Condividi su

25 marzo 2019 • 13:00 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Il nostro pianeta – I meravigliosi uccelli del paradiso nella prima clip

David Attenborough ci porta alla scoperta degli uccelli del paradiso e delle loro incredibili tecniche di corteggiamento nella prima clip tratta da Il nostro pianeta, docu-serie in uscita su Netflix il 5 aprile.
Il nostro pianeta
0

GUARDA ANCHE: Il trailer esteso de Il nostro pianeta

Netflix ha svelato la prima clip tratta da Il nostro pianeta, ambiziosa docu-serie naturalistica che uscirà il prossimo 5 aprile sulla piattaforma on-line.

La clip è molto emblematica, poiché dimostra le qualità tecniche e narrative di questi documentari. Le spettacolari riprese si concentrano sugli uccelli del paradiso, meravigliosi passeriformi che vivono prevalentemente in Indonesia, Papua Nuova Guinea e Australia. David Attenborough ci guida alla scoperta delle loro tecniche di corteggiamento, fino a un’incredibile danza per attrarre la femmina. Che fatica, però funziona!

Come sappiamo, la serie è suddivisa in otto parti che focalizzano l’attenzione sulle specie più rare e gli habitat più fragili della Terra, frutto di una lavorazione durata quattro anni in 50 paesi di tutto il mondo. Attenborough, il narratore originale, è un celebre divulgatore scientifico e naturalista britannico, noto soprattutto per il suo lavoro con la BBC nei documentari della serie Life.

Il nostro pianeta è stato realizzato in collaborazione con la prestigiosa Silverback Films (Pianeta Terra, The Blue Planet) e il WWF.

La clip

GUARDA ANCHE:

Il trailer ufficiale de Il nostro pianeta

Il primo teaser de Il nostro pianeta

Il comunicato originale di Netflix

Netflix invita gli spettatori a vivere in prima persona la storia meravigliosa e straordinaria della nostra terra con l’uscita del trailer esteso della docuserie originale Il nostro pianeta, che debutterà su Netflix in tutto il mondo il 5 aprile. Dall’ideatore di Pianeta Terra, questa serie in otto parti offre immagini inedite della flora e fauna selvatica e dei loro habitat, ribadendo anche l’importanza del mondo naturale per l’umanità e le indicazioni per preservarlo. La serie è accompagnata da un backstage che sarà disponibile simultaneamente su Netflix.

Oltre a Sir David Attenborough, la serie avrà dieci narratori locali per dieci lingue corrispondenti, tra cui Penélope Cruz per lo spagnolo iberico e Salma Hayek per quello dell’America Latina.

Durato 4 anni, l’ambizioso progetto è stato girato in 50 paesi di tutti i continenti, con una troupe di oltre 600 membri, ed è incentrato sull’incredibile diversità degli habitat presenti sul nostro pianeta, dalle zone selvagge dell’Artico e i misteriosi abissi fino agli immensi territori dell’Africa e le varie giungle del Sud America.

Nel primo episodio, Un pianeta, gli spettatori viaggeranno dalla foresta pluviale brasiliana all’arcipelago norvegese delle Svalbard, scoprendo l’interconnessione tra i fragili habitat e le ragioni per cui sono essenziali alla continuazione della vita sul pianeta.

Gli episodi successivi ritraggono i principali biomi terrestri, o habitat: calotte ghiacciate, giungle, coste marittime, deserti e praterie, mari aperti, territori d’acqua dolce e foreste. Grazie a un considerevole team che comprende alcuni dei migliori direttori della fotografia, ricercatori e scienziati di natura selvaggia del mondo, e alla più recente tecnologia di ripresa in 4K, ogni episodio regala sequenze meravigliose mai filmate in precedenza.

Di portata e ambizione senza precedenti, Il nostro pianeta affascinerà un pubblico globale di tutte le età. E quel che più conta, la serie offrirà lo spunto per importanti dibattiti sul pianeta che tutti condividiamo in un momento decisivo che richiede la nostra mobilitazione. Gli spettatori rimarranno sbalorditi dai paesaggi e dalle preziose e rare forme di vita, ma scopriranno anche cosa fare per proteggere l’ambiente. “Su tutto il pianeta vengono continuamente interrotti collegamenti e relazioni di importanza cruciale”, fa notare Attenborough. “Quello che faremo nei prossimi 20 anni determinerà il futuro della vita sulla Terra.

La serie Il nostro pianeta è prodotta da Silverback Films, Ltd in collaborazione con il WWF. I produttori sono Alastair Fothergill e Keith Scholey.

Il nostro pianeta

Fonte: Netflix

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *