L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Game of Thrones 8: la guida completa all’ultima stagione, ecco tutto quello che sappiamo

Game of Thrones 8: la guida completa all’ultima stagione, ecco tutto quello che sappiamo

Di Luigi Toto

L’ottava e ultima stagione di Game of Thrones debutterà il 14 aprile 2019. Si tratta di uno degli eventi più attesi dell’anno nel panorama dell’intrattenimento e noi di ScreenWeek abbiamo pensato di regalarvi una guida completa: dalle dichiarazioni degli autori, a quelle degli attori, a cosa sappiamo sulla durata degli episodi, le battaglie e le sequenze che ci saranno. Un vero e proprio vademecum sulla final season di Game of Thrones.

Game of Thrones 8 – Episodi e durata

Gli episodi dell’ottava stagione saranno 6 in totale e avranno una durata complessiva che varia da 54 minuti a 1 ora e 22 minuti, con il terzo episodio che sarà il più lungo. Nel dettaglio, ecco la durata ufficiale rilasciata da HBO:

  • 8×01: 54 minuti
  • 8×02: 58 minuti
  • 8×03: 1 ora e 22 minuti
  • 8×04: 1 ora e 18 minuti
  • 8×05: 1 ora e 20 minuti
  • 8×06: 1 ora e 20 minuti 

Gli episodi 5 e 6, gli ultimi due della serie, saranno i più lunghi nella storia dello show insieme al finale della stagione sette, The Dragon and the Wolf.

Le riprese sono comunque durate più a lungo delle altre stagioni (nonostante le prime sei fossero composte da 10 episodi e la sette da 7). Questo a causa di sequenze particolari che hanno richiesto un impegno maggiore da parte del cast e della crew.

La più grande battaglia nella storia delle serie TV

Game of Thrones 8 battaglia

L’ottava stagione di Game of Thrones includerà quella che secondo Benioff and Weiss (i creatori della serie) è la più grande battaglia nella storia delle serie tv (e forse anche nella storia del cinema). Si tratta di un episodio imponente, che ha richiesto circa 60 giorni di riprese. I vivi contro i morti.

L’episodio viene descritto come il più difficile da produrre nella storia della televisione. Ci sarà il più grande numero di personaggi insieme dal pilot del 2011.

Durante la battaglia, vedremo i punti di vista di vari personaggi e alcuni di loro periranno (non che sia una sorpresa). “In termini di paragone, c’è molto di questa stagione che supererà la sequenza della Battaglia dei Bastardi diretta da Miguel Sapochnik” hanno sottolineato Benioff e Weiss.

Peter Dinklage ha detto che rispetto a questa sequenza, La Battaglia dei Bastardi sembrerà una passeggiata al lunapark.

Jon e Daenerys si amano

Game of Thrones 8 Jon e Daenerys

Se avevate ancora qualche dubbio a riguardo, pensiamo a chiarirlo. Sì, Jon Snow e Daenerys Targaryen si amano. La conferma arriva dagli script della stagione sette (oltre che dalle scene che abbiamo visto). In particolare entrambi lo realizzano nell’episodio sei della stagione sette.

Gli script recitano:

“Jon non ha mai conosciuto una ragazza del genere. La sua bellezza, la sua forza, il suo dolore… gli fanno sentire qualcosa, gli fanno realizzare che la ama.”

Poi:

“Daenerys prova a parlare, ma escono solo lacrime, lacrime che aveva trattenuto fino a questo momento perché le persone la stavano guardando e lei doveva avere ancora speranza. Ma ora è con Jon e solo con Jon.”

Winterfell is yours, your grace

Game of Thrones 8 Daenerys Jon

In un primo teaser abbiamo visto l’incontro tra Daenerys e Sansa e quest’ultima si è dimostrata molto disponibile e ospitale (almeno nelle apparenze).

Maisie Williams ha rivelato che Arya e Sansa faranno squadra in questa stagione e che Arya potrebbe mettere in discussione alcune scelte di Jon (in questo ci ha anticipato una cosa che comunque era ovvia, Arya e Jon si ritroveranno).

Con i draghi a Winterfell (come abbiamo visto dal trailer) le cose potrebbero cambiare. Arya e Sansa saranno sicuramente sorprese, ma forse anche minacciate dalla presenza di Daenerys.

