L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gotham – Sarà questo il costume di Batman nell’ultimo episodio?

Gotham – Sarà questo il costume di Batman nell’ultimo episodio?

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Ecco il look finale del Joker in Gotham

Bruno Heller l’aveva detto fin dal principio: se Batman comparirà in Gotham, sarà solo nell’ultima puntata. In effetti, l’episodio finale della serie sarà ambientato dopo un salto temporale di 10 anni, e mostrerà Bruce Wayne (David Mazouz) ormai nelle vesti del Cavaliere Oscuro.

Ebbene, su internet è trapelata quella che potrebbe essere la prima immagine del costume, ma non ci sono conferme ufficiali al riguardo. Se fosse vero, sarebbe chiaramente ispirato all’uniforme di Christian Bale nei film di Christopher Nolan, pur differenziandosi per alcuni dettagli (l’emblema sul petto è più grande, mentre la fibbia riproduce il simbolo del pipistrello).

L’immagine è quindi da prendere con le molle, ma di certo è verosimile. Vi ricordo che l’episodio in questione andrà in onda il 25 aprile negli Stati Uniti.

L’immagine

La sinossi

La stagione finale si concentrerà sulla trasformazione di Bruce Wayne nel Crociato Incappucciato.

LEGGI ANCHE:

Il trailer finale di Gotham

Terminate le riprese dell’ultima stagione di Gotham

Produttori e cast

Bruno Heller, Danny Cannon e John Stevens sono confermati come produttori esecutivi. Nel cast figurano Ben McKenzie (James Gordon), David Mazouz (Bruce Wayne), Morena Baccarin (Dr.ssa Leslie Thompkins), Camren Bicondova (Selina Kyle/Catwoman), Donal Logue (Detective Harvey Bullock), Sean Pertwee (Alfred Pennyworth), Robin Lord Taylor (Oswald Cobblepot/Pinguino), Erin Richards (Barbara Kean), Cory Michael Smith (Edward Nygma/Enigmista), Jessica Lucas (Tabitha Galavan), Chris Chalk (Lucius Fox), Drew Powell (Butch Gilzean/Solomon Grundy), Alexander Siddig (Ra’s Ah Ghul) e Crystal Reed (Sofia Falcone).

Le origini di una leggenda

Lo show racconta le prime indagini di James Gordon (Ben McKenzie) e le origini di alcuni celebri villain di Gotham City, quando Bruce Wayne (David Mazouz) era ancora un bambino. Lo showrunner di Gotham è Bruno Heller (The Mentalist), mentre Danny Cannon è produttore esecutivo.

Fonte: Heroic Hollywood

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jonathan Glazer dirigerà un film sull’Olocausto 24 Ottobre 2019 - 1:10

Alla produzione la A24.

Zosia Mamer raggiunge Kaley Cuoco nella serie The Flight Attendant 24 Ottobre 2019 - 0:56

Il progetto andrà sul canale streaming HBO Max.

Antlers: un nuovo, terriricante trailer per l’horror prodotto da Guillermo del Toro 23 Ottobre 2019 - 21:30

Ecco un nuovo, inquietante trailer di Antlers, l'horror prodotto da Guillermo del Toro e diretto da Scott Cooper, in arrivo nelle nostre sale nel 2020.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – UFO 23 Ottobre 2019 - 12:00

UFO, la storia di come il papà dei Thunderbirds ha immaginato un futuro pieno di parrucche viola.

Galline in Fuga 2: il sequel del film Aardman sta per diventare realtà! 22 Ottobre 2019 - 15:30

Galline in Fuga 2, sequel del film animato in stop-motion del 2000, è entrato ufficialmente in fase di post-produzione! La Aardman riuscirà a riportare in auge il brand, oppure si tratta di un tentativo fuori tempo massimo?

7 cose che forse non sapevate su Hello Sandybell! 22 Ottobre 2019 - 10:00

La cugina giapposcozzese di Pippi Calzelunghe, Lost in Translation e gli schiaffi da censura. Sette curiosità su Hello Sandybell.