L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Guardiani della Galassia Vol. 3 – James Gunn è di nuovo il regista!

Guardiani della Galassia Vol. 3 – James Gunn è di nuovo il regista!

Di Filippo Magnifico

Sembra impossibile ma è proprio così! James Gunn è di nuovo il regista di Guardiani della Galassia: Vol. 3. Lo ha rivelato in esclusiva Deadline.

Il licenziamento

Come ricorderete, la scorsa estate il regista era stato licenziato dalla Disney a causa di alcuni tweet, particolarmente controversi. Una notizia che aveva sconvolto tutti i fan dell’Universo Cinematografico Marvel e dei Guardiani della Galassia in particolare. In molti si erano scagliati contro questa decisione, a cominciare da Dave Bautista, che aveva deciso di difendere pubblicamente il regista.

La Disney ci ripensa: James Gunn è di nuovo il regista di Guardiani della Galassia Vol. 3

A quanto pare, però, la Disney è tornata sui suoi passi e ha offerto al regista una seconda possibilità. Non è tutto, sembra che questa decisione sia stata presa tempo fa ma sia stata resa pubblica solo ora. Secondo quanto riportato da Deadline, il presidente dei Walt Disney Studios Alan Horn si è incontrato più volte con Gunn dopo il suo licenziamento. Sarebbe stato proprio l’atteggiamento corretto mantenuto dal regista, le sue pubbliche scuse, il modo in cui è riuscito a gestire tutta la situazione, a convincerlo a farlo tornare a bordo del progetto.

La conferma di James Gunn

Con un tweet, James Gunn ha confermato ufficialmente la cosa:

Sono tremendamente grato a tutte quelle persone che mi sono state vicine nel corso di questi mesi. Continuo ad imparare e cerco di essere la migliore persona possibile. Apprezzo moltissimo la decisione della Disney e sono emozionato all’idea di continuare a fare film che approfondiscono i legami di amore che ci uniscono. Sono stato, e continuo a rimanere umile grazie al vostro sostegno. Dal profondo del mio cuore, grazie. Vi amo.

Cosa succederà ora a The Suicide Squad?

Ora però c’è in ballo anche un’altra questione. Come sappiamo, dopo il licenziamento James Gunn è passato alla “concorrenza”. Sarà lui a scrivere e dirigere The Suicide Squad, il nuovo capitolo delle avventure della “squadra suicida” della DC. Che ne sarà di questo progetto?
Secondo quanto riportato da Deadline i Marvel Studios e la Disney attenderanno la fine di questo impegno. Una volta terminato il film, James Gunn tornerà a casa e potrà occuparsi di Guardiani della Galassia: Vol. 3.

Per il momento è tutto, come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La Universal farà uscire lo spy-thriller 355 con Lupita Nyong’o e Jessica Chastain nel gennaio 2021 21 Agosto 2019 - 2:59

Nel cast tutto al femminile ci sono anche Marion Cotillard, Penélope Cruz, Diane Kruger. Alla regia Simon Kinberg.

La HBO rinnova Succession per una terza stagione 21 Agosto 2019 - 2:42

La seconda stagione sta andando in onda in questi giorni.

Spider-Man: fine dell’accordo tra Disney e Sony, i Marvel Studios non saranno più coinvolti [UPDATE] 20 Agosto 2019 - 23:19

Termina l’accordo tra Disney e Sony Pictures. I Marvel Studios non potranno più occuparsi della produzione dei film di Spider-Man.

7 cose che forse non sapevate su Nino il mio amico ninja 20 Agosto 2019 - 14:38

Dall'inquietante versione live action al remake e al treno dedicato, sette curiosità su Nino il mio amico ninja.

StreamWeek: l’ombra del male si allunga con The Terror e Mindhunter 19 Agosto 2019 - 12:05

Mindhunter, The Terror e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Corto Circuito (FantaDoc) 16 Agosto 2019 - 10:11

C'erano una ragazza, un robot, un finto indiano e la febbre del sabato sera... La storia di Corto Circuito.