L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Game of Thrones: George R.R. Martin non ha letto le sceneggiature dell’ultima stagione

Game of Thrones: George R.R. Martin non ha letto le sceneggiature dell’ultima stagione

Di Filippo Magnifico

Perfino George R.R. Martin non conosce il finale di Game of Thrones!
L’autore delle opere che hanno ispirato lo show targato HBO aveva dichiarato, ormai anni fa, che la serie non sarebbe mai finita prima dei suoi libri. Come sappiamo, le cose sono andate in maniera diversa.

L’ottava e ultima stagione di Game of Thrones debutterà il prossimo aprile e ci sono ancora due libri di Cronache del ghiaccio e del fuoco che mancano all’appello (l’ultimo è stato pubblicato nel 2011).

Ci sono delle differenze tra la serie e i libri

Nel momento in cui è stato chiaro che la serie sarebbe terminata prima dei libri, Martin ha incontrato gli showrunner David Benioff e D.B. Weiss, stabilendo alcune linee guida che avrebbero dovuto seguire per concludere la loro storia. Questo includeva cose come la rivelazione su Hodor fatta nella stagione 6 e la vera identità dei genitori di Jon Snow.

Ma è anche vero che lo show ha fatto delle deviazioni importanti rispetto al materiale di origine. Intervistato da Entertainment Weekly, George R.R. Martin ha ammesso di non aver letto le sceneggiature degli ultimi episodi:

Non ho letto le sceneggiature dell’ultima stagione e non ho visitato il set, perché sono impegnato con la scrittura di The Winds of Winter. Conosco alcune cose. Ma ci sono alcuni archi narrativi di personaggi minori che hanno inventato loro. Ovviamente si tratta di dettagli che mi hanno comunicato anni fa. Ma potrebbero esserci delle importanti discrepanze.

Ci saranno delle differenze, quindi, tra i libri e la serie ma David Benioff e D.B. Weiss non hanno certo intenzione di rivelarle:

La nostra preoccupazione era che i libri in qualche modo potessero rovinare lo spettacolo. Fortunatamente per la maggior parte non è stato così. Ora che lo show ha superato i libri, potrebbe rovinare l’esperienza dei lettori. Quindi una cosa che abbiamo detto a George è che non riveleremo mai le differenze. Saranno i lettori a scoprirle.

Ricordiamo che la serie tornerà su HBO a partire dal prossimo 14 aprile. In Italia verrà trasmessa su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV dalle 3 della notte fra il 14 e il 15 aprile.

Qui trovate la nostra analisi del trailer dell’ottava stagione

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca C&G 2019 – Dal pilot di Batwoman all’anteprima di Summer of ’84 20 Ottobre 2019 - 20:00

Ormai manca pochissimo a Lucca C&G, ecco tutte le ultime novità dell'Area Movie, da Shinko e la magia millenaria a Summer of '84 al pilot di Batwoman

Secondo The Rock le riprese di Black Adam cominceranno nel luglio del 2020 20 Ottobre 2019 - 19:00

Le riprese di Black Adam cominceranno nell'estate del 2020, lo ha rivelato il suo interprete Dwayne Johnson su Twitter

Watchmen – Un nuovo spot con gli elogi della critica 20 Ottobre 2019 - 18:00

Il nuovo spot di Watchmen comprende gli elogi della stampa americana. Il debutto italiano della serie è atteso per questa notte in contemporanea con gli USA.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.