Condividi su

09 febbraio 2019 • 00:09 • Scritto da Giulio Frafuso

Sigourney Weaver e Margaret Qualley insieme in My Salinger Year

L'iconica Ellen Ripley e la giovane promessa della serie di culto Leftovers verranno dirette dal regista canadese Phiippe Falardeau.
0

L’adattamento cinematografico del bestseller My Salinger Year scritto da Joanna Rakoff ha trovato due protagonist d’eccezione nella leggendaria Sigourney Weaver e nella sempre più promettente Margaret Qualley. Il progetto verrà diretto dal regista canadese Philippe Falardeau, il cui commovente Monsieur Lazhar venne candidato all’Oscar come miglior film straniero nel 2011.

Le riprese principali di My Salinger Year si svolgeranno tra Montreal e New York, e cominceranno la prossima primavera. La storia è ambientata nella Grande Mela degli anni ’90 e vede Joanna (Qualley) che tenta con tutte le sue forze di diventare una scrittrice e viene assunta come assistente dell’editore di J.D. Salinger, Margaret (Weaver). Il compito della ragazza è organizzare le migliaia di lettere degli ammiratori dello scrittore, finché non decide di iniziare a rispondere ad alcune di esse e attraverso il processo scopre la sua vocazione di scrittrice.

Candidata tre volte all’Oscar, Sigourney Weaver tornerà a lavorare con James Cameron nei sequel di Avatar. lanciata dalla serie TV di culto The Leftovers, Margaret Qualley invece la vedremo nel nuovo, attesissimo film di Quentin Tarantino Once Upon a Time in Hollywood.

Fonte: Variety

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *