L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Disney-Fox: Le risposte alle principali domande sull’accordo

Disney-Fox: Le risposte alle principali domande sull’accordo

Di Andrea Suatoni

Si è parlato moltissimo negli ultimi tempi dell’accordo fra Disney e Fox, ma moltissima confusione regna ancora sull’argomento: cosa ha comprato nello specifico Disney? Cosa cambierà ora nell’industria cinematografica?
In seguito all’accordo, il 60% degli asset 20th Century Fox sono passati sotto il controllo di Disney: si tratta di 21st Century Fox, Twentieth Century Fox, Fox Searchlight Pictures, Fox 2000 Pictures, Fox Family, Fox Animation, Twentieth Century Fox Television, FX Productions e Fox21, FX Networks, National Geographic Partners, Fox Networks Group International, Star India, Hulu, Tata Sky e Endemol Shine Group.
Le grandi major di Hollywood quindi, protagoniste della “lotta” per la supremazia cinematografica, si riducono da 6, ovvero Warner, Universal, Sony, Paramount, Disney e Fox, a 5, vista l’attuale fusione delle ultime due.

Avatar sequel

QUALI FRANCHISE SONO PASSATI DA FOX A DISNEY?

Difficile fare una lista di tutto, ma possiamo provare ad elencare i prodotti più famosi.
Per il cinema: X-Men, Deadpool e Fantastici 4, Avatar, Independence Day, Alien, Predator, Mamma ho Perso l’Aereo, L’era Glaciale, Titanic, Die Hard, Kingsman, Il Pianeta delle Scimmie, Percy Jackson, The Maze Runner, Le Cronache di Narnia, Una Notte al Museo, Cocoon, Power Rangers, Speed, Peanuts, Garfield, Alvin & the Chipmunks, La Mosca, 28 Giorni Dopo, Porky’s (si, davvero), Assassin’s Creed, i cartoni Anastasia e Ferngully e la trilogia originale di Star Wars, che era finora rimasta in Fox.
Per la Tv: I Simpsons, Futurama, I Griffin, American Dad e Bob’s Burger, X-Files, Firefly, Atlanta, American Crime Story, American Horror Story, Buffy the Vampire Slayer, The O.C., Glee, 24, Ally McBeal, Fargo, Feud, …E alla Fine Arriva Mamma, Taboo, Legion.

GLI X-MEN E I FANTASTICI 4 VERRANNO INSERITI NEL MCU?

E’ ancora presto per fare previsioni, ma la risposta è comunque sicuramente positiva. I diritti cinematografici dei mutanti e dei Fantastici 4 sono ora di Disney, che li riunisce quindi a quelli degli altri personaggi Marvel in seno ai Marvel Studios, che potranno utilizzarli liberamente.
Kevin Feige ha però affermato che i personaggi già visti nei film Fox verranno reinventati da zero: le attuali storyline degli X-Men quindi non saranno mai parte del MCU. Attendiamoci quindi un nuovo Wolverine, un nuovo Magneto, un nuovo Xavier e così via (sempre che i Marvel Studios decidano di usare gli stessi personaggi di punta: il mondo mutante è talmente vasto che le possibilità sono infinite, e Wolverine potrebbe ad esempio risultare per la Marvel un personaggio secondario).

TUTTI I FILM FOX DOVRANNO ESSERE PG-13?

Assolutamente no. Disney è una major che guarda sicuramente in modo maggioritario alle famiglie, ma le sue “proprietà” sono talmente vaste ormai che può permettersi di diversificare i suoi prodotti per target diversi.

DEADPOOL ENTRERA’ NEGLI AVENGERS?

No. Fra gli asset Marvel detenuti da Fox e tornati in Marvel, il franchise di Deadpool sarà l’unico a continuare per la strada già iniziata: questo significa che l’universo in cui si muove il mercenario chiacchierone insieme a tutti i suoi comprimari (compresi probabilmente alcuni degli X-Men visti nelle sue avventure, come Colosso) rimarrà distinto dal Marvel Cinematic Universe, e quindi dagli Avengers. Deadpool 3 è quindi atteso come se nulla fosse cambiato.

COSA SUCCEDERA’ AI BRAND PIU’ ADULTI E VIOLENTI, COME ALIEN O PREDATOR?

Bob Iger ha rassicurato i fan di quegli specifici franchise che ad una prima occhiata (ma anche ad una seconda o ad una terza) sembrano “molto poco Disney”. Cosa accadrà a quei brand? Nella maggior parte dei casi, i marchi rimarrano separati e distinti da Disney, continuando ad avere una propria ed essenzialmente totale libertà creativa e produttiva.
Disney non vuole confondere il suo pubblico, quindi prodotti come Alien o Predator saranno sicuramente collegati alla major, ma sostanzialmente ne rimarranno indipendenti.

