L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Good Omens – Un’apocalisse da sventare nel nuovo trailer della serie Amazon

Good Omens – Un’apocalisse da sventare nel nuovo trailer della serie Amazon

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Brian Cox presterà la voce a Morte in Good Omens

Amazon ha pubblicato il nuovo trailer di Good Omens, attesissima miniserie basata sull’omonimo romanzo di Neil Gaiman e Terry Pratchett, noto in Italia con il titolo Buona apocalisse a tutti!.

Come sappiamo, al centro della trama ci sono l’angelo Aziraphale (Michael Sheen) e il demone Crowley (David Tennant), incaricati di supervisionare la venuta dell’Anticristo, e quindi la successiva Apocalisse. Peccato però che i due amici/nemici, dopo millenni di vita sulla Terra, siano troppo affezionati al pianeta per rinunciarvi: di conseguenza, decidono di collaborare per impedire la fine del mondo, e si mettono alla ricerca del vero Anticristo dopo un goffo scambio avvenuto in culla. A quanto pare, lo show espanderà alcuni elementi del libro e ne aggiungerà di nuovi.

Potrete vedere il trailer qui di seguito, ma prima vi ricordo che i sei episodi saranno disponibili su Prime Video dal prossimo 31 maggio.

Il trailer

LEGGI ANCHE:

I motion poster di Anathema, Newton e dell’Arcangelo Gabriele

Un motion poster di Good Omens dedicato al mastino infernale

La splendida sigla d’apertura di Good Omens

Il teaser trailer di Good Omens

Anche Nick Offerman nel cast di Good Omens

Jon Hamm è l’Arcangelo Gabriele in una foto di Good Omens

Michael Sheen e David Tennant nella prima immagine di Good Omens

La sinossi del libro, edito in Italia da Mondadori

Sulla base delle Profezie di Agnes Nutter, Strega (messe per iscritto nel 1655 prima che Agnes facesse saltare in aria tutto il villaggio riunito per godersi il suo rogo), il mondo finirà di sabato. Sabato prossimo, per essere proprio precisi. E per questo motivo che le temibili armate del Bene e del Male si stanno ammassando, che i Quattro Motociclisti dell’Apocalisse stanno scaldando i loro poderosissimi motori e sono pronti a lanciarsi per strada, e che gli ultimi due scopritori di streghe si preparano a combattere la battaglia finale, armati di istruzioni clamorosamente antiquate e di innocue spillette. Atlantide sta emergendo, piovono rane dal cielo. Gli animi si surriscaldano… Bene bene. Tutto sembra proprio andare secondo il Piano Divino.

Non fosse che un angelo un filo pignolo (ma giusto un filo, per carità) e un demone che apprezza la bella vita – ciascuno dei quali ha passato tra i mortali sulla Terra parecchi millenni e si è, come dire?, affezionato a usi e costumi umani – non fanno esattamente salti di gioia davanti alla prospettiva dell’incombente catastrofe cosmica. E allora, se quei due (Crowley e Azraphel) vogliono che quanto profetizzato non si compia, devono mettersi al lavoro subito per scovare e uccidere l’Anticristo (mica una bella cosa, visto che è un ragazzino simpaticissimo). Ma c’è un piccolo problema: sembra proprio che qualcuno lo abbia scambiato con qualcun altro…

Il cast

Nel cast figurano Michael Sheen (Aziraphale), David Tennant (Crowley), Jon Hamm (l’Arcangelo Gabriele), Miranda Richardson (Madame Tracy), Michael McKean (Shadwell), Adria Arjona (Anathema), Jack Whitehall (Newton Pulsifer), Sam Taylor Buck (Adam Young), Derek Jacobi (Metatron), Nick Offerman (l’Ambasciatore americano), Benedict Cumberbatch (Satana) e Frances McDormand (Dio). Brian Cox presta la voce a Morte.

Produzione e regia

Good Omens è stato commissionato per Amazon Prime Video e per BBC two da Patrick Holland, direttore di BBC two; da Shane Allen, direttore di BBC Comedy Commissioning; e da Georg Sharp, editor presso BBC. Lo show è prodotto dal team comedy ai BBC studios, la divisione BBC commercial production, Narrativia e The Blank Corporation, in collaborazione con BBC Worldwide. Regista e produttore esecutivo è invece Douglas Mackinnon, noto per Knightfall, Dirk Gently, Doctor Who, Outlander e Sherlock: The Abominable Bride.

Fonte: Twitter

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Sandman: di cosa parla e perché è interessante l’episodio bonus (no spoiler) 19 Agosto 2022 - 15:45

Sogni di gatti e scrittori in cerca d'ispirazione nell'undicesimo episodio di The Sandman, arrivato oggi a sorpresa su Netflix.

Avatar scompare da Disney+… perché sta per tornare al cinema? 19 Agosto 2022 - 15:00

Avatar non è più disponibile su Disney+. È stato rimosso dal catalogo in tutto il mondo, senza alcuna comunicazione.

La serie di Cuphead: i nuovi episodi arrivano su Netflix, ecco una clip 19 Agosto 2022 - 14:15

Torna su Netflix la serie animata ispirata al video game Cuphead, ecco una clip con la Baronessa Bon Bon.

The Sandman: di cosa parla e perché è interessante l’episodio bonus (no spoiler) 19 Agosto 2022 - 15:45

Sogni di gatti e scrittori in cerca d'ispirazione nell'undicesimo episodio di The Sandman, arrivato oggi a sorpresa su Netflix.

House of the Dragon, la recensione: benvenuti al Dallas di Westeros 19 Agosto 2022 - 9:01

Le nostre impressioni (senza spoiler) sui primi sei episodi di House of the Dragon, il prequel di Game of Thrones.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.