La reazione di Jon e quella di Daenerys quando sapranno “Quella Cosa”

Game of Thrones 8 Jon e Daenerys

Jon Snow è un Targaryen, è il nipote di Daenerys ed è figlio di Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark. Jon ancora non lo sa, Daenerys ancora non lo sa, ma Bran e Sam lo sanno.

Ma cosa succederà quando Jon e Daenerys scopriranno tutto? Kit Harington non ha rivelato molto, ma ha detto che Jon è un uomo d’onore e potrebbe restarci male… o comunque ne rimarrebbe sicuramente particolarmente scosso. Daenerys aveva la prospettiva di dover sposare suo fratello, quindi amare un nipote potrebbe non essere un problema per lei.

Bisogna anche valutare le potenziali reazioni degli altri personaggi: Sam non sa che Daenerys ha fatto abbrustolire suo padre e suo fratello. Arya e Sansa non immaginano minimamente che Jon possa essere un Targaryen e Cersei, ovviamente, è completamente all’oscuro del fatto che Jon sia il vero e degno erede al trono di spade. Daenerys potrebbe rimanerci male da una parte, considerando che ha combattuto così tanto per governare Westeros.

Il Night King ha un obiettivo

Game of Thrones Night King

Il Night King è un villain misterioso, non abbiamo mai capito le sue reali intenzioni. Ma in questa stagione, scopriremo che in realtà ha un obiettivo preciso.

Vladimir Furdik, l’attore che lo interpreta, ha detto ad Entertainment Weekly:

Le persone capiranno che ha un obiettivo, una persona che vuole uccidere e scoprirete di chi si tratta.

Inoltre, ci sarà un altro momento particolare tra Jon e il Night King, come quello di Aspra Dimora:

C’è un momento in Hardhome, quando Jon Snow è sulla barca e il Night King lo guarda e alza le mani – ci sarà un momento simile e molto più potente tra Jon Snow e il Re della Notte nella stagione finale.

Avremo probabilmente la possibilità di scoprire anche di più sul suo passato:

Qualcuno l’ha reso il Re della notte. Nessuno sa chi fosse prima – un soldato o un nobile. Non voleva essere il Night King. Credo che voglia vendetta.

La prima stagione è molto importante

Game of Thrones 8

Se state facendo un rewatch prima della stagione finale, vi consigliamo di concentrarvi in particolar modo sulla stagione uno. Secondo Maisie Williams ci saranno vari rimandi e numerosi riferimenti ai primi episodi della serie. Ci saranno scene che ricorderanno molto la stagione uno.

Potrebbero esserci anche numerosi indizi su come finirà la serie. State già premendo il tasto play per il pilot?

Il ritorno di Tormund

Game of Thrones 8

Grazie al trailer, abbiamo scoperto che Tormund è vivo e lo vedremo a Winterfell (ci sarà anche Brienne, per la gioia degli shipper). L’obiettivo di Tormund è quello di chiudere questo capitolo con il Night King e i White Walkers e combattere al fianco di Jon Snow.

Cersei nella stagione 8

Game of Thrones Cersei

Cersei è quella meno preoccupata dalla minaccia del Night’s King. Il suo vero obiettivo è sconfiggere Daenerys e restare sul trono.

In molti hanno ipotizzato che il nemico finale sarà proprio lei e che il Re della Notte verrà sconfitto prima. Vi ricordiamo che inoltre Cersei ha dalla sua Euron Greyjoy, che è in missione per lei. L’obiettivo è quello di reclutare i mercenari della Golden Company.

Jaime, disgustato dalla rivelazione, lascia King’s Landing e inizia il suo viaggio verso il Nord. Siamo sicuri che ci saranno delle importanti svolte nel loro rapporto.

Uno script della stagione sette confermerebbe inoltre la gravidanza di Cersei, la sceneggiatura recita:

“Cersei annuisce, è vero, è incinta. La sua felicità è contagiosa. Hanno un’altra possibilità di crearsi una famiglia.”

La preoccupazione di Tyrion

Tyrion Game of Thrones 8

Gli script trapelati della stagione sette confermerebbero anche un’altra supposizione: Tyrion è innamorato di Daenerys, per questo in quella famosa scena sulla nave, alla fine della settima stagione, lo vediamo sofferente. Ma non è solo il cuore spezzato… c’è anche della preoccupazione. Una storia d’amore tra Daenerys e Jon potrebbe distrarre Daenerys dal resto e dall’obiettivo finale.