COME INFLUIRA’ L’ACCORDO SUL SERVIZIO DI STREAMING DISNEY+?

La domanda è controversa: a questo punto, Disney possiede i diritti di centinaia di film e produzioni che fuoriescono dagli standard che la piattaforma online Disney+ si è prefissata. Nel caso di Disney+ infatti ci troviamo in uno di quegli ambienti che la casa di Topolino vuole mantenere nel range del PG-13, quindi la scelta della sua programazione dovrebbe tener conto di questo. I contenuti più adulti (facciamo ad esempio di nuovo riferimento ad Alien) verranno probabilmente indirizzati alla piattaforma online Hulu, di cui Disney detiene le percentuali azionarie maggioritarie. Viste le precedenti collaborazioni fra Disney ed Hulu (come nel caso di Runaways, serie Marvel inserita nel MCU), non è escluso che alcuni dei franchise più adulti by Fox possano trovare terreno fertile in Hulu per la sviluppo di serie originali.

LISA SIMPSON ADESSO E’ UNA PRINCIPESSA DISNEY?

Molte battute sono state fatte riguardo le acquisizioni Fox ed i personaggi femminili che verranno inseriti nel grande panorama Disney; anche l’iconica serie I Simpsons è ora passata sotto il giogo Disney, e da qui arriva l’ironica domanda che ci siamo posti.
Vogliamo però rispondere seriamente alla questione: Disney Princess è un marchio registrato, e le principesse che ne fanno parte sono esclusivamente quelle decise dalle strategia di marketing, ovvero Biancaneve, Cenerentola, Aurora, Ariel, Belle, Jasmine, Pocahontas, Mulan, Tiana, Rapunzel e Merida (anche Campanellino ed Esmeralda hanno fatto parte brevemente del gruppo, ma sono state poi rimpiazzate da Tiana, Rapunzel e Merida). Ad esempio, Anna ed Elsa non fanno parte del gruppo sebbene ne avrebbero pieno diritto, poiché Disney vuole mantenere separato il brand Frozen da quello delle principesse.
In ogni caso, Merida è il caso emblematico di principessa Disney “incoronata” (letterlmente: pare che per entrare nel gruppo sia necessaria una rituale incoronazione live-action) a partire da una diversa casa di produzione (la Pixar), quindi è lecito attendersi che il gruppo delle 11 principesse possa presto allargarsi.

LE NUOVE PROPRIETA’ DISNEY INFLUENZERANNO ANCHE I PARCHI A TEMA?

La questione non è ancora stata affrontata, ma c’è da scommettere su una risposta positiva. Dagli X-Men ai Simpson ad Avatar, le possibilità per nuove attrazioni e possibilità di merchandise saltano subito agli occhi; ma all’interno del pacchetto Fox ci sono anche ulteriori interessantissime proprietà che Disney potrebbe usare per i suoi parchi.
Stiamo parlando ad esempio dei personaggi de L’era Glaciale, o di quelli delle altre serie Fox (da I Griffin a Bob’s Burger a Futurama). Ma anche di franchise come The Maze Runner, Il Pianeta delle Scimmie, Una Notte al Museo o Indipendence Day: anche qui, le possibilità sono praticamente infinite.

LEGGI ANCHE: L’ANNUNCIO UFFICIALE DELL’ACCORDO FRA DISNEY E FOX

LEGGI ANCHE: 10 FRANCHISE FOX CHE ORA SONO DISNEY

LEGGI ANCHE: X-MEN: DARK PHOENIX FARA’ PARTE DEL MARVEL CINEMATIC UNIVERSE?

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TVScreenWEEK è anche su FacebookTwitterInstagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Black Adam – Hiram Garcia conferma le riprese da aprile in Georgia 3 Marzo 2021 - 11:00

Il produttore Hiram Garcia ha parlato della lavorazione di Black Adam, confermando che le riprese cominceranno il prossimo aprile in Georgia.

La Sirenetta – Jessica Alexander nel cast del live action Disney 3 Marzo 2021 - 9:45

Jessica Alexander (Get Even) è entrata nel cast de La Sirenetta, film in live action basato sull'omonimo classico Disney, con Halle Bailey nel ruolo di Ariel.

Nuovo Dpcm: cinema e teatri potranno riaprire dal 27 marzo 3 Marzo 2021 - 9:33

Il Dpcm 2 marzo 2021 conferma quanto riportato dal Comitato tecnico-scientifico qualche giorno fa

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.