Condividi su

13 marzo 2019 • 11:15 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Giovani streghe, 23 anni dopo: ecco la reunion del cast

Dalla Monster Mania Convention di Cherry Hill giunge la foto della reunion di Giovani streghe, con Neve Campbell, Fairuza Balk, Robin Tunney e Rachel True.
Giovani streghe
0

Uscito nel 1996, Giovani streghe di Andrew Fleming (in originale The Craft) si è guadagnato una fama “di culto” nel corso degli anni, anche per la sua capacità di anticipare il tema dell’empowerment femminile attraverso l’immaginario esoterico. Ebbene, la Monster Mania Convention di Cherry Hill, in New Jersey, ha riunito le protagoniste del film lo scorso fine settimana, e possiamo vederle mentre posano per una foto.

In realtà, Neve Campbell, Fairuza Balk e Robin Tunney erano già apparse insieme in diverse occasioni, mentre Rachel True recentemente si era lamentata di non ricevere gli stessi inviti. Stavolta, però, c’è anche lei.

La foto della reunion

La trama

Per chi non lo sapesse, la trama di Giovani streghe ruota attorno alla sedicenne Sarah Bailey (Robin Tunney), che si trasferisce a Los Angeles per cominciare una nuova vita. A scuola, Sarah fa amicizia con Nancy (Fairuza Balk), Bonnie (Neve Campbell) e Rochelle (Rachel True), tre ragazze che molti credono essere delle vere streghe, e che vedono in lei un potenziale quarto elemento del gruppo. Le quattro amiche riescono a evocare Manon, divinità naturale che esaudisce i loro desideri, ma la sete di potere di Nancy costringe Sarah ad allontanarsi dal trio, scatenando una battaglia a colpi di incantesimi.

Un reboot?

Da tempo si parla di un potenziale sequel o reboot di Giovani streghe, ma finora non ci sono stati sviluppi concreti. Robin Tunney ha dichiarato di non essere contraria all’idea, purché si trovino il giusto regista e la giusta sceneggiatura, realizzando qualcosa di nuovo che sia rilevante ai giorni nostri. «Mi piacerebbe farlo, se lo ritenessi fico» ha detto l’attrice a ComicBook.com.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: ComicBook.com

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *