L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
X-Men: Dark Phoenix farà parte del Marvel Cinematic Universe?

X-Men: Dark Phoenix farà parte del Marvel Cinematic Universe?

Di Andrea Suatoni

La “storia” produttiva di X-Men: Dark Phoenix (così come quella di New Mutants, i prossimi due film facenti parte del mondo mutante Fox iscritti in listino), è stata fin quasi dagli inizi molto travagliata: la pellicola ha subito pesanti ritardi e rinvii dovuti sia alla meticolosità dello sceneggiatore e regista Simon Kinberg, al suo debutto dietro la macchina da presa (sua anche la sceneggiatura di X-Men: The Last Stand, che aveva già provato a portare sul grande schermo la famosa saga di Fenice Nera) che alla necessità di consistenti reshoot, rimandati più volte a causa dell’indisponibilità dell’uno o dell’altro membro del cast a causa di impegni su altri set.

DATE E PROGRAMMAZIONE

La prima data di release di X-Men: Dark Phoenix vedeva il film uscire nelle sale il 2 Novembre 2018; in seguito, la data è stata spostata al 14 Febbraio 2019 ed infine fissata – almeno per ora – al 7 Giugno 2019. La trama vedrà al centro della scena una sorta di battaglia per “l’anima” della potentissima mutante Jean Grey (interpretata dalla star di Game of Thrones Sophie Turner), la cui potenza è già stata lasciata intuire in X-Men: Apocalypse e che abbiamo già visto ribellarsi ai suoi compagni in X-Men: The Last Stand, ad oggi inteso come un film facente parte di una linea temporale alternativa a quella attuale.
Accanto a X-Men: Dark Phoenix, è atteso durante l’anno anche New Mutants, altro film ambientato nel mondo mutante la cui uscita nelle sale (o sulla piattaforma Hulu: sulla release vige ancora un po’ di confusione) è prevista per il 2 Agosto 2019 e di cui Simon Kinberg è produttore. New Mutants, un horror che racconterà la storia di una seconda generazione di giovanissimi mutanti, è stato anch’esso più volte rimandato; massicci reshoot – sembrerebbe addirittura pari al 50% del film – sono stati previsti, ma pare che non siano ancora iniziati, lasciando temporaneamente nel limbo le sorti della pellicola.

Altri progetti ancora sono stati negli anni messi in cantiere da Fox: dal film stand-alone sul mutante Gambit a quello relativo alla X-Force intravista in Deadpool 2 fino al terzo sequel delle avventure del Mercenario Chiacchierone (ed altri ancora), ma pare che tutti siano stati messi in stand-by in attesa della risoluzione dell’accordo fra Disney e Fox.

L’ACCORDO DISNEY-FOX

Come praticamente tutti sanno, Disney e Fox sono state interessate negli ultimi mesi da una fusione, che porterebbe 21th Century Fox sotto la direzione del colosso Disney. In tal modo, avendo già operato una manovra simile con i Marvel Studios, sotto Disney finirebbero praticamente in toto i diritti dei personaggi venduti negli anni da Marvel Entertainment a Fox, ovvero quelli sui mutanti e sui Fantastici 4 (altri ancora, come i diritti relativi al supereroe Daredevil, erano già tornati all’ovile in precedenza).
In seguito alla risoluzione di tale accordo (che non è in realtà ancora definitiva), sarà solamente questione di tempo l’idea di unire X-Men, Deadpool e Fantastici 4 al Marvel Cinematic Universe, perpetuando quell’idea di unità strutturale carissima al presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ed ai fan, che hanno negli ultimi 11 anni premiato moltissimo l’idea dell’universo unito.

Ad oggi, pare che la data in cui la fusione verrà completata sia fissata nel Giugno 2019; i fan non hanno tardato a notare che i rinvii dei due film del mondo mutante in arrivo potrebbero essere stati calcolati proprio in funzione del Giugno in arrivo. La teoria ha subito fatto il giro del web: i reshoot effettuati a riguardo di X-Men: Dark Phoenix e di New Mutants potrebbero aver a che fare con un qualche tipo di interazione fra il MCU (la cui natura, dopo Avengers: Endgame, è quantomai ignota) e l’universo mutante?

