L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Titanic, James Cameron ci mostra che la celebre impronta è ancora visibile

Titanic, James Cameron ci mostra che la celebre impronta è ancora visibile

Di Lorenzo Pedrazzi

James Cameron ha piena coscienza del suo ruolo nell’immaginario collettivo, e sa bene di aver diretto una sequela di film dal valore iconico. Nonostante sia stato superato da Avatar in termini di incassi, Titanic è però quello più “nazionalpopolare”, universalmente noto e apprezzato anche fra gli spettatori meno assidui: un successo che non è mai stato messo in discussione, nemmeno dai noiosi detrattori della prima ora (incapaci di apprezzare un film troppo mainstream) o dalle innumerevoli ironie che lo circondarono in occasione della sua uscita. Leonardo DiCaprio fu il bersaglio principale di queste frecciatine, ma il giovane attore – gravato all’epoca dalla nomea involontaria di divetto adolescenziale – si è poi affermato come uno dei talenti più brillanti della sua generazione.

Comunque sia, lo stesso Titanic è ricco di scene iconiche, ma una delle più famose è certamente quella in cui Rose (Kate Winslet) e Jack (DiCaprio) fanno l’amore nell’abitacolo di un’automobile. Nell’estasi del rapporto, con i finestrini appannati dall’impeto amoroso, la mano di Rose scivola sul vetro, lasciando una traccia che i fan ricordano bene. Evviva.

La scena

Considerando la notorietà di questa sequenza, poteva James Cameron liberarsi dell’automobile incriminata? Ovviamente no. Il regista canadese ama conservare i cimeli dei suoi film, e infatti ha tenuto anche la macchina in questione, dove l’impronta della mano è ancora visibile. Come ha rivelato lui stesso in una puntata di Visionaries: James Cameron’s Story of Science Fiction, l’impronta definitiva non appartiene però a Kate Winslet, bensì allo stesso Cameron, ed è stata preservata con uno spray.

Beh, dev’essere uno spray tremendamente efficace, perché la traccia è ancora lì:

Il Terminator nascosto

Oltre il finestrino laterale potrete notare il braccio e il torso di un Terminator, archiviato anche lui insieme ad altri memorabilia. Il cyborg, però, tornerà presto nelle sale: Terminator: Dark Fate (titolo non ancora confermato) uscirà negli Stati Uniti il 1 novembre 2019, prodotto da James Cameron e diretto da Tim Miller.

Fonte: ComicBook.com

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek sta seguendo l'edizione 2019 del Toronto International Film Festival. Segui QUESTO LINK per non perderti tutte le nostre recensioni in anteprima!
Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

El Gato Negro – Robert Rodriguez e Diego Boneta insieme per lo show di Apple TV+ 15 Settembre 2019 - 18:00

Robert Rodriguez e Diego Boneta insieme per lo show di Apple TV+ El Gato Negro, basato sul fumetto messicano creato da Richard Dominguez

Things Heard & Seen – Amanda Seyfried in trattative per il thriller horror 15 Settembre 2019 - 17:00

Amanda Seyfried in trattative per Things Heard & Seen il thriller horror di Netflix basato sul libro L'apparenza delle cose

Western Stars: la recensione del film concerto diretto da Bruce Springsteen 15 Settembre 2019 - 16:00

Se si ama l’arte di Bruce Springsteen bisogna sedersi di fronte a Western Stars, ascoltarne le note e la lirica, e magari davanti ad alcune immagini lasciar andare la mente. Ecco la nostra recensione.

La storia di Dune (FantaDoc) 12 Settembre 2019 - 16:28

Il lungo e tortuoso percorso che ha portato il Dune di David Lynch, con il suo cast pieno di stelle, a diventare un grandissimo successNO.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Lancillotto 008 11 Settembre 2019 - 12:15

Dare tutto un altro significato all'espressione "monkey business": gli scimpanzé agenti segreti di Lancillotto 008.

7 cose che forse non sapevate su George della Giungla, Superpollo e Tom Slick 10 Settembre 2019 - 16:58

"Tu parti con la liana ma poi non arrivi mai"... Ma le curiosità su George della giungla e i suoi sodali Superpollo e Tom Slick arrivano invece subito, eccole!