L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Russian Doll – Un video ufficiale svela i dettagli che potremmo aver perso

Russian Doll – Un video ufficiale svela i dettagli che potremmo aver perso

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Russian Doll è una serie che non dovreste perdere

Nulla è casuale in Russian Doll, l’affascinante serie creata da Natasha Lyonne, Amy Poehler e Leslye Headland per Netflix. La storia ruota attorno a Nadia, neo-trentaseienne di New York che, dopo aver abbandonato la sua festa di compleanno, muore in un incidente stradale e si risveglia all’inizio della serata, nella casa in cui si svolge il party. Qualunque cosa faccia, Nadia continua a perdere la vita in modi diversi, per poi risvegliarsi al punto di partenza. Si ritrova quindi intrappolata in un loop temporale, e deve scoprire come uscirne insieme a un ragazzo (Charlie Barnett) che sta vivendo la stessa situazione.

Ebbene, Netflix ha pubblicato un video che ci permette di cogliere alcuni dettagli che, sul momento, potrebbero esserci sfuggiti. È chiaro che le autrici hanno disseminato la serie di rimandi interni, utili a evidenziare il legame fra i personaggi e le conseguenze delle loro azioni sulla realtà circostante: quella che ne deriva è una costruzione accurata, ricca di piccole sfumature segrete, dove ogni segmento è contenuto nell’altro, come la matrioska del titolo.

Troverete il video qui di seguito.

Il video

CLICCA QUI PER VEDERE RUSSIAN DOLL SU NETFLIX

La sinossi ufficiale

Russian Doll segue l’avventura di Nadia (Natasha Lyonne), una giovane donna che sembra essere intrappolata nel ruolo di ospite d’onore a una festa a New York.

Russian Doll è una serie ideata da Natasha Lyonne, Amy Poehler e Leslye Headland, tutte anche produttrici esecutive, con Headland e Lyonne nel ruolo di autrici. Il cast comprende Greta Lee (“KTown”), Yul Vazquez (“Captain Phillips – Attacco in mare aperto”), Elizabeth Ashley (“Ocean’s 8”), già vincitrice ai Tony Award, e Charlie Barnett (“Chicago Fire”). Tra le guest star, ci sono Chloë Sevigny (“Lizzie”), Dascha Polanco (“Orange is the New Black”), vincitrice del premio SAG, Brendan Sexton III (“Tre manifesti a Ebbing, Missouri”), Rebecca Henderson (“Appropriate Behavior”), Jeremy Lowell Bobb (“The Knick”), Ritesh Rajan (“Stitchers”) e Jocelyn Bioh (“School Girls”).

Universal Television, Paper Kite Productions di Poehler, JAX Media e 3 Arts Entertainment si occupano della produzione. La serie presenta una squadra tutta al femminile nella sceneggiatura e nella regia. Gli episodi sono stati diretti interamente da Jamie Babbit, Headland, e Lyonne.

La prima stagione di Russian Doll è composta da otto episodi.

Russian Doll

Fonte: Netflix

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il trailer di Willy’s Wonderland: Nicolas Cage contro gli animatronics indemoniati! 15 Gennaio 2021 - 21:00

Arriverà il 12 febbraio in USA, sia al cinema che on demand, l'horror diretto da Kevin Lewis

Providence: su Peacock una nuova serie dagli autori di You 15 Gennaio 2021 - 20:15

Tratta da un romanzo di Caroline Kepnes, la serie sarà sviluppata da Sera Gamble per la piattaforma di NBCUniversal

Heart of Stone: Netflix compra l’action con Gal Gadot 15 Gennaio 2021 - 19:30

Il film mira a lanciare un nuovo franchise di spionaggio ed è scritto dallo sceneggiatore di The Old Guard

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.