New Mutants

X-MEN: DARK PHOENIX NEL MARVEL CINEMATIC UNIVERSE

Secondo molti, potrebbe essere proprio X-Men: Dark Phoenix ad introdurre i mutanti nel MCU. Le meccaniche “supereroistiche” potrebbero essere molteplici e tutte plausibili (viaggi fra le realtà, sfasamenti temporali, letterale fusione degli universi: dinamiche già efficacemente affrontate nei fumetti Marvel), anche se per molti altri sembra ancora troppo presto per pensare ad una vera e propria introduzione in toto nell’universo cinematografico Marvel di tutti i personaggi nati nei film Fox.
Inoltre, alcuni problemi legali – in realtà non così difficili da aggirare – si frapporrebbero fra la fusione di X-Men ed Avengers proprio in relazione ai due film in questione, per i quali pare esista uno specifico accordo di non ingerenza.

Secondo una teoria più accreditata, Kevin Feige avrebbe in mente per il MCU di inserire sì i personaggi ad attuale appannaggio di Fox, ma da zero, con nuove origini e a fronte di un recasting (siamo davvero già pronti all’arrivo di un nuovo Wolverine…?): il mondo mutante Fox dovrebbe quindi essere destinato a terminare in grande stile con X-Men: Dark Phoenix (ambientando magari New Mutants in un periodo precedente ad esso), descrivendo una fine definitiva per i personaggi e per l’universo intero in cui si trovano, magari addirittura di carattere apocalittico, sfruttando il potere distruttivo di Jean/Fenice. A tale scopo sarebbero quindi serviti i reshoot, che avrebbero quindi dato alla saga degli X-Men un finale epico, una chiusura totale, in vista di una nuova rinascita prevista nella Fase 4 del Marvel Cinematic Universe.

LEGGI ANCHE:

Magneto e gli X-Men in una foto ufficiale di Dark Phoenix

Alcuni X-Men partecipano a un funerale in una foto ufficiale di Dark Phoenix

Gli X-Men in una foto ufficiale di Dark Phoenix

Sophie Turner è Jean in una foto ufficiale di Dark Phoenix

Gli X-Men sono pronti alla battaglia in una foto di Dark Phoenix

10 cose che abbiamo imparato nel trailer di Dark Phoenix

Il primo trailer di Dark Phoenix

Due foto ufficiali e nuovi dettagli su Dark Phoenix

Partita a scacchi tra Xavier e Magneto nella foto dal set di Dark Phoenix

Sophie Turner contro Jessica Chastain nelle foto dal set di Dark Phoenix

Svelate le ragioni dello slittamento di X-Men: Dark Phoenix e New Mutants

Hans Zimmer comporrà le musiche di X-Men: Dark Phoenix

Magneto in una foto ufficiale di X-Men: Dark Phoenix

Le prime immagini ufficiali di X-Men: Dark Phoenix

 

Dark Phoenix

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Anche Andrew Scott nel cast di Queste oscure materie 19 Agosto 2019 - 21:30

L'interprete di Fleabag, Sherlock e Black Mirror sarà l'esploratore John Parry

Anche Dan Stevens nella commedia musicale di Netflix Eurovision 19 Agosto 2019 - 21:21

Nel cast già confermati Will Ferrell, Rachel McAdams e Pierce Brosnan.

Western Stars: il trailer del film concerto diretto da Bruce Springsteen 19 Agosto 2019 - 21:15

Il debutto alla regia di Bruce Springsteen racconta la rockstar e mette in scena il suo ultimo album

StreamWeek: l’ombra del male si allunga con The Terror e Mindhunter 19 Agosto 2019 - 12:05

Mindhunter, The Terror e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Corto Circuito (FantaDoc) 16 Agosto 2019 - 10:11

C'erano una ragazza, un robot, un finto indiano e la febbre del sabato sera... La storia di Corto Circuito.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Sanford and Son 14 Agosto 2019 - 11:00

Malcom X, il maestro Miyagi, Fred G. Sanford finto anziano e un milione di altre curiosità che saltano fuori leggendo la storia di Sanford and Son.