Grande Inverno e Approdo del Re

Game of Thrones 8

Per quanto riguarda le anticipazioni dal set, grazie a delle immagini trapelate, sappiamo che ci saranno delle fiamme su Winterfell (merito di Viserion?) e che Approdo del Re sarà innevata (d’altronde Ned lo dice dalla prima stagione).

Il ritorno di Spettro

Game of Thrones 8

Il supervisor degli effetti speciali di Game of Thrones, Joe Bauer, ha detto che Ghost avrà un bel po’ di screentime nella stagione otto.

Bauer ha detto all’Huffington Post che il metalupo apparirà nell’ultima stagione. Non lo vediamo dalla sesta. Speriamo che ci sia una bella reunion con Jon.

La reazione degli attori al destino dei loro personaggi

Game of Thrones 8

Quando si tratta delle reazioni degli attori ai destini dei loro personaggi la questione diventa complicata. Tutti, ma proprio tutti, ci tengono a sottolineare che il finale sarà agrodolce e che non potrà soddisfare pienamente tutti i team. Insomma, il finale sarà bello in base a ciò che volete dalla serie. Non aspettiamo un happy ending.

In particolare, Kit Harington ha pianto quando ha letto il finale. È stato l’ultimo a leggerlo, gli altri membri del cast avevano già letto i copioni.

Maisie Williams e Sophie Turner hanno rivelato di essere rimaste sorprese dal finale e che forse non sarà come tutti si aspettano.

Emilia Clarke ha avuto forse la reazione più forte. L’attrice ha rivelato di aver camminato per Londra senza sosta, come un zombie, per tre ore, dopo aver conosciuto il destino di Daenerys.

Nicolaj Coster-Waldau si è dimostrato molto soddisfatto del finale. L’attore ha detto:

Non avrebbero potuto fare un lavoro migliore nel concludere la nostra storia. Abbiamo lavorato più duramente che mai. Ci abbiamo messo il doppio del tempo a girare questi sei episodi, più del tempo impiegato a girare due stagioni passate complete. Non ci siamo posti dei limiti. Abbiamo fatto le cose in grande.

Il Re della Notte è la morte

In un’intervista recente rilasciata ad Entertainment Weekly, i creatori della serie paragonano il Night King alla morte.

“Non penso che lui sia cattivo, penso che lui sia la morte” ha detto Benioff. Ed è questo che vuole – per tutti noi. È stato creato per questo.

Quindi oltre ad un target preciso legato alla sua storia (si parla di un personaggio in particolare), il Re della Notte vuole anche uccidere il resto dei personaggi.

Gli altri indizi

Dal trailer sappiamo che Arya si troverà in una situazione spiacevole ad un certo punto della storia. Con un occhio pregno di sangue e in pieno panico. Sappiamo anche che Cersei sarà estremamente più tranquilla, si sente vittoriosa ed è sicura che sconfiggerà i suoi nemici. Rivedremo Gendry, il bastardo di Robert Baratheon, mentre Missandei e Verme Grigio continueranno la loro love-story.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TVScreenWEEK è anche su FacebookTwitterInstagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Speciale Netflix: I contenuti anni ’80 18 Agosto 2019 - 20:00

Da Indiana Jones a Ritorno al Futuro, Netflix ci permette di fare un tuffo negli splendidi anni '80!

Haikyu!!: La 4a stagione a gennaio 2020, visual dell’OAV Haikyuu!! Land vs. Sky 18 Agosto 2019 - 19:00

La quarta stagione di Haikyu!! andrà in onda da gennaio 2020, con dei nuovi design dei personaggi più vicini al manga. La visual del primo OAV sulle qualificazioni di Tokyo

Trailer di Wonder Woman: Bloodlines 18 Agosto 2019 - 18:15

Il trailer di Wonder Woman: Bloodlines, nuovo film animato DC co-diretto da Sam Liu. All'interno dell'edizione per il mercato home video ci sarà lo sneak peak di Superman: Red Son

Corto Circuito (FantaDoc) 16 Agosto 2019 - 10:11

C'erano una ragazza, un robot, un finto indiano e la febbre del sabato sera... La storia di Corto Circuito.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Sanford and Son 14 Agosto 2019 - 11:00

Malcom X, il maestro Miyagi, Fred G. Sanford finto anziano e un milione di altre curiosità che saltano fuori leggendo la storia di Sanford and Son.

7 cose che forse non sapevate su Tutti in campo con Lotti 13 Agosto 2019 - 10:13

Sette curiosità su Lotti, giovane stella del golf con la testa a incudine e una passione per gli spaghetti...