprietario della casa, un vedovo tedesco, e alla problematica figlia dell’uomo.

Un viaggio indimenticabile di Til Schweiger (100 sale)

Il film diretto da Til Schweiger con protagonisti Nick Nolte, Matt Dillon ed Emily Mortimer, remake della pellicola tedesca campione di incassi “Honig im Kopf”, racconta la storia di un nonno affetto da Alzheimer pronto ad intraprendere un viaggio indimenticabile con la sua nipotina, per rivivere quei ricordi che non si possono cancellare.

Ricordi? di Valerio Mieli (68 sale)

Una lunga grande storia d’amore, raccontata però sempre solo attraverso i ricordi, più o meno falsati dagli stati d’animo, dal tempo, dalle differenze di punto vista, dei giovani protagonisti. Il viaggio di due persone negli anni: insieme e divise, felici, infelici, innamorate tra loro, innamorate di altri, visto in un unico flusso di colori ed emozioni.

Peterloo di Mike Leigh (40 sale)

Un ritratto epico degli eventi legati ai fatti di Peterloo, quando nel 1819 un pacifico raduno pro-democrazia riunitosi presso St Peter’s Fields a Manchester si trasforma in uno degli episodi più sanguinosi e tristemente noti della storia britannica. Una folla di oltre 60.000 persone radunate per richiedere riforme politiche e per protestare contro i crescenti livelli di povertà viene attaccata dalle forze governative.

Tra i film in sala troviamo anche Ed è subito sera, Il Venerabile W, Dafne, La mia seconda volta e L’eroe. Ricordiamo inoltre l’uscita evento del film di animazione La gabbianella e il gatto, che torna in sala dal 21 al 24 marzo in 200 sale.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Toronto 2019: Jojo Rabbit di Taika Waititi vince il premio del pubblico, ora si punta all’Oscar 16 Settembre 2019 - 10:05

Jojo Rabbit, il nuovo film di Taika Waititi (Thor: Ragnarok), si è aggiudicato il Grolsch Global People’s Choice Award al Toronto International Film Festival.

Ad Astra – Un’aggressione imprevista nella nuova clip 16 Settembre 2019 - 9:30

Roy McBride (Brad Pitt) risponde a una chiamata di soccorso nella nuova clip di Ad Astra, e si trova a dover fronteggiare una minaccia imprevista.

Birds of Prey – Nuova occhiata ai personaggi grazie alle cover dei fumetti 16 Settembre 2019 - 8:30

Harley Quinn, Black Canary e la Cacciatrice sono ritratte sulle copertine dei fumetti DC Comics che anticiperanno l'uscita di Birds of Prey.

La storia di Dune (FantaDoc) 12 Settembre 2019 - 16:28

Il lungo e tortuoso percorso che ha portato il Dune di David Lynch, con il suo cast pieno di stelle, a diventare un grandissimo successNO.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Lancillotto 008 11 Settembre 2019 - 12:15

Dare tutto un altro significato all'espressione "monkey business": gli scimpanzé agenti segreti di Lancillotto 008.

7 cose che forse non sapevate su George della Giungla, Superpollo e Tom Slick 10 Settembre 2019 - 16:58

"Tu parti con la liana ma poi non arrivi mai"... Ma le curiosità su George della giungla e i suoi sodali Superpollo e Tom Slick arrivano invece subito, eccole!