L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Luca Guadagnino dirigerà We Are Who We Are, la miniserie della HBO

Luca Guadagnino dirigerà We Are Who We Are, la miniserie della HBO

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Blood on the Tracks – Chloë Grace Moretz e Luca Guadagnino di nuovo insieme

Luca Guadagnino è in trattative con HBO per una miniserie drammatica di 8 episodi da un’ora, intitolata al momento We Are Who We Are. Il filmaker italiano che sta scrivendo la sceneggiatura con Paolo Giordano e Francesca Manieri, dirigerà i primi due episodi e quello finale.

La serie è prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e distribuita internazionalmente da Fremantle. Secondo le fonti del Observer, la storia è ambientata in una base militare in Italia, e segue le vicende di due quattordicenni Fraser Wilson e Caitlin Harper.

FRASER

Fraser è un adolescente distaccato che proviene da New York. La serie si apre con lui che fa i conti con le sue nuove condizioni di vita in una base militare italiana (con sua madre, un colonnello appena nominato, e sua moglie) mentre prova dei sentimenti confusi sulla sua identità. Nella base fa lentamente conoscenza con un gruppo di ragazzini dell’esercito così come con alcuni adolescenti italiani del posto. Con cui trascorre il tempo in spiaggia, abbandonandosi un po’ troppo a se stessi. Alla fine diventa amico di Caitlin, e i due intraprendono un periodo di scoperta di sé durante l’estate. I loro amici pensano che lui e Caitlin siano una coppia, ma a Fraser manca il suo amico da casa, Mark, mentre sta anche sviluppando un’innocente legame romantico con un vecchio soldato di nome Jason.

CAITLIN

Il personaggio di Caitlin è difficile da descrivere: bella, a volte burbera, poetica. Ha vissuto alla base con il padre militare, Richard Harper, sua madre, Jenny, negli ultimi quattro anni. Caccia e impare a usare un fucile semiautomatico con il padre, sa come gestire il motore del loro peschereccio ed è una formidabile kickboxer. Lei e Fraser trascorrono l’estate cercando di capire se stessi e l’un l’altro attraverso un’amicizia intima e complicata.

Le riprese cominceranno alla fine di maggio, e dureranno per tutto ottobre. Oltre a HBO è coinvolta anche WildSide: trattandosi di due partner abituali di Sky, è probabile che We Are Who We Are diventi una produzione originale di quest’ultima, ma non c’è ancora l’ufficialità in proposito.

Fonte Observer

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cherry: Tom Holland in una nuova clip del film dei fratelli Russo 23 Gennaio 2021 - 19:00

Ecco una nuova clip di Cherry, il primo film diretto da Joe e Anthony Russo dopo l’enorme successo di Avengers: Endgame. Nel cast troviamo un intenso Tom Holland.

WandaVision, rivedremo Quicksilver o altri parenti di Wanda? Risponde Kevin Feige 23 Gennaio 2021 - 18:00

Kevin Feige lascia intendere che qualche membro della famiglia di Wanda apparirà in WandaVision: rivedremo il fratello Pietro?

È morto Larry King, titano del giornalismo televisivo americano 23 Gennaio 2021 - 17:30

Presentatore e giornalista dal look iconico, Larry King era stato ricoverato a dicembre per Covid

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.