L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Julia Roberts in trattative per Charlotte Walsh Likes to Win di Amazon

Julia Roberts in trattative per Charlotte Walsh Likes to Win di Amazon

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Homecoming – Julia Roberts non tornerà per la stagione 2

Julia Roberts (Homecoming) è in trattative per interpretare e coprire il ruolo di produttrice esecutiva della miniserie Charlotte Walsh Likes to Win prodotta dagli Amazon Studios e dalla Red Om Films. Il progetto è basato sul bestseller omonimo scritto da Jo Piazza.

Il romanzo è descritto come una storia ardente e piena di suspense sull’ambizione politica, il matrimonio, le classi, la politica sessuale e l’infedeltà. Un ritratto perspicace di quello che serve a una donna per candidarsi all’ufficio nazionale nell’America di oggi.

La sinossi:

Charlotte Walsh è candidata al Senato nella corsa più importante del paese durante le elezioni di medio termine che decideranno gli equilibri del potere al Congresso. Ancora sconvolta da un’elezione presidenziale che ha scioccato e diviso il paese e ispirata dalla possibilità di fare la differenza. Ha lasciato una posizione di rilievo nella Silicon Valley ed è tornata, con il marito Max e le loro tre figlie, alla sua abbattuta città natale nel Pennsylvania per candidarsi nello stato di Rust Belt.

Una volta iniziata la campagna, Charlotte è presa alla sprovvista dal modo in cui il suo avversario è disposto a combattere, dalla severità con cui viene giudicata dalla stampa e dai suoi pari, e da quanto sia estenuante gestire un matrimonio con un marito sempre più ambivalente e spesso risentito. Quando l’opposizione scopre un segreto che potrebbe minacciare non solo la sua campagna, ma tutto ciò che Charlotte tiene caro, deve decidere a quale vuole vincere e a che prezzo.

L’adattamento è stato affidato al due volte candidato al premio Pulitzer Jon Robin Baitz, creatore dello show Brothers & Sisters per ABC e della miniserie The Slap per NBC.

Tra i produttori esecutivi anche Lisa Gillan e Marisa Gill della Red Om, Baitz di ScratchPad, Laura Lewis di Rebelle Media e Paul Lee e Mark Roybal di wiip.

Fonte Deadline

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La Sirenetta – Jessica Alexander nel cast del live action Disney 3 Marzo 2021 - 9:45

Jessica Alexander (Get Even) è entrata nel cast de La Sirenetta, film in live action basato sull'omonimo classico Disney, con Halle Bailey nel ruolo di Ariel.

Nuovo Dpcm: cinema e teatri potranno riaprire dal 27 marzo 3 Marzo 2021 - 9:33

Il Dpcm 2 marzo 2021 conferma quanto riportato dal Comitato tecnico-scientifico qualche giorno fa

Il Divin Codino – Teaser per il film su Roberto Baggio, dal 26 maggio su Netflix 3 Marzo 2021 - 8:45

Il Divin Codino, biopic dedicato a Roberto Baggio, uscirà il prossimo 26 maggio su Netflix: ecco il teaser ufficiale, con Andrea Arcangeli nel ruolo del campione.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.