L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tre saiyan, un destino nel nuovo trailer italiano di Dragon Ball Super: Broly

Tre saiyan, un destino nel nuovo trailer italiano di Dragon Ball Super: Broly

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Dragon Ball Super: Broly – I doppiatori italiani del film, ci sarà una sorpresa per l’Home Video

Un adattamento fedele all’opera originale è la prima cosa che salta all’occhio nel nuovo trailer italiano di Dragon Ball Super: Broly, il film di maggior successo della franchise.

La pellicola ha incassato 3.8 miliardi di yen (circa 34.77 milioni $) in 7 settimane nei cinema giapponesi, superando il precedente record di 3.74 miliardi di Dragon Ball Z: La resurrezione di ‘F’.

L’incasso internazionale, secondo le ultime stime è di 70 milioni $, quindi a livello globale la pellicola ha già superato i 100 milioni di $.

Quali sono i migliori trailer del 2019? Scopritelo grazie alla nostra infografica dinamica Hit Mania Trailer!
Nel nuovo trailer italiano di Dragon Ball Super: Broly intravediamo il passaggio di consegne tra re Cold a Freezer come comandante dell’armata galattica, con grande orrore di re Vegeta.

L’esilio di Broly su un pianeta inospitale e l’invio di Goku sulla Terra per mano dei suoi genitori. Il trailer è dedicato sopratutto ai tre protagonisti: Goku, Vegeta e Broly, uniti da un unico destino.

trailer italiano di Dragon Ball Super: Broly

La sinossi:

Un pianeta distrutto, una potente razza ridotta in cenere. Dopo la devastazione del pianeta Vegeta, tre Saiyan furono dispersi nello spazio, (destinati a destini diversi) costretti a diversi destini. Mentre due di loro hanno trovato casa sulla Terra, il terzo è stato cresciuto con un ardente desiderio di vendetta, sviluppando così un potere incredibile. Il momento per questa vendetta è finalmente arrivato! I tre destini si incroceranno in una battaglia che scuoterà l’intero universo! Goku è tornato ad allenarsi duramente per poter affrontare i nemici più potenti che le galassie hanno da offrire, e Vegeta non è da meno. Ma quando improvvisamente i due si troveranno di fronte un ignoto Saiyan, scopriranno una forza atroce e devastante.

Lo staff principale è composto da: Akira Toriyama ancora una volta l’autore della sceneggiatura e del character design, alla regia troviamo Tatsuya Nagamine (One Piece Film Z, uno dei registi della serie di Dragon Ball Super nell’arco ‘Universe Survival’), Naohiro Shintani (key animation nell’ONA Dragon Ball: Yo! The Return of Son Goku and Friends!! del Jump Super Anime Tour special) è il direttore delle animazioni.

Il direttore artistico è Kazuo Ogura (One Piece Film Gold, One Piece Film Z, ha lavorato agli sfondi di Dragon Ball Z: La battaglia degli dei). Le musiche sono di Norihito Sumitomo, Rumiko Nagai è il color designer, Naotake Oota si occupa degli effetti speciali, mentre Kai Makino è il regista delle scene in CG.

Il cast dei doppiatori originali è composto da:

Masako Nozawa (Son Gokū/Burdock/Son Goten), Aya Hisakawa (Bulma), Ryo Horikawa (Vegeta), Banjou Ginga (Re Vegeta), Kōichi Yamadera (Beerus), Masakazu Morita (Whis), Nana Mizuki (Chirai). Naoko Watanabe (Gine), Ryusei Nakao (Freezer), Ryūzaburō Ōtomo (Re Cold), Takeshi Kusao (Trunks), Takuya Kirimoto (Beets), Tomokazu Sugita (Remo), Toshio Furukawa (Piccolo). Bin Shimada torna a doppiare Broly, Katsuhisa Houki è la voce di Paragus.

Il cast dei doppiatori italiani è composto da:

Mario Bombardieri (Broly), Claudio Moneta (Son Goku), Gianluca Iacono (Vegeta), Emanuela Pacotto (Bulma), Federico Zanandrea (Freezer), Valentina Pallavicino (Bra), Luca Ghignone (Piccolo). Lorenzo Scattorin (Beerus), Alessandro Zurla (Whis), Stefano Mondini (Paragus/Paragas), Elisabetta Cesone (Beriblu/Berryblu), Aldo Stella (Kikono), Maurizio Trombini (Re Cold), Pietro Ubaldi (Re Vegeta), Marco Balzarotti (Bardack/Bardock), Massimo Di Benedetto (Beets).

Dragon Ball Super: Broly verrà distribuito nelle nostre sale dal 28 febbraio 2019.

Fonti Crunchyroll, BoxOffice Mojo

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Terminator: Destino Oscuro – Sarah Connor in azione nella nuova clip 14 Ottobre 2019 - 22:00

La nuova clip di Terminator: Destino Oscuro, il prossimo capitolo della saga lanciata da James Cameron negli anni ’80, mostra il ritorno di Sarah Connor.

This Is Us 4: nel cast anche Austin Abrams di Euphoria 14 Ottobre 2019 - 21:30

L'attore interpreterà un ragazzo che inizia una relazione con Kate negli anni '90

Justice League: i baffi di Superman rivelati in una foto dietro le quinte 14 Ottobre 2019 - 20:45

Ecco Henry Cavill con i baffi sul set del film di Joss Whedon

StreamWeek: le ultime miglia di Jesse Pinkman in El Camino 14 Ottobre 2019 - 13:07

El Camino, The Front Runner, Bohemian Rhapsody, Shazam e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Mortal Kombat, il film (FantaDoc) 10 Ottobre 2019 - 13:45

Quella volta in cui Mortal Kombat ha stracciato Street Fighter grazie alla generosità di Christopher Lambert...

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Le avventure del giovane Indiana Jones 9 Ottobre 2019 - 15:38

Le avventure del giovane Indiana Jones: quando, negli anni 90, in TV c'erano quattro Indiana Jones diversi, di tutte le età...