L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Premio Goya 2019 – Non ci resta che vincere vince come miglior film, 7 premi a The Realm

Premio Goya 2019 – Non ci resta che vincere vince come miglior film, 7 premi a The Realm

Di Marlen Vazzoler

Sabato sera sono stati consegnati i premi della 33ma edizione del Premio Goya. Non ci resta che vincere ha vinto come: miglior film, miglior attore emergente e canzone originale ma è il thriller El reino (The Realm) a ottenere il maggior numero di statuette: 7.

La pellicola di Rodrigo Sorogoyen si è portato a casa il premio per miglior: regia, attore (Antonio de la Torre), attore non protagonista, montaggio, suono e colonna sonora.

Jesús Vidal, vincitore del Goya come miglior attore emergente, ha parlato dell’importanza dell’inclusione nel cinema nel corso del suo discorso. Ricordiamo che Non ci resta che vincere concorrerà agli Oscar per il premio per il miglior film straniero.

Una seconda importante vittoria per il lungometraggio animato Ancora un giorno, arrivato in Italia a fine gennaio, dopo quella agli European Film Awards.

Miglior documentario The Silence of Others di Almudena Carracedo e Robert Bahar prodotto dai fratelli Almodóvar.

La lista completa dei vincitori

:
Film
Champions (Javier Fesser)

Regia
Rodrigo Sorogoyen, (The Realm)

Regista emergente
Arantxa Echevarría, (Carmen & Lola)

Attrice
Susi Sánchez, (Sunday’s Illness)

Attore
Antonio de la Torre, (The Realm)

Attrice non protagonista
Carolina Yuste, (Carmen & Lola)

Attore non protagonista
Luis Zahera, (The Realm)

Sceneggiatura originale
Isabel Peña, Rodrigo Sorogoyen, (The Realm)

Sceneggiatura non originale
Álvaro Brechner, (A Twelve-Year Night)

Fotografia
Josu Incháustegui, (Gun City)

Colonna sonora
Olivier Arson, (The Realm)

el reino the realm

Canzone originale
Este es el momento (Coque Malla, Champions)

Attore emergente
Jesús Vidal, (Champions)

Attrice emergente
Eva Llorach, (Quién te cantará)

Lungometraggio animato
Another Day of Life (Raúl de la Fuente, Damian Nenow)

Film straniero in lingua spagnola
Roma (Alfonso Cuarón, Mexico)

Film Europeo
Cold War (Pawel Pawlikowsky, Poland, France, U.K.)

Documentario
The Silence of Others (Almudena Carracedo, Robert Bahar)

Goya alla carriera
Narciso “Chicho” Ibáñez Serrador

Corto live action
Cerdita (Carlota Pereda)

Corto animato
Cazatalentos (José Herrera)

Documentario, corto
Gaza (Carles Bover Martínez, Julio Pérez del Campo)

Montaggio
Alberto del Campo, (The Realm)

Produzione di linea
Yousaf Bokhari, (The Man Who Killed Don Quixote)

Costumi
Clara Bilbao, (Gun City)

Art Direction
Juan Pedro de Gaspar, (Gun City)

Suono
Roberto Fernández, Alfonso Raposo, (The Realm)

Trucco e parrucco
Sylvie Imbert, Amparo Sánchez, Pablo Perona, (The Man Who Killed Don Quixote)

Effetti speciali
Lluís Rivera, Laura Pedro, (Superlópez)

Fonte Variety

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Shelley Society: una serie sulla giovane Mary Shelley dal creatore di Sabrina 21 Ottobre 2019 - 19:45

Sarà un X-Files vittoriano. Ma Roberto Aguirre-Sacasa sta anche sviluppando una serie sulle mogli di Dracula

Silicon Valley: il nuovo trailer della stagione finale 21 Ottobre 2019 - 19:00

La serie HBO giunge al termine quest'anno. Ecco il trailer che annuncia l'inizio della fine

Paolo Sorrentino dirigerà una miniserie per HBO 21 Ottobre 2019 - 18:26

Per l'inizio del 2020 è previsto l'inizio delle riprese di una miniserie senza titolo per HBO, co-sceneggiata e diretta da Paolo Sorrentino

StreamWeek: Paul Rudd vs Paul Rudd in Living with Yourself 21 Ottobre 2019 - 15:47

Modern Love, Living With Yourself, Panama Papers e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...