L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Vincono ai César 2019 I fratelli Sisters e L’affido – Una storia di violenza

Vincono ai César 2019 I fratelli Sisters e L’affido – Una storia di violenza

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: César 2019 – 7 uomini a mollo e L’affido – Una storia di violenza 10 nomination, I fratelli Sisters 9

Sono due i grandi vincitori della 44ma edizione dei César, gli Oscar francesi. Vincono quattro premi a testa L’affido – Una storia di violenza di Xavier Legrand, e I fratelli Sisters di Jacques Audiard.

Il primo è stato incoronato come miglior film, è la sesta opera prima a ricevere questo premio. Inoltre ha ottenuto il premio per il miglior montaggio e la miglior sceneggiatura originale e quello per la miglior attrice (Léa Drucker) invece quello per il miglior attore va a Alex Lutz per Guy. La miglior sceneggiatura non originale è Les Chatouilles scritta da Andréa Bescond e Eric Métayer.

Per la terza volta Audiard è stato premiato con il César per il miglior regista. La pellicola si è portata a casa i premi per il miglior sonoro, scenografia e fotografia.

Shéhérazade di Jean-Bernard Marlin vince come miglior opera prima, e i suoi due interpreti sono stati premiati come migliori attori emergenti: Kenza Fortas e Dylan Robert.

Un solo premio a uno dei film favoriti, 7 uomini a mollo, quello per la miglior attrice non protagonista andato a Philippe Katerine. Il premio per il miglior film straniero è andato a Un affare di famiglia.

La lista completa dei vincitori:

Meilleur film
Jusqu’à la garde de Xavier Legrand

Meilleur réalisateur
Jacques Audiard pour Les Frères Sisters

Meilleure actrice
Léa Drucker pour Jusqu’à la garde

Meilleur acteur
Alex Lutz pour Guy

Meilleure actrice dans un second rôle
Karin Viard pour Les Chatouilles

Meilleur acteur dans un second rôle
Philippe Katerine pour Le Grand Bain

Meilleur espoir féminin
Kenza Fortas pour Shéhérazade de Jean-Bernard Marlin

Meilleur espoir masculin
Dylan Robert pour Shéhérazade

Meilleur premier film
Shéhérazade de Jean-Bernard Marlin

Meilleur documentaire
Ni juge ni soumise de Jean Libon et Yves Hinant

Meilleur film étranger

Une affaire de famille de Hirokazu Kore-Eda

Meilleur scénario original
Xavier Legrand pour Jusqu’à La Garde

Meilleure adaptation
Andréa Bescond et Eric Métayer pour Les Chatouilles

Meilleurs décors
Michel Barthélémy pour Les Frères Sisters

Meilleur film d’animation
Dilili à Paris de Michel Ocelot

Meilleur court métrage d’animation
Vilaine fille d’Ayce Kartal

Meilleure musique originale
Vincent Blanchard, Romain Greffe pour Guy

Meilleur court métrage

Les petits mains de Rémi Allier

Meilleure photographie
Benoît Debie pour Les Frères Sisters

Meilleur montage
Yorgos Lamprinos pour Jusqu’à la garde

Meilleur son
Julien Sicart, Julien Roig, Vincent Verdoux pour Jusqu’à la garde

Fonte César

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Aggretsuko – La stagione 3 introdurrà l’unicorno Seiya, dal 27 agosto su Netflix 8 Agosto 2020 - 21:00

Un gruppo idol e un unicorno tra le nuove entrate della terza stagione dell'anime Aggretsuko, disponibile dal 27 agosto su Netflix

Woke – Trailer ufficiale per la serie Hulu con Lamorne Morris 8 Agosto 2020 - 20:00

Lamorne Morris interpreta un vignettista che apre gli occhi sulle ingiustizie del mondo nel trailer ufficiale di Woke, dal 9 settembre su Hulu.

Superworld: Jason Bateman dirigerà il film su un mondo di supereroi 8 Agosto 2020 - 18:00

La star di Ozark porterà al cinema il romanzo di Gus Krieger, in cui tutti nel mondo hanno superpoteri tranne un singolo impiegato

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.