L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Suicide Squad – Will Smith non ci sarà nel film di James Gunn

The Suicide Squad – Will Smith non ci sarà nel film di James Gunn

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Harley Quinn potrebbe tornare in The Suicide Squad

Come sappiamo, il sequel di Suicide Squad si intitolerà semplicemente The Suicide Squad, sarà diretto da James Gunn e uscirà il 6 agosto 2021. Ora, però, Variety riporta che il film non potrà contare su una delle principali star di questo potenziale franchise: Will Smith, infatti, non ci sarà.

L’attore ha deciso di non tornare nel ruolo di Deadshot, ma la “separazione” fra lui e Warner Bros. si è consumata in modo amichevole, per conflitti di agenda. Lo studio non aveva ufficializzato la presenza di Smith, ma chiaramente sperava di riaverlo disponibile insieme a Margot Robbie (alias Harley Quinn), trattandosi dei due attori di maggior richiamo del primo film.

A questo punto, non è chiaro se la Warner cercherà un nuovo interprete per Deadshot, o se il killer sarà escluso dal film. Non ci sono conferme, inoltre, circa il ritorno della stessa Robbie, anche se gli ultimi rumor erano abbastanza ottimisti in proposito.

Le riprese dovrebbero cominciare il prossimo autunno. Vi terremo aggiornati.

Suicide Squad

LEGGI ANCHE:

The Suicide Squad di James Gunn uscirà nel 2021

The Batman uscirà nel 2021 senza Ben Affleck, è ufficiale

Sceneggiatura e produzione

The Suicide Squad è stato scritto da James Gunn, e pare sia molto in linea con il suo gusto, un po’ come la saga de I Guardiani della Galassia. Non sarà un sequel diretto, bensì un “rilancio” della famigerata Squadra Suicida che porterà il franchise in una nuova direzione, con attori e personaggi quasi interamente nuovi.

The Suicide Squad è prodotto da Charles Roven e Peter Safran, mentre Zack Snyder e Deborah Snyder sono accreditati come produttori esecutivi.

Un prequel di successo

Il primo Suicide Squad, scritto e diretto da David Ayer, non è stato accolto dai favori della critica, ma in compenso ha incassato 750 milioni di dollari in tutto il mondo, quindi non c’è da stupirsi che la Warner sia determinata a realizzare un sequel.

Fonte: ComingSoon.net

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hotel Transylvania: Uno scambio mostruoso slitta a ottobre 19 Giugno 2021 - 19:00

La Sony ha posticipato la data di uscita di Hotel Transylvania: Uno Scambio Mostruoso. Il film negli Stati Uniti uscirà l’1 ottobre 2021.

The Walking Dead: la trama della stagione 11 e alcune nuove immagini 19 Giugno 2021 - 18:00

Il percorso di The Walking Dead sul piccolo schermo terminerà con la stagione 11. Ecco alcune nuove immagini e la trama dei nuovi episodi.

Annecy 2021: Kamen Rider Fuuto Pi 19 Giugno 2021 - 17:00

Al Festival di Annecy è stato presentato il progetto animato Fuuto Pi per il cinquantesimo anniversario del franchise di Kamen Rider